hydrofoil gong

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Alessio ha scritto: 12/05/2021, 14:33 La difficoltà di passare da lasco fatto bene a bolina è evidente per me. La veloce è veramente veloce e al lasco entra subito in apparente. Questo in sè non è un problema anzi mi fa divertire molto, il problema è la transizione lasco bolina che genera un grande lift ad alte velocità specie se hai vele che non penetrano molto e restano più centrali. Ad esempio con l'sst che è da onda, anche se sventa molto, la transizione da lasco a bolina diventa faticosa pe tenere immerso il foil considerato il lift pronunciato e la tendenza della vela a restare in una "fase arretrata" rispetto al foil.
Io un po' mi vergogno... ma ci ho capito molto poco! : shake :
Mi sa proprio che devo rivedere, ancora di più al ribasso, le mie competenze! : Chessygrin :

Grazie per aver provato a spiegare : Thumbup :
Appena sono un pelo più in forma, lo provo magari con una vecchia airush wave, passando da lasco a bolina, e vediamo che succede: se anche a me vuole saltare fuori, o... se non bastano i (troppi) chili in più a rimettere in riga il monello francese : Chessygrin :
Ciao!
Alessio
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 25/09/2013, 22:11
Spot frequentati: Lido dei Pini, Marinaretti, Ostia, Focene
Ali: Sonic 18, Soul 12, Speed4 8 std - SST 9 e 6
Tavole: Gong Allvator M, Kiteloose Nirvana/Disco, Alaia Custom, Transformer Door

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Alessio »

Cartolina ha scritto: 12/05/2021, 15:07
Alessio ha scritto: 12/05/2021, 14:33 La difficoltà di passare da lasco fatto bene a bolina è evidente per me. La veloce è veramente veloce e al lasco entra subito in apparente. Questo in sè non è un problema anzi mi fa divertire molto, il problema è la transizione lasco bolina che genera un grande lift ad alte velocità specie se hai vele che non penetrano molto e restano più centrali. Ad esempio con l'sst che è da onda, anche se sventa molto, la transizione da lasco a bolina diventa faticosa pe tenere immerso il foil considerato il lift pronunciato e la tendenza della vela a restare in una "fase arretrata" rispetto al foil.
Non ricordo se hai la tavola con i binari, in caso sposta tutto indietro e metti i piedi più avanti visto che vai senza strap, avrai comunque un punto di riferimento dove li metti. Purtroppo il limite delle tavole come la disco è la lunghezza, più velocità necessita di stance più largo altrimenti diventa poco gestibile...me ne sto accorgendo a mie spese. : Lol :
No binari, ho da sempre sempre messo il piantone tutto indietro. La disco nasce proprio per i palettoni e ha gli ultimi buchi molto arretrati. La tavola è 115 ed è pensata proprio strapless. Diciamo che quando avrò il nuovo stabilizzatore probabilmente non soffrirò più di queste problematiche di lift eccessivo. In gong mi hanno proprio detto che lo stabilizzatore che ho preacquistato servirà a questo
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Allora: siccome l'altro ieri stavo per ordinare un Moses 950 con piantone 92 in piena crisi isterica da magazzino vuoto di GONG (ho aspettato la roba Veloce per mesi... poi esce la Fluid che mi sembra ancora piu' adatta a me, e ovvio, non c'è nemmeno disponibilità per la "L" o la "XLS" che mi hanno consigliato loro... solo LS e M, troppo piccole per me, e anche quelle solo a fine Giugno : censored : ), ho deciso di ridare una chance alla combo Veloce prima di buttare tutto alle ortiche! (anche perché, dopo averla vista, ho seri dubbi sull'usabilità della 950 per il kite: appena ti inclini ti ritrovi con mezza pala fuori dall'acqua mi sa!).

Così, invece di andare sul sicuro con Curve L + Kite 40 per una uscita con una metrata scarsa di onda e 8-11 nodi, ho riprovato Veloce M con stabilo kite 45.

Allora: 1) finalmente decifrato il rebus partenza che mi faceva dannare col Veloce: mentre con la Curve L mi faccio mettere "in piedi" dalla vela, e poi posso partire comodissimo al lasco con una calma olimpica, la Veloce M richiede di rimanere sempre un po' inclinati, lasciandola correre di bolina da subitissimo appena esce fuori. Se parto come con la veloce, la vela mi alza, sto su 10cm, e cado come un sasso...
Partendo con il foil sotto che resta inclinato e procede in bolina, si parte sul velluto. Magari per chi veniva da foil meno liftosi è una banalità, ma "nato e cresciuto" su pale grandi, per me era un mistero...
Le mie ginocchia ringraziano meno che con la Curve, ma è un carico comunque modesto.

E... 2) mi sono divertito moltissimo: ho fatto un cambio piedi da toeside a normale a 16 nodi (5 nodi in piu' della media con la Curve L, dove appena tolgo potenza al kite e mi preparo rallento sempre moltissimo, a meno che non mi stia spingendo anche un'onda sotto).
Per il mio livello basso, è stato divertentissimo...
Sentivo sempre la tavola "viva" e ballerina sotto i piedi, ma non ho mai avuto difficoltà a tenerla, e anche quando esagerando uscendo da una strambata mi capitava di farmi tirare troppo su dalla vela facendo "bucare" il foil, bastava appendermi alla vela rilassando le gambe e lui è rientrava in acqua comodo senza mai dare cenno di impuntarsi.
Promossissimo.
Anche lo slalom mi ha sorpreso. Fare tipo scodinzolo con gli sci è facile con la Curve, ma ci vuole sempre la mano sulla vela perché rallenta in frettissima. Avevo paura che questo potesse rivelarsi piu' difficile da far girare, invece complice lo scarso controllo dell'imbardata, lo slalom si fa senza la minima fatica fisica, ed è gustosissimo perchè rallenta meno che la Curve L. Si riescono ad infilare piu' cambi di direzione prima di doversi far strattonare dalla vela: ogni cambio di direzione fila via fluidissimo, con la sensazione di avere pochissimo attrito.

Insomma: dopo averci litigato tanto varie volte sempre con la sensazione di aver buttato i soldi, ci ho finalmente fatto piede e ho cominciato ad apprezzarne le specificità, e devo dire, è davvero tutto un altro andare rispetto alla grossa pala da onda. : Thumbup :
Certo, rispetto al palone cicciotto richiede sempre piu' attenzione, lo stallo è brutale con il mio peso (cado come una pera a 9 nodi), ma la stabilità alla fine c'è: sono riuscito anche ad andare a piedi paralleli tipo monosci nonostante la metrata di onda.
E curiosamente, i piedi li ho messi nello stesso punto in cui li metto per la Curve L; certo, si può perdere molta meno velocità in strambata sennò si casca a sasso, ma basta avere fiducia e strambare veloci e si resta su senza fatica, anzi, fare la manovra veloci coi piedi attaccati e frontali dà una bella botta di adrenalina, perché il margine per l'errore rispetto alla Curve è molto piu' risicato!
Davvero molto bello.

Sul controllo in Velocità, Alessio è stato già esaustivo.
Io non ho provato a tirare, ma complice il mio peso, non ho avuto la minima difficoltà a tenerlo giu' con la tavola da 115cm strapless a velocità umane (17/18nodi). Oltre diventa impegnativo, ma forse non è nemmeno tanto il suo mondo in questa configurazione senza lo stabilo Veloce. Navigare fluidi, godendosi curve strette (anche se non in punta di spillo come l'Onda) ma velocissime e uscendo in velocità sembra la sua raison d'etre.

Pumping:
Ultimamente, mi diverto a far "cadere" l'ala (soprattutto il 15 UL), facendolo stallare all'indietro mentre navigo verso di lui, e provo a rimanere in aria col foil pompando, e poi, quando la vela sta per toccare l'acqua (ma di solito MOLTO prima : Chessygrin : ) la faccio respirare e riparto.
Con il Curve L si fa: pompate poderose ma a bassa frequenza si rimane su. Col Veloce ho provato un paio di volte: non ha nemmeno sentito la pompata : shake : Ovvio che la responsabilità è mia: sono scarsissimo nel pumping, e lentissimo. Esattamente le caratteristiche da Curve, che Guenole definisce "ammazza quadricipiti" perché sta su con pompate "pesanti" ma a bassa frequenza, mentre la Veloce vuole poca forza ma tanta frequenza: esattamente all'opposto delle mie possibilità : Chessygrin :

Che resta?
Ah si: ovvio, è ottimo per le manovre che uno conosce già!
Anzi, consente di affinarle con tanto gusto (vedi le strambate, lo slalom ed i piedi paralleli per me).
Manovre nuove... molto meglio provarle con pale piu' permissive.

Non ho avuto il coraggio di provare a sedermi (4/5 metri con la Curve li ho fatti... che botti!!! : Chessygrin : ), e le virate sono state un... bagno di sangue... non ci capisco un'acca con la Curve, e tutte le mie deficienze di coordinazione/timing/postura sono amplificate dalla pala Veloce.
Colpa mia che sono una schiappa e che sono lontanissimo a chiuderne anche una sola con la Curve, però... imparare con il Veloce è roba da gente molto piu' agile di me : Chessygrin :

Ovvio, adesso sono ancora piu' nero perché mi domando "E allora la FLUID?????" : shake : : Chessygrin :

Chiudo con un po' di giustificazione: perché sto post? : think :

1) perché stavate per trovare l'annuncio Hydrofoil GONG Carbonio completo su Portobello, per la frustrazione... (ce lo troverete uguale, perché mi ricompro tutto nuovo, Mast, pale, stabilizzatori: è il mio compleanno tra poco!!! : Chessygrin : ) e mi sembrava doveroso, dopo tanta onestà data (e soprattutto: ricevuta!) qui, almeno dire quello che ne pensavo.

2) perché mi sembrava giusto ri-recensire le cose che avevo provato a distanza di tempo e di "crescita".
Non c'è molto in rete sui loro materiali, e qui ne abbiamo parlato molto, tutti in modo super onesto, creando un (confusionario : Chessygrin : ) archivio del sapere sui foil GONG.
È imbarazzante trovarsi a "riscrivere" cose sulle quali avrei giurato fino a solo 2 mesi fa, e che invece ora vedo in modo del tutto diverso, ma scrivere in modo trasparente come cambia l'apprezzamento per questi materiali durante un percorso di crescita mi sembra imperativo su un forum come questo dove ho ricevuto solo e sempre tanto aiuto. : Thumbup :
Perciò, nella mia personalissima progressione, Curve L e stabilo Surf 45 sono stati per un anno il top assoluto, e mi hanno fatto fare salti da gigante nelle manovre.
Poi Curve L e Kite 40 sono diventati il mio gioco preferito, facendomi crescere in "finezza" con i piedi anche con tavola piccola; ed ecco che il Surf 45 è finito a prendere la muffa... anche perché, persino nell'acqua molto turbolenta e schiumosa, si riesce ad andare (con qualche patema in piu') anche con Curve L e Kite 40...
E poi da ieri, complice un altro piccolo salto come capacità di condurre il foil, mi è risalita la frenesia Veloce, e di ordinare L per le giornate normali e XL per il Light Wind... perché invece di essere una esperienza solo "punitiva" come era fino a un paio di mesi fa, adesso comincio ad apprezzarne le sfumature, senza per questo sentirmi sempre sulle uova : Thumbup :

3) anche per ridare a ME un po' di prospettiva infliggendo a VOI il riassuntone dell'uscita : Chessygrin : : veramente stavo per comprare Moses "a scatola chiusa" (solo per un video di un utente di 115Kg che ci fa virate in toeside e dice "a me il 950 piace proprio!" su kiteforum... roba da matti : shake : ) per la frustrazione.
Dopo ieri, non dico che ho fatto pace con GONG, ma...
Certo, dopo quasi un anno, mi rendo conto dei tanti limiti di questi materiali, e sono sicuro che gente piu' brava di me troverebbe questi limiti inaccettabili, e magari anche io l'anno prossimo mi dirò "ma che roba è sta roba qua!". Magari... : Chessygrin :
Però, io mi ci trovo (ancora) benissimo, e anzi, gli riconosco che hanno un percorso davvero ben congegnato per la crescita.
La linea X-Over ad esempio, con stabilizzatori "allungati" per facilitare il controllo del beccheggio, è una gran bella pensata per chi è all'inizio e dovrà affrontare le prime delfinate...
Certo, il Socio, lui vira oramai da tutti e due i lati col cambio piede... il Socio usa Moses, ma ho finalmente accettato che è proprio lui ad essere molto piu' bravo di me e che non funziona piu' la scusa dei materiali! : Thumbup :

Buone uscite a tutti!
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Ovviamente... OVVIAMENTE: sono già finite le L. : censored :

Ho ordinato Veloce 43cm, e pale Curve M-T (per scendere dalla L, e vedere se con meno spessore e volume è ancora piu' gustosa) e... Veloce XL, che sicuramente sarà impossibile da usare col Kite.
Mi sono domandato perché mai avessi preso la Veloce XL.
La risposta è stata dolorosa: almeno qualcun altro – cui magari serviva – soffre pure lui!!!
Oramai è una guerra senza quartiere, sporca, col suono delle bestemmie e l'afrore acido della schadenfreude : ahahah :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6249
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

azoele ha scritto: 17/05/2021, 15:13 Mi sono domandato perché mai avessi preso la Veloce XL.
La risposta è stata dolorosa: almeno qualcun altro – cui magari serviva – soffre pure lui!!!
Oramai è una guerra senza quartiere, sporca, col suono delle bestemmie e l'afrore acido della schadenfreude : ahahah :
Questa è troppo forte : Chessygrin : : Lol : : Lol :
le ultime 3-4 parole non le ho capite : think : : Wink :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6249
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

Io invece devo dire che sono in fase mistica : Rolleyes :

Ho la Curve dall'anno scorso e l'avrò usata 2-3 volte; mi sono ripromesso che appena vado in acqua di provarla col stabilizzatore kite da 40 cm invece che col surf da 45 che la trovo un pò lenta

E' da fine ottobre però che non vado in acqua : Eeek : : Sad : e pensare che ho anche un Sup nuovo sempre della Gong preso quasi 2 mesi fa , da provare, anche quello ancora intonso : shake : : shake :

Vabbè arriverà anche un pò di caldo evoglia di mare, acqua, lago ecc ecc.
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Motion ha scritto: 17/05/2021, 17:05
azoele ha scritto: 17/05/2021, 15:13 Mi sono domandato perché mai avessi preso la Veloce XL.
La risposta è stata dolorosa: almeno qualcun altro – cui magari serviva – soffre pure lui!!!
Oramai è una guerra senza quartiere, sporca, col suono delle bestemmie e l'afrore acido della schadenfreude : ahahah :
Questa è troppo forte : Chessygrin : : Lol : : Lol :
le ultime 3-4 parole non le ho capite : think : : Wink :
Che ci posso fare: ho pensato a tutti quelli che magari hanno detto "Eh vabbè, e pigliamocela sta L, manco mi serve colla Wing, ma metti che un giorno fa 30 nodi, ma che mi frega, la piglio e la tengo là, tanto che male fa...", e io lì, da mesi ad aspettare, fregato di nuovo sul piu' bello.
Allora... è scattata la rappresaglia : Rolleyes : : Chessygrin :

Schadenfreude: la dolcissima, vergognosa gioia colpevole che si prova a godere delle sfortune altrui.
Dopo il furto della pensione fuori alle poste ai danni di grandi mutilati e invalidi del lavoro è forse il piu' grave tra i peccati capitali non inseriti a listino cattolico : Chessygrin :
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Motion ha scritto: 17/05/2021, 17:09 Io invece devo dire che sono in fase mistica : Rolleyes :

Ho la Curve dall'anno scorso e l'avrò usata 2-3 volte; mi sono ripromesso che appena vado in acqua di provarla col stabilizzatore kite da 40 cm invece che col surf da 45 che la trovo un pò lenta
Cambia moltissimo.
Vedrai che ti ri-motiva daccapo : Thumbup :
E' da fine ottobre però che non vado in acqua : Eeek : : Sad : e pensare che ho anche un Sup nuovo sempre della Gong preso quasi 2 mesi fa , da provare, anche quello ancora intonso : shake : : shake :

Vabbè arriverà anche un pò di caldo evoglia di mare, acqua, lago ecc ecc.
Vedi??????
Magari uno come me aspettava quel SUP come il pane da mesi, e te glielo hai fregato per nemmeno usarlo, e lui si morde le nocche domandandosi cosa abbia fatto di male per meritarsi questo : ahahah :

Io dico sempre: se c'è uno come me, ce ne devono essere altri, per forza... : Chessygrin :

Buone uscite!
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8835
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: hydrofoil gong

Messaggio da maddy »

E l'inflazione vola
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2628
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48 & 138x44, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG ProClear L

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Gino82 »

Azoele : notworthyc : : notworthyc : : notworthyc :

Sempre bello e piacevole leggerti : WohoW :

Dici cose vere (per lo meno da me condivise avendo gli stessi materiali) e tiri fuori delle chicche sulla natura umana degnissime di questo forum : sssss : : Chessygrin : : Yahooo :
Alessio
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 25/09/2013, 22:11
Spot frequentati: Lido dei Pini, Marinaretti, Ostia, Focene
Ali: Sonic 18, Soul 12, Speed4 8 std - SST 9 e 6
Tavole: Gong Allvator M, Kiteloose Nirvana/Disco, Alaia Custom, Transformer Door

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Alessio »

Wow, mi viene da dire questo ad aver provato lo stabilizzatore nuovo veloce 43. 20 nodi di velocità massima e ne avrei avuto ancora. Meno lift a velocità sostenuta, migliori carvate, gira su un niente senza problemi e senza quel fastidioso lift che ti saluta fuori. La cosa migliore di tutte è che perde quel fastidioso stallo immediato che abbiamo notato un po' tutti. Con lo stabilizzatore acquista molto in basso senza stallare, quasi al pari della rise m. L'assenza di quel lift esagerato mi ha fatto fare anche le prime sequenze di cambio di piede.
Approvato a pieni voti!!!!!!
cescof
Novellino
Novellino
Messaggi: 97
Iscritto il: 27/06/2014, 18:04
Spot frequentati: cesenatico
Ali: jekyll gaastra 12 , 9
Tavole: gaastra

Re: hydrofoil gong

Messaggio da cescof »

lo consigli in combinata con ala Mt?
io la sto usando da qualche giorno e dopo le prime uscite in cui in partenza mi sputava fuori per poi ricadere di botto, adesso parto più lasco ed è molto più stabile. Detto cio se consigliabile come capisco visto il costo relativamente basso ci farei un pensiero....
Qual'è esattamente l'articolo?
Grazie
Alessio
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 25/09/2013, 22:11
Spot frequentati: Lido dei Pini, Marinaretti, Ostia, Focene
Ali: Sonic 18, Soul 12, Speed4 8 std - SST 9 e 6
Tavole: Gong Allvator M, Kiteloose Nirvana/Disco, Alaia Custom, Transformer Door

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Alessio »

Stabilizzatore veloce 43. Chiedi direttamente a loro non so come va con l'mt attualmente che stabilizzatore hai?
cescof
Novellino
Novellino
Messaggi: 97
Iscritto il: 27/06/2014, 18:04
Spot frequentati: cesenatico
Ali: jekyll gaastra 12 , 9
Tavole: gaastra

Re: hydrofoil gong

Messaggio da cescof »

Alessio ha scritto: 29/05/2021, 21:01 Stabilizzatore veloce 43. Chiedi direttamente a loro non so come va con l'mt attualmente che stabilizzatore hai?
Il primo in combo con la rise m... In alluminio credo fosse 45.
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Visto che si parla di Veloce, e che io sono sempre controcorrente... eccomi a parlare della M-T, ma Curve : Chessygrin :

Allora, chiarisco subito: l'ho presa solo perché non ho trovato la Veloce L e io ero in fase compulsione totale.
Però...
Però.

Però alla seconda uscita me ne sono innamorato : Thumbup :
Considerate: l'ho usata con lo stabilo Kite 40cm.

Allora, non ha il lift della L (in Gong dicono "Le taglie intermedie hanno quasi la velocità delle piccole con il lift delle grandi"... da prendere con le pinze, ecco...).
O meglio: lift ce n'è sicuramente più che con la Veloce M in partenza, ma lo stallo a bassa velocità è molto superiore alla Curve L: si scende non proprio a sasso come col Veloce, ma comunque molto rapidi, e recuperare richiede "piede".
Stabilità: meno della L, ma comunque ottima.
Non ho provato velocità significative, però ho fatto un cambio piede da toeside a normale a quasi 18 nodi senza problemi a tenere giù la tavola nemmeno in toeside, e soprattutto: il foil sotto i piedi era facilissimo. Il cambio da normale a toeside in aria, mi a vecchia bestia nera, è venuto sempre perfetto e facilissimo, col foil che saliva sotto i piedi dritto e non accennava a cadere di lato (come il Veloce, che sembra sempre poggiato su uno spillo : Chessygrin : ).
E poi: consente di fare ogni genere di errore coi piedi, e rimanere su.
Però è molto, molto agile: fare zig-zag è facilissimo, e si può giocare spingendo forte avanti e indietro con la gamba davanti e la tavola risponde rapidissima facendo dei semicerchi continui : Thumbup :
Mai avuto nessun problema di mancanza di stabilità, a differenza del Veloce M che (con il Kite 45) è molto, molto più impegnativo (ma anche "vivo" ed emozionante).
Scorrevolezza: la pala corre più della L (che ha uno spessore di 2.4cm e un volume di 1.6 litri...), e perde meno velocità senza tiro.
Questo aiuta in virata quando si è scarsi come me, perché quando si alza il kite allo zenith, la pala continua a scivolare un po' di più, quindi si ha più velocità per fare la manovra con poco vento (per contro, la L frena molto di più, ma poi resta come "sospesa" fuori dall'acqua più a lungo a velocità risibile, per recuperare l'errore).
Nelle strambate fatte forte, non è come la Veloce M, ma si sente comunque poca resistenza: si può farsi trascinare forte dal kite buttando il corpo dentro, o farsi "seguire" in ritardo dal kite girando su uno spillo (eh si: girà più stretta della L), sempre senza nessun problema.
Breach: con sorpresa mi sono accorto che perdona moltissimo "bucando" in andatura: esce e non ti cappotti! : Chessygrin : Anche la L resta molto composta, meno il Veloce, che però rientra facilissimo in acqua perché è sottile, quindi "pareggia".

Insomma: mi ci sono veramente divertito.
È un'ottima pala in tutti i sensi.
Continuo a preferire la logica della L per un livello più basso del mio, perché perdona ancora di più, accelera un filo meno, ed è ancora più stabile, e associata al Surf 45 diventa una combinazione straordinaria per imparare quasi tutto. Se sono riuscito a progredire lo devo tutto a quella pala, che pur prestante, agile, e relativamente veloce (21 nodi con il surf 45), rende davvero tutto facile, stabile e rassicurante.
Però, per me, e soprattutto adesso che sono passato da principiante assoluto a principiante mezza-pippa, la M-T è più gustosa: lavorando in modo corretto vela/corpo/gambe riesco ad avere quasi lo stesso low end della L, e più gusto in andatura. (mi domando quanti anni ci vogliano per arrivare a usare, e godersi, pale come quelle race di Moses... : Eeek : )

Non ho mai provato la Curve M (che per il mio peso probabilmente diventa ancora più impegnativa ed agile, e che Gong descrive come "simile al 633"), ma la M-T è davvero un compromesso vincente: se si ha un livello appena più avanzato, con un po' di "trucchi" e di esperienza la si usa davvero come se fosse la sorella piccola per velocità, e la grande per lift : Thumbup :
"Ma come, prima dicevi che non ha il lift della inferiore, ora ce l'ha, allor aci prendi in giro!": no! Solo un po', ecco! : Chessygrin :
Non ce ha il lift o la stabilità della sorellona conducendola piano in modo passivo: ma portata in modo attivo, cioè aiutandosi con le gambe, la vela, la postura e tutto, la si mette in condizione di spingere quasi quanto la L ma andando più veloci e rimanendo facile e prevedibile. Lo so, è contro-intuitivo e pare più un ossimoro che una descrizione ma... fidatevi!!! : Chessygrin :
(tanto, mica le vendo io!!! : ahahah : )

Quindi, se dovessi buttare lì un confronto:

Per chi vuole iniziare/progredire, la L Curve rimane pazzesca: anche se non si pesano 100 Kg, consente di stare su "all'infinito" (sotto gli 8 nodi col mio peso!!! : Eeek : ), di accelerare solo se vuoi, e di farsi perdonare qualunque errore. Con il Surf 45 diventa pazzesca: ci si fa onda senza problemi anche in un mare forza Milan, ma sempre sentendosi al sicuro anche a 1 metro da terra. Eccezionale. E col Kite 40 diventa un parco giochi vero e proprio, non stretto come con il 633 di Moses, ma divertentissimo e facilissimo.

La M-T, con il comportamento un po' estremizzato allo stallo, è più gustosa per chi ha già un pelo più di mano: allora ne riesci ad apprezzare le sfumature senza pagarne il prezzo. È come una L che però "va di più". La conosci già, eppure ti sorprende perché con facilità vai più forte, giri più stretto, ti diverti senza quasi nessuno stress ulteriore.
E rende tutta la linea "-T" di Gong davvero intrigante (e non a caso, la linea Fluid nasce già "-T", proposta in versione "-S" standard per chi ha bisogno di più maneggevolezza ancora).

Sul Veloce M non mi pronuncio: Alessio dice il comportamento si trasforma con il Veloce 43.
Appena lo provo, mi faccio un'idea.
Sicuro: il Veloce risponde al pumping meglio della M-T, e sicuro stramba come un missile, ma con lo stabilizzatore Kite 45 è davvero molto "vivo", e ci vuole piede. Divertentissimo, per carità, anzi: emozionante tanto quanto L e M-T Curve sono "pallosi", però richiede mestiere.
E nel mio caso, comunque troppo lavoro fisico per partire, quindi... : whistlingb :

Bon: se qualcun altro ha la Curve M-T mi faccia sapere che ne pensa!

P.S.
Sono sempre più curioso dei foil GONG a questo punto.
Come avrete notato, hanno finalmente ri-separato la gamma Kite da quella Wing/Sup/Surf: adesso la gamma kite ha pale piccole (massimo M-T per la veloce), e soprattutto: stabilizzatori microscopici:.
Il kit Veloce Alu per kite ha infatti pala Veloce M-T davanti (non la M), e stabilo nuovo Veloce 39: segno che giudicano il Veloce 43 troppo grosso per la Veloce M-T (e quindi per la M). Questo mi porta intuitivamente a fare un parallelo tra quello che scrive Alessio su VeloceM+Veloce 43 e la mia esperienza Curve L+Surf 45: una combo non consigliata, perché frena in senso assoluto l'andatura per il kite, ma che rende l'ensemble comunque molto più accessibile.
Ovvio, io ho appena ricevuto il Veloce 43 e loro dopo hanno messo questa chicca col Veloce 39... : Andry : (ma tanto, punto comunque a Veloce L, o minimo M-T: troppo rapido lo stallo con la M col mio peso, non ha alcun senso come ala "pseudosurf"... e devo trovare il coraggio di provare la Veloce XL : Chessygrin : ).
Alessio
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2253
Iscritto il: 25/09/2013, 22:11
Spot frequentati: Lido dei Pini, Marinaretti, Ostia, Focene
Ali: Sonic 18, Soul 12, Speed4 8 std - SST 9 e 6
Tavole: Gong Allvator M, Kiteloose Nirvana/Disco, Alaia Custom, Transformer Door

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Alessio »

Ho chiesto del veloce 39 ma mi hanno consigliato vivamente di tenere il 43.
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 131
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Certo che ti hanno consigliato la 43: sono schizofrenici!!! : ahahah :

https://www.gong-galaxy.com/produit/gon ... carbon-mt/

Il kit Veloce Alu per Kite è non-configurabile, e basato su:

Palo 95cm
Veloce M-T
Veloce -S 39cm dietro

A seconda di chi senti nell'assistenza, cambia la musica: Curve L è davvero il massimo per kite e kiter super-oversize... poi ti consigliano anche Curve L-T che è ancora più grossa.
La Fluid XL-S è descritta come "davvero troppo grande per il kite", allora mi dico: "Invece della L, esagero, provo con la L-S", 1100cmq, 50cmq meno di area e 2mm più sottile della Curve M-T, per avere una pala radicale ma che è sempre meno radicale della Veloce M che ho (1000cmq, 1,6mm), che è un filo troppo mingherlina per i miei gusti... e l'assistenza chiosa sconcertata "Ma L-S è troppo piccola per te! Devi prendere la Fluid XL-S" : Rolleyes :

E che nessuno si azzardi a chiedere un confronto di rigidezza tra i nuovi pali Alu v.2 e i piantoni Carbon V.1 e V.2... sennò esce matto... : Eeek :

Ma poi... sono chiacchiere al vento le nostre sul forum: Veloce M-T e Veloce L sono già out of stock. : Chessygrin :
E con esse: le Fluid, gli stabilizzatori nuovi Wave, gli stabilizzatori Fluid... è come parlare del sesso degli angeli, nessuno le vedrà mai : ahahah :

E siccome sull'usato non si vede mai nulla di GONG, mi domando: ma a chi porco cacchio vendono?!!!!! : Eeek :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6249
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

azoele ha scritto: 31/05/2021, 10:43
E siccome sull'usato non si vede mai nulla di GONG, mi domando: ma a chi porco cacchio vendono?!!!!! : Eeek :
A quelli come me, e non solo, che riempiono il garage di attrezzatura : Wink : : Chessygrin : (non posso in questo momento dire lo stesso di te : Rolleyes : : Rolleyes : : Lol : )

Ti farei vedere qualche foto postata su FB di vari clienti di gong, sopratutto esteri, di quanta roba hanno in dotazione, pale, stabilizzatori , piantoni ecc. : shake :
Steccalecca_783
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 5
Iscritto il: 11/05/2016, 5:52
Spot frequentati: Sottomarina
Ali: Takoon 12 gastraa max 8
Tavole: Takoon

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Steccalecca_783 »

Mi collego a questo post e chiedo aiuto.....per un principiante che vuole prendere gong tra questi modelli quale consigliate? Premetto che vorrei navigare a bassa velocita' e con pochi nodi

allvator allround
allvator rise alu M
allvator v2 x-over alu M

Vi ringrazio
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2628
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48 & 138x44, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG ProClear L

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Gino82 »

Ciao
Ti direi di partire con l'x-over alu M
Sono comunque HF facili

NO l'allround
Al limite il Rise M, ma con l'x-over secondo me avresti già il mezzo definitivo
Steccalecca_783
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 5
Iscritto il: 11/05/2016, 5:52
Spot frequentati: Sottomarina
Ali: Takoon 12 gastraa max 8
Tavole: Takoon

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Steccalecca_783 »

Ti ringrazio Gino82

Magari aggiungo al pack del foil un mast da 55...quello da 80 mi spaventa un po'.
Meglio che faccia un corso o secondo voi si può provare anche da soli?
Rispondi