Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Avatar utente
mikite
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 183
Iscritto il: 09/02/2011, 13:44
Spot frequentati: volano - terceira ponte salvador bahia-sottomarina-Santa Croce
Ali: ozone
Tavole: nobile - mormai-North nugget

Re: hydrofoil gong

Messaggio da mikite »

Grazie Gino ho capito aspetterò fine stagione per comprare uno dei vostri Gong.....😁😁

Avatar utente
Zitrone
Saggio e Moderatore
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10/02/2011, 14:03
Spot frequentati: Campo di Mare (RM) - Ladispoli (RM) - Marina di San Nicola (RM)
Ali: Ozone Chrono18-Edge13-Reo9-Reo7-ImpQuattro2-Frenzy10 -EF Vertical19-Pansh BlazeII 5-7,Flux4
Tavole: OnlylocalsULW - OnlylocalsHW - ZitroAlaia - Laola Mutant - surfino Arriba
Località: Ladispoli
Contatta:

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Zitrone »

mikite ha scritto:
29/06/2020, 18:13
Grazie Gino ho capito aspetterò fine stagione per comprare uno dei vostri Gong.....😁😁
mettiti in fila : aufs : ....ci sono prima io : ahahah : : ahahah :
Non sono venditore/promoter ma mi hanno soprannominato
Ser Zitrone da Campo de Mare, prode paladino Ozone
Mi piace smanettare-modificare-autocostruire.
Vorrei fare kite più spesso :-(

Avatar utente
mikite
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 183
Iscritto il: 09/02/2011, 13:44
Spot frequentati: volano - terceira ponte salvador bahia-sottomarina-Santa Croce
Ali: ozone
Tavole: nobile - mormai-North nugget

Re: hydrofoil gong

Messaggio da mikite »

: Chessygrin :
Zitrone ha scritto:
29/06/2020, 18:15
mikite ha scritto:
29/06/2020, 18:13
Grazie Gino ho capito aspetterò fine stagione per comprare uno dei vostri Gong.....😁😁
mettiti in fila : aufs : ....ci sono prima io : ahahah : : ahahah :
😁😁😁🤗

Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2364
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Hook 14, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, ASV XR70

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Gino82 »

Siete degli sciacalli : ahahah :

Avatar utente
Zitrone
Saggio e Moderatore
Messaggi: 9630
Iscritto il: 10/02/2011, 14:03
Spot frequentati: Campo di Mare (RM) - Ladispoli (RM) - Marina di San Nicola (RM)
Ali: Ozone Chrono18-Edge13-Reo9-Reo7-ImpQuattro2-Frenzy10 -EF Vertical19-Pansh BlazeII 5-7,Flux4
Tavole: OnlylocalsULW - OnlylocalsHW - ZitroAlaia - Laola Mutant - surfino Arriba
Località: Ladispoli
Contatta:

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Zitrone »

Gino82 ha scritto:
29/06/2020, 21:44
Siete degli sciacalli : ahahah :
Beh...bisogna approfittare della servenza altrui : ahahah : : ahahah : : ahahah :
Non sono venditore/promoter ma mi hanno soprannominato
Ser Zitrone da Campo de Mare, prode paladino Ozone
Mi piace smanettare-modificare-autocostruire.
Vorrei fare kite più spesso :-(

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11710
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da kiteman »

Guarda un po', ho trovato un video che spiega gli esercizi "propedeutici" (un po' per tutto) che facevo l'anno scorso.

http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3293
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Masaccio »

A che minuto è il passo del bruco?

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11710
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da kiteman »

Masaccio ha scritto:
30/06/2020, 13:16
A che minuto è il passo del bruco?
Il passo del bruco l'ho brevettato e registrato io a livello mondiale, e nessuno può farne un video tranne me.
Resterà solo una cosa scritta, su questo forum, finchè questo forum avrà vita.
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3293
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Masaccio »

Già immagino la GoPro montata su una strap.
Sarebbe virale.

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8426
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da maddy »

Qui si divulgano tecniche segrete rivoluzionarie
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11151
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da ITA-404 »

bho io sono ad un punto morto
non riesco senza scarpette e straps ant
surfo fold Goffy in qualsiasi condizione (10-25 KT flat a 2 mt )
d.loppo a piu non posso ma di spostare i piedi non se ne parla : Sad :

ora sto tentando di iniziare a surfare in regular e giu facciate : ahahah :

mi sa che devo togliere almeno le scarpette...se non le straps (kiteman docet)
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"

Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1837
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Torvaianica, Marina S. Nicola, Sardegna
Ali: Kitech FREE RS 12-15 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5 M /
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Cartolina »

se può essere utile alla causa a me ha giovato molto più la tecnica di cazzare tanto la barra per il cambio piedi, fin'ora è la più adatta per me, in questo video spiega molto bene

Anti pump rider!!!!
...dall'hydrofoil in poi, tutto il resto è nulla...

Avatar utente
00gabri00
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2661
Iscritto il: 18/05/2011, 12:21
Spot frequentati: .
Ali: Fly, Ozone, PL
Tavole: bidi, skimboard...
Località: Reggio Emilia / Berna (CH)

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da 00gabri00 »

ITA-404 ha scritto:
30/06/2020, 16:47
:

mi sa che devo togliere almeno le scarpette...se non le straps (kiteman docet)


Mi sa che che devi mettere la mezza strap

Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2487
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da silversurfer »

Non è questione di scarpette o di straps è questione di capire il timing, di partire con la gusta andatura/velocità, di dare la giusta poppata, di capire la tecnica di cambio piedi e di capire che bisogna appoggiarsi alla vela.
Sono tante cose da fare giuste e bisogna solo farne tante (con relative cadute), se dopo 2 facciate smetti non impari.

Andatura lasco-traverso
velocità medio bassa
togliere il piede dietro dalla strap e mettrlo a metà strada fra straps anteriori e posteriore
alzare kite allo zenith
dare due pompatine di gambe e sulla seconda salita partire per il cambio piedi appoggiando tutto il peso sulla mano dietro della barra che va cazzata in sincrono con la poppata.
il peso sulla mano dietro della barra è fondamentale ti ci devi proprio appoggiare deciso e rimanerci per tutto il tempo, così avrai le gambe relativamente scariche per fare tutto il cambio piedi.
Mentre vai ad infilare il piede dietro nella strap davanti devi sollevarti in punta del piede davanti (il tallone deve essere già sollevato non appoggiare tutta la pianta del piede), il piede dietro entra nella strap davanti e contemporaneamente sfili quello ex davanti e lo metti a metà strada fra strap davanti e strap dietro, tutto questo lo fai se hai il peso sulla barra.

Purtroppo i palettoni non aiutano perchè sostengono molto e danno la falsa illusione di sostenerti col peso sulle gambe ma se hai il peso sulle gambe fai fatica a muoverle, devi avere il peso sulla barra.

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8426
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da maddy »

Visto da didattico ho la sensazione che avendo spazio si potrebbe simulare il cambio di direzione dell'ala camminando in spiaggia per automatizzare il timing con la trazione costante del kite
Mai provato qualcuno ?
Io sono ancora al foiling e ai bordi ma penso che proverò anche quella
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11151
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da ITA-404 »

Impossibile ammazzi e t'ammazzi
Non serve a una mazza..
1000variabili non simulabiliper riuscire a farla in fold
Cambio di piede prima o dopo..? .
Il durante poppato la vedo quasi impossibile li si deve loppare...

Preferendo i front uscendo da surfate ho fatto qualche 'dopo'... Con sfoldata
Ma fatto prima si esce piu cattivi ed assetati i.....
Meglio prima tolto il dente tolto il dolore..
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"

Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3293
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Masaccio »

Visto che proprio l'altro ieri mi sono messo a provare un po' di cambio piedi e me ne sono entrati diversi, aggiungo un umile consiglio.

Mi riferisco al cambio piedi prima di strambare.
Partendo da posizione dei piedi normale, con il piede non preferito avanti.

All'inizio cercavo di fare un movimento unico, senza soluzione di continuità: cambio piedi - dloop - strambata. Ma cadevo sempre. Dopo aver fatto un cambio piedi accettabile, mi impennavo mentre il dloop ancora non era partito.
All'inizio ragionavo sull'anticipare l'avvio del loop, prima ancora del cambio piedi.
Poi la svolta in positivo è arrivata quando ho provato a fare solo il cambio piedi e finire in switch, e da lì buttare dentro la solita strambata.

Come sempre mi ritrovo esattamente negli scritti di silver. Per me la chiave è concentrarsi sui piedi, in particolare su dove mettere il nuovo piede posteriore dopo il cambio. Alcune volte finiva troppo avanti o un po' di lato, e in quei casi facile barcollare o cadere.

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17165
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Pat »

silversurfer ha scritto:
30/06/2020, 21:31
Non è questione di scarpette o di straps è questione di capire il timing, di partire con la gusta andatura/velocità, di dare la giusta poppata, di capire la tecnica di cambio piedi e di capire che bisogna appoggiarsi alla vela.
Sono tante cose da fare giuste e bisogna solo farne tante (con relative cadute), se dopo 2 facciate smetti non impari.

Andatura lasco-traverso
velocità medio bassa
togliere il piede dietro dalla strap e mettrlo a metà strada fra straps anteriori e posteriore
alzare kite allo zenith
dare due pompatine di gambe e sulla seconda salita partire per il cambio piedi appoggiando tutto il peso sulla mano dietro della barra che va cazzata in sincrono con la poppata.
il peso sulla mano dietro della barra è fondamentale ti ci devi proprio appoggiare deciso e rimanerci per tutto il tempo, così avrai le gambe relativamente scariche per fare tutto il cambio piedi.
Mentre vai ad infilare il piede dietro nella strap davanti devi sollevarti in punta del piede davanti (il tallone deve essere già sollevato non appoggiare tutta la pianta del piede), il piede dietro entra nella strap davanti e contemporaneamente sfili quello ex davanti e lo metti a metà strada fra strap davanti e strap dietro, tutto questo lo fai se hai il peso sulla barra.

Purtroppo i palettoni non aiutano perchè sostengono molto e danno la falsa illusione di sostenerti col peso sulle gambe ma se hai il peso sulle gambe fai fatica a muoverle, devi avere il peso sulla barra.
grazie grazie, ora studio e proverò. Chiuderla è il mio obiettivo dell'estate.
L'essenza del kite è: "state gobbi"

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8426
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da maddy »

Magari ho capito male ma anche dai video come dice silver c'è un cinquanta di appoggiarsi alla vela ovvero al sostegno della barra
Ma è da provare sulle chiappe
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17165
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Pat »

credo sia importante anche il fatto delle pompatine, in modo da fare il cambio piedi mentre il bestio sta salendo. Con ogni probabilità, poi, è più facile con uno stance stretto. Ok, capito, adottando una posizione a gambe molto larghe mi complico tantissimo la vita. Cambio tutto.
L'essenza del kite è: "state gobbi"

Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1837
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Torvaianica, Marina S. Nicola, Sardegna
Ali: Kitech FREE RS 12-15 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5 M /
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: Hydrofoil - Nozioni di base e non solo per iniziare

Messaggio da Cartolina »

Grazie Silver per le preziose nozioni come sempre, in particolare facendo anche il mix con ciò che ha detto Masaccio, essendoci riuscito un paio di volte nel weekend scorso sottolineo questi due punti:
Mentre vai ad infilare il piede dietro nella strap davanti devi sollevarti in punta del piede davanti (il tallone deve essere già sollevato non appoggiare tutta la pianta del piede), il piede dietro entra nella strap davanti e contemporaneamente sfili quello ex davanti e lo metti a metà strada fra strap davanti e strap dietro, tutto questo lo fai se hai il peso sulla barra.
Ora che lo hai detto mi viene da pensare alla miriade di video che mi sono visto su internet ed in effetti, tutti si aggrappano alla barra e c'è il piede sempre sulla punta, devo provare
Purtroppo i palettoni non aiutano perchè sostengono molto e danno la falsa illusione di sostenerti col peso sulle gambe ma se hai il peso sulle gambe fai fatica a muoverle, devi avere il peso sulla barra.
Verissimo, mi sono reso conto che il vantaggio del palettone è al 90% il solo fatto di uscire prima, in alcune manovre aiuta, vero, ma il cambio piedi necessità di velocità ed equilibri simili a quelli di palette più performanti.
credo sia importante anche il fatto delle pompatine, in modo da fare il cambio piedi mentre il bestio sta salendo. Con ogni probabilità, poi, è più facile con uno stance stretto. Ok, capito, adottando una posizione a gambe molto larghe mi complico tantissimo la vita. Cambio tutto.
Lo stance puoi tenerlo più largo che in andatura ti aiuta a mantenere più velocità e controllo, quando poi stai per fare la manovra, la prepari avanzando il piede posteriore più avanti, a quel punto hai lo stance giusto per iniziare il cambio piedi. Non cambierei tutto, perchè se cambi di continuo, io facevo così agli inizi, ogni volta era un inizio, lo farei solo se la situazione è totalmente fuori controllo.
Anti pump rider!!!!
...dall'hydrofoil in poi, tutto il resto è nulla...

Rispondi