hydrofoil gong

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

mikite ha scritto: 28/09/2020, 10:04 Grazie Sandro.... Stavo pensando la 4'8" ma terrò conto del tuo consiglio..... Il pacchetto è disponibile dal 23 ottobre....
Non andare su tavole troppo grandi, coi palettoni servono poco o nulla
Magari ti potrebbero dare una mano per le prime 2-3 uscite ma poi sono d'impaccio, anzi ti dirò di più il Rise ha tanto lift, quindi ci navighi veramente poco con la tavola in acqua
La 4,4 la danno per pesi da 65 a 85 Kg , la 4,6 da 70 Kg a 90 Kg. Cmq ora che ho guardato bene come sono fatte e che hanno dei smussi in carena verso i bordi, meglio stare su una 4,8" : Wink :

Poi sono supposizioni mai viste e provate le tavole della Gong : Wink :
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Ciao a tutti,

e complimenti agli altri compulsivanti oramai nel trip di GONG!!! : Chessygrin :

Allora, finalmente ho avuto occasione di provare lo stabilo SURF 40cm sulla pala L Pro.
Ora, ad essere sincero, le mie impressioni sono abbastanza diverse da quelle di Motion, che (se ho capito bene) dice di aver avvertito poca differenzatra 40 e 45.
Io l'ho provato ieri, con un mare bello incasinato, e da soprainvelato (13/15 nodi con il Peak 8m), però condizioni non troppo inusuali, e soprattutto condizioni dove ho provato il 45cm per la prima volta rimanendone folgorato.

La primissima impressione: di nuovo sbilanciato tra avanti e dietro come succedeva in configurazione standard (con Kite 40cm). Di nuovo l'effetto un po' fastidioso percui a bassa velocità vuole salire subito, ma poi pretende piede avanti per tenerlo sotto controllo. È un comportamento un po' meno estremizzato (a memoria) del Kite 40cm, ma la musica sempre quella è.
Il raggio di carvata "forse" un pelo più stretto del Surf 45cm, ma girando stretti sull'onda (diciamo: "provando a girarsi sull'onda senza capottamenti"), si deve contrastare abbastanza col piede avanti, perché con lo scemare della velocità ha tendenza a risalire rapido proprio come con lo stabilo Kite. Ci si fa la mano, ma provando a girare in back si fa un bel po' di fatica addizionale, mentre girando a mo' di strambata, basta imparare a contrastare e passa la paura.
La stabilità generale è diminuita senza dubbio: ci ho messo 20+ minuti a trovare il timing per il cambio piede da toeside a heelside, che invece con il Surf 45cm faccio a occhio chiusi (vabbè, avete capito cosa intendo... : Lol : ).
Ok, il mare era incasinato, con tanta corrente, etc., ma con il 45, quando si cambia piede, la tavola rimane lì, piatta, iper stabile. Con questa, ti devi sbrigare, che la tavola si muove di più, e si sente.
Per carità, ed onestà: non era critica con lo stabilo Kite 40cm, sicuro non lo diventa con questa.
Anzi: si sete che lo stabilo "aggrappa" un po' di più del Kite 40cm quando si gira (mentre quello "scoda").
Ma almeno per me, e con la pala L Pro, però scendere dal 45cm per il 40cm è una roba che si avverte distintamente.

Probabilmente, con una pala M Pro, la musica cambia, essendo parecchio più bilanciato il complesso pala e stabilo.
Ma con la L Pro, onestamente, preferisco lo stabilo 45cm surf.
Con il setup "tollerante", si curva benissimo anche a bassissima velocità (e stretti, e senza la tendenza a cabrare, o meglio, con una tendenza molto più contenuta), è più facile anche su mare incattivito, e perdona di più, senza dubbio.
Certo, penso al loro rider, Beryl, che peferisce il Kite 40cm per la "reattività". Ma io sono 10 volte meno bravo di lui, e peso forse 2 volte lui, diciamo che un setup più amichevole non è proprio horribile dictu... : whistlingb :

Poi, resta la curiosità sull'"effettivo" Surf 45.
Il mio è una pre-produzione (con gli angoli posteriori dell'ala stondati invece che poligonali come quello "ufficiale", e 45gr in più dell'attuale in versione non-pro clear), quindi magari qualcosina cambia.
Appena posso, monto il 45cm ufficiale (lo rubo alla compagna) per curiosità, anche se dubito davvero di avere tale sensibilità da registrare qualcosa più che fantasia o confirmation bias. : shake :

A questo punto, mi spiace non avere una M Pro da poter provare col Surf 40cm: probabilmente la minor spinta davanti rende meno cabrante il setup a bassa velocità, e produce una combo "ballerina" ma super divertente sulle onde, complice anche la maggior facilità a curvare di una pala piccola...
Invece io, che lo so io, come un totano mi sono ordinato la Veloce M al posto della Pro M.
Veloce che ho provato una volta sola *senza* vento (amen), riuscendo a malapena a capire che, mentre la L Pro, appena la muovi da lift di brutto, la Veloce non ne da per nulla, o quasi, e vuole appunto velocità per spingere.
Rimandata alla prossima uscita ventosa... ma adesso con un peli di ansia in più: eh si, perché adesso capisco che quando in Gong dicono è un setup da esperti, loro intendono proprio da *esperti*, quindi secondo me sarà un bel bagno di sangue (oltretutto con lo stabilo Kite 45cm invece del Veloce 43cm...).
Vabbè, magari alla 5a capocciata mi do una scusa per compulsivare una M Pro : Chessygrin :

Buone compulsivazioni a tutti, e se qualcuno vuole un Onda 91cm faccia un fischio! : Chessygrin : (che poi, è un super-endorsement per il Gong, accipicchia...).

P.s.
ora, le tavole intrigavano anche me.
Soprattutto perché, a vedere, la 4.4 è lunga mi pare 7cm più della Groove Skate L che ho, per 200 grammi in meno. (3.0Kg la Gong, 3.2 la Groove). Ok che è brutta da vedere, ma costa anche 300€+ in meno...
e poi, ok che sono brutte per davvero (almeno in foto), ma le fanno anche custom...
per dire:
https://www.gong-galaxy.com/en/realisat ... tch-pro-3/
https://www.gong-galaxy.com/en/realisat ... n-innegra/
sono Made in la France, cioè sono passate dritte dritte dalle manone di Patrice Guenole, il super capo di Gong.
Un pochino c'è da sbavare...
Avatar utente
terrasimone
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 197
Iscritto il: 09/06/2015, 15:49
Spot frequentati: lago di santa croce, grado, caorle, la caletta, mari ermi, porto pollo, fehmarn, lubmin, süßersee
Ali: Rrd emotion, liquid force solo, ozone reo, pansh Genesis
Tavole: hydro carbon, rrd placebo, slingshot coupe, LF happy foil, gong allvator M su kiteloose 105

Re: hydrofoil gong

Messaggio da terrasimone »

tavole gong esteticamente carine nel nuovo modello, ma per come è fatta la carena, con i "smussi" come dice Motion, a me non piacciono per niente. ho provato la vecchia versione e la sensazione è la stessa delle tavole race: a tavola in acqua sembra di stare su una saponetta. io ti consiglio di orientarti verso qualcosa di nostrano: newind, kiteloose, groove, o comunque con carena piatta. la sensibilità in acqua è migliore e rende tutto più facile.
Posso definirmi kiter esperto perchè ho commesso tutti gli errori possibili!
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

Novità in arrivo da Gong, letto sul gruppo Gong : Wink : in pratica delle nuove palette front per la Curve

Patrice Guénolé
GONG Galaxy Group
10Stdg Stpiongsodminreid ·

Malo super figo sulla sua nuova ala frontale curva T.
Online la prossima settimana.
Ho creato una linea basata sulla curva con un rapporto di aspetto più alto, chiamato T for Tall.
Praticamente il MT è tra la M e la L. Ha la larghezza della M e una durata tra M e L.
Sotto i piedi mantiene la velocità delle dimensioni inferiori e l'ascensore delle dimensioni più grandi.
E questo è semplicemente fantastico.
Abbiamo in magazzino da venerdì la MT, la LT e la XLT. Disponibili 🥳🥳🥳
Combinati con una coltellata Veloce, hai la migliore combinazione di velocità, ascensore e curva ed è facile da guidare come curva.
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Sono diventato matto a cercare il messaggio...
Non è che posteresti il link?

Ho come bisogno di compulsivare... : Chessygrin :
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Ciao a tutti.

Ammesso che a qualcuno interessi ancora (ma anche un po' per allentare le tensioni crescenti...), aggiorno sulla pala Veloce, che è una opzione per tutti noi Gong-ari.

Finalmente sono riuscito a provarla! Certo, in condizioni poco propizie: mare molto arrabbiato, e soprattutto, ero ultra-invelato (Peak 8m, non so quanto vento, ma in spiaggia, quando sono uscito, a barra cazzata quasi mi alzava... ma poi in altri momenti quasi cadevano i kite, più a terra), ma mi ha fatto davvero impressione.

Subito il risultato: per ora, promossissimo.
Ho testato Veloce M + stabilo Kite 45cm (per superficie, molto vicino al Veloce 43cm, ancora non disponibile), mentre di solito esco con L Pro + stabilo surf 45cm.

Appena partito, le primissime cose notate, in sintesi:
  • il foil spinge molto poco a bassa velocità, si deve buttare il peso indietro, come con l'Onda, per farlo salire. Se si prova la stessa cosa con l'L Pro il foil salta fuori di due metri. Questo: sale calmo, e porta su.
  • il foil accelera molto rapidamente rispetto alla pala L Pro, anche se le velocità non sono troppo diverse (per ora). Non è tanto questione di GPS, ma del fatto che la prima accelerazione è più rapida. Si sente che frena molto meno sotto i piedi, che scorre e vuole correre
  • il foil è certamente meno stabile: sul mio setup L Pro ci si può giocare a briscola sopra : ahahah : è semplicemente stabilissimo, e perdona una marea di errori. Questo si sente che si muove sotto i piedi, a volte in modo significativo, e un paio di volte mi ha sbattuto in acqua per errori che l'altro setup non mi sarei nemmeno accorto di aver fatto
  • la velocità minima è di circa 2 nodi più alta che con la L Pro: 9 nodi proprio minimo, contro 7 ( e un filo meno) con la pala grande, ed è più rapido a stallare del fratellone, quindi all'inizio tante tavolate sull'acqua e cadute.
  • Mi aspettavo un setup che girasse sulla punta di uno spillo, invece comunque un pizzico di raggio ci vuole – anche perché fermarsi vuol dire stallare di botto. Ma le strambate sono veloci, molto, perché il foil deve e vuole scorrere. Più stretto dell'L Pro, e meno stabile, ma più veloce.
  • Le strambate in back sono molto più facili da fare che con la L Pro e il surf 45cm: gira (quasi) su se stesso (l'altro setup vuole un sacco di muscolo per essere domato e tenere la testa giù), e questo significa andare incontro all'onda, e girarsi in fretta anche in back, mentre con l'altro farlo in back è questione di bravura e forza
  • i cambi piede richiedono un pizzico più di precisione, perché il piantone è più "vivo" sotto, e perdere troppa velocità vuol dire stallare
Una sintesi abbastanza completa, ma... molto ingiusta. (Anche se, per i primi 15 minuti, ho pensato solo "Lo pubblicizzo per bene sui forum... e lo vendo subito!!! : ahahah : " )

La verità è che poi ho passato il resto della sessione con un sorriso maniacale stampato in faccia!!!

Io sono una mezza schiappa (cambio piedi in aria da toeside a heelside oramai affinato, e da heelside a toeside in perfezionamento con un sacco di casini ancora, e... basta!), però mi ha fatto divertire come non capitava da un sacco in condizioni che normalmente avrei evitato (la sovrainvelatura), e anzi, facendomi fare cose nuove.

Avevo paura che per la sua velocità non fosse buono sulle onde, che le avrebbe superate rovinando il gusto di cercare di rimanerci sopra.
Invece, complice l'enorme invelatura di oggi, le superavo, poi lascavo la barra, e il foil le scendeva da solo come un razzo, permettendomi con facilità di correre lungo le pareti, una roba mozzafiato per come avveniva, perché il foil sembrava non voler mai rallentare, ma sempre fare un passo avanti all'onda anche a vela scarica (che poi scarica non lo era mai...).
Una sorta di "powered" surfing super libidinoso!!!
Non vi dico trovarsi in toeside, con poco (per la mia abilità) controllo, la vela che tira, su un'onda alta, e sto aggeggio che continua ad accelerare sempre di più apparentemente (ok: "abbastanza") fuori controllo, e riuscire non si sa come a non cadere come mattoni: roba da adrenalina costante per tutta la discesa!


La *vera* sintesi di sto pappone?
Non volevo più scendere!
Con l'altro setup ho imparato moltissimo (cambio piedi perfezionato, inizio di cambio piedi alla rovescia, etc.), ma anche se sono concentrato, sono raramente emozionato.Sono uscito in condizioni simili o forse peggiori, con mare arrabbiato, onde belle grandi fuori, troppo invelato, ma le sensazioni sono sempre state diverse.
Oggi ero semplicemente emozionato: il foil era "vivo" sotto i piedi, e richiedeva attenzione, ma più lo ascoltavo, e più mi rimandava, e più mi rimandava, più osavo, e più osavo e più mi divertivo (i capitomboli ve li lascio immaginare... : Rolleyes : : Lol : ).

Complice l'invelatura esagerata, una volta addirittura, in velocità, ho pure cambiato piede sul muro di un'onda grande, senza sapere né perché, né soprattutto come!!! un'emozione pazzesca, col trespolo "vivo" sotto, ma in realtà gestibilissimo.

Conclusione?
  • È davvero molto diverso dalla versione Pro
  • È oggettivamente più impegnativo
  • È certamente più emozionante
  • NON è radicale (è comunque un palone di 1000cmq...), quindi rimane gestibile essendo un minimo smaliziati
  • Vale certamente la pena provarlo se poco poco si è fatto qualche progresso
  • il sorrisetto maniacale che stampa in faccia non ha prezzo...
È un testo lunghissimo (e me ne scuso...), lo so, però volevo trasmettere non solo le differenze oggettive, ma anche il feeling che genera questo setup anche per chi viene da ensemble più calmi, in modo da far intuire se possa valere la pena provarlo o meno. : Thumbup :

Chiudo con un aneddoto: la velocità e l'emozione hanno anche effetti collaterali... oggi, scendendo un'onda in toeside, non ho controllato la velocità anche causa bella rafficona e stanchezza, sono volato giù nel cavo dell'onda mentre andavo troppo forte.
Imnvece di piantarmi col solito botto e trauma cervicale, sono rimbalzato come un sasso due volte prima di andare dentro l'acqua!!! : ahahah : Non riuscivo a crederci, avevo proprio rimbalzato, una sensazione divertentissima!
Ci ho comunque creduto pochi istanti dopo essermi fermato, quando il foil mi ha preso, in pieno, sugli stinchi... : Chessygrin :
Il foil è così: è un amante esigente : ahahah :

Ciao a tutti, e scusate l'ennesimo pappone!!!
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17363
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Pat »

Continua ad essere prolisso (e benvenuto nel club). E' un piacere leggere qualcuno che sa scrivere e sa anche cosa scrivere.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
steuu
Fondatore
Messaggi: 7329
Iscritto il: 30/11/2010, 19:22
Spot frequentati: Ispra - Colico - Toscana - Chia ....
Ali: Venom + Charger + Speed2 19
Tavole: -

Re: hydrofoil gong

Messaggio da steuu »

azoele ha scritto: 28/10/2020, 23:19 Ciao a tutti, e scusate l'ennesimo pappone!!!

Tranquillo... io mi leggo il riassunto che scriveranno Pat e carlvader!! : ahahah : : ahahah : : ahahah :


( Cmq hai fatto bene a mettere in fondo le conclusioni : Chessygrin : )
Quello con i capelli, il legno ed il sacchetto!
Less is more!
Avatar utente
Maro
Novellino
Novellino
Messaggi: 95
Iscritto il: 15/05/2015, 17:19
Spot frequentati: Senigallia, San Benedetto, Grottammare, Porto d'ascoli
Ali: Naish Pivot 12/9/6, Cabrinha Drifter 9
Tavole: Firewire Hellfire 5'10, Firewire Banked Potato 5'5

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Maro »

Ciao a tutti!!

Mi chiedevo una cosa, ma il gong Pro L con piantone in alluminio da 90cm affonda subito? oppure galleggia o rimane abbastanza neutro?

Invece con il piantone da 100cm in carbonio dovrebbe galleggiare giusto?

Un saluto!!! :cipTrick:
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2543
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, GONG ProClear L

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Gino82 »

Maro ha scritto: 29/10/2020, 15:08 Ciao a tutti!!

Mi chiedevo una cosa, ma il gong Pro L con piantone in alluminio da 90cm affonda subito? oppure galleggia o rimane abbastanza neutro?

Invece con il piantone da 100cm in carbonio dovrebbe galleggiare giusto?

Un saluto!!! :cipTrick:
Ciao!

Affonda abbastanza in fretta...roba di 5-6 secondi...
Affonda sempre...
Con le straps lo tieni su, ma senza (se la tua domanda è rivolta allo strapless) non c'è verso se non con la mano...

@azoele: n.1 : notworthyc :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

Maro ha scritto: 29/10/2020, 15:08 Ciao a tutti!!

Mi chiedevo una cosa, ma il gong Pro L con piantone in alluminio da 90cm affonda subito? oppure galleggia o rimane abbastanza neutro?

Invece con il piantone da 100cm in carbonio dovrebbe galleggiare giusto?

Un saluto!!! :cipTrick:
Come ti ha detto Gino affonda.

Non è il palo di alluminio che lo fa affondare, anzi essendo vuoto dentro forse quella galleggia meglio di quello in carbonio, è il fuselage sotto che essendo di alluminio pieno e bello massiccio, che pesa e tira giù : Wink :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

Azoele number one. : Thumbup :
Non preoccuparti delle lunghe e dettagliate risposte; a quelli che cercano poche righe vadano pure su whatsapp : Wink : : Chessygrin :

Allora su quello che hai scritto sopra, su alcune cose mi trovo molto su altre un pò meno; per esempio sull'onda la velocità molte volte è solo un impiccio, anzi. Gente che conosco che usa (O usava) l'Onda Moses ha cercato in tutti i modi di far rallentare questa ala con stabilizzatori diversi.
Io ho due piantoni un moses Vorace con paletta 590 e ora il Gong con paletta Curve Pro M (che purtroppo visto il mio fermo ho usato solo in 2 scarse uscite e l'ultima sovrainvelato e cioppone da 30-40 cm : shake : : shake :

La differenza tra i miei due è più meno quello che descrivi te, uno veloce e più nervoso (e anche rognoso in qualche case) l'altro molto più docile e che perdona molto di più.
devo provare il Curve pro con lo stabilizzatore kite da 40 cm per capire la differenza velocità.

Resta comunque sempre il fatto che siamo sempre noi il limite di questi oggetti : Wink : , specialmente se non usciamo spesso : Hurted :

P.S. riesci a mettere una foto con le differenze di spessore (e magari anche di forma) tra un Veloce e un Rise, se c'è l'hai ancora???
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

azoele ha scritto: 28/10/2020, 22:16 Sono diventato matto a cercare il messaggio...
Non è che posteresti il link?

Ho come bisogno di compulsivare... : Chessygrin :
Scusami ma questo msg mi era sfuggito : Wink : sembri questo :

Tu in attesa che la gamma T Curve venga messa online!
123047444_1006113076549547_3082065430578046273_n.jpg
123047444_1006113076549547_3082065430578046273_n.jpg (66.33 KiB) Visto 159 volte
Ecco il link : Wink : : Razz : https://www.facebook.com/groups/1740020 ... 7433370052
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2543
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, GONG ProClear L

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Gino82 »

: ahahah : mitico Sandro : ahahah :

Giuro che anche io ho fatto la stessa fine... : Chessygrin :
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Pat ha scritto: 29/10/2020, 12:53 Continua ad essere prolisso (e benvenuto nel club). E' un piacere leggere qualcuno che sa scrivere e sa anche cosa scrivere.
Troppo gentile, Pat...
Grazie!
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2543
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, GONG ProClear L

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Gino82 »

Se tutto va bene, stasera scarto il nuovo regalino : dribbleg :

@azoele: tu vai strapless?
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Motion ha scritto: 29/10/2020, 19:33 Azoele number one. : Thumbup :
Non preoccuparti delle lunghe e dettagliate risposte; a quelli che cercano poche righe vadano pure su whatsapp : Wink : : Chessygrin :

Allora su quello che hai scritto sopra, su alcune cose mi trovo molto su altre un pò meno; per esempio sull'onda la velocità molte volte è solo un impiccio, anzi. Gente che conosco che usa (O usava) l'Onda Moses ha cercato in tutti i modi di far rallentare questa ala con stabilizzatori diversi.
Io ho due piantoni un moses Vorace con paletta 590 e ora il Gong con paletta Curve Pro M (che purtroppo visto il mio fermo ho usato solo in 2 scarse uscite e l'ultima sovrainvelato e cioppone da 30-40 cm : shake : : shake :

La differenza tra i miei due è più meno quello che descrivi te, uno veloce e più nervoso (e anche rognoso in qualche case) l'altro molto più docile e che perdona molto di più.
devo provare il Curve pro con lo stabilizzatore kite da 40 cm per capire la differenza velocità.

Resta comunque sempre il fatto che siamo sempre noi il limite di questi oggetti : Wink : , specialmente se non usciamo spesso : Hurted :

P.S. riesci a mettere una foto con le differenze di spessore (e magari anche di forma) tra un Veloce e un Rise, se c'è l'hai ancora???
Ciao,

sul tema "velocità sull'onda", non so francamente cosa dire, ad oggi.
O meglio: fino all'uscita col Veloce, era della medesima tua opinione.
Foil "lento", in modo da non superare l'onda e gustarsela (nei limiti di ognuno) provandoci su manovre o altro, e vela più piccola possibile.

Con la pala L Pro, per me il top era uscire col Peak 5m in 12/14 nodi, cercando l'onda, lascando e facendosi trasportare per surfarla, con il gusto aggiunto di poter downloopare il Peak durante le manovre (a meno di qualche errore con conseguente lancio del conduttore... : Chessygrin : ).

Col Veloce, e bene (troppo?) invelato, ho scoperto un altro modo di fare la stessa cosa: si va incontro all'onda per girarsi nel cavo o sulla parete, ma si può anche prendere l'onda da dietro, superandola mentre si forma, e scendere poi nel cavo.

E poi, col mix pala scorrevole e vela piena, si va veloci, si taglia la parete come missili (vabbè... avete capito cosa intendo... tanto col foil, qualunque velocità in cui si ha poco controllo del piantone sembra di fare i 200 all'ora! : Chessygrin : ), si rallenta solo per girare e si riparte. E alla ripartenza, il Veloce accelera subito.
Oppure si scavalca l'onda, un attimo di brivido sulla cresta (tra un metro di piantone, e la somma della distanza cavo e cresta dell'onda, alle volte il buco sotto i piedi lo si vede a 3 metri!!!) e poi si da vela e si lascia volare il foil giù lungo la parete, come una discesa libera con gli sci, e anche lascando la vela, la velocità aumenta molto oltre (per me!) il dovuto, con un grande stringimento di natiche, ma sorrisi ebeti a non finire! (e, quando si cade, l'emozione di "rimbalzare" sull'acqua come sassi, come mi è capitato! : Chessygrin : )

Quindi, al momento, posso solo dire: non lo so cosa sia meglio! : whistlingb : : Chessygrin :
e comunque, ripeto: sono un principiante al secondo anno di Kite, quindi prendete sempre con le pinze quello che scrivo.
Non dubitate della sincerità!
Ma sull'attendibilità, potete interrogarvi senz'altro! : ahahah :
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Motion ha scritto: 29/10/2020, 19:54
azoele ha scritto: 28/10/2020, 22:16 Sono diventato matto a cercare il messaggio...
Non è che posteresti il link?

Ho come bisogno di compulsivare... : Chessygrin :
Scusami ma questo msg mi era sfuggito : Wink : sembri questo :

Tu in attesa che la gamma T Curve venga messa online!
123047444_1006113076549547_3082065430578046273_n.jpg

Ecco il link : Wink : : Razz : https://www.facebook.com/groups/1740020 ... 7433370052
Mi sono sentito male quando ho visto la foto del compulsivatore deceduto in attesa di notizie!!! : ahahah :

Comunque, per i curiosi, ecco la pagina ufficiale:
https://www.gong-galaxy.com/magazine/ne ... -en-ligne/

con un video pazzesco di Malo, il figlio del proprietario.

Chissà se possiamo chiedere a lui come va sta roba! : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin :
Ultima modifica di azoele il 30/10/2020, 15:14, modificato 1 volta in totale.
azoele
Novellino
Novellino
Messaggi: 59
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Flysurfer Peak
Tavole: Groove Skate

Re: hydrofoil gong

Messaggio da azoele »

Gino82 ha scritto: 30/10/2020, 15:01 Se tutto va bene, stasera scarto il nuovo regalino : dribbleg :

@azoele: tu vai strapless?
Si.

Non credo che sarei capace di fare i cambi piede con le strap: sono troppo goffo e impreciso : zip :
(anche se, magari, le straps mi avrebbero obbligato ad imparare meglio, chissà...)
Mi piace moltissimo la libertà di muovere i piedi sulla tavola, in funzione dell'andatura, e del livello di impegno o di relax.

E comunque, visto che ancora cado spesso e male, senza strap riesco a cadere un pelo meglio, che non ho poco... : Chessygrin :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

Oltre al link fornito da Azoele, ecco il link ufficiale della CURVE PRO CLEAR, con varie taglie misure prezzi, anche con le nuove misure MT LT XLT
https://www.gong-galaxy.com/produit/gon ... pro-clear/

per me sono tutte misure, queste nuove T, che van bene per utilizzo surf, sup o wing

in pratica la MT ha superfice maggiore della M classica e non essendoci taglia inferiori la stessa velocità
Per me, che peso 77 Kg, già la M sostiene molto : Wink :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6191
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: hydrofoil gong

Messaggio da Motion »

: WohoW : : Eeek : , ho appena visto il video del link messo da azoele https://www.gong-galaxy.com/magazine/ne ... -en-ligne/ , fischia come va il ragazzino (e quanto li odio/invidio sti ragazzetti : Andry : : Biggrin : ); è la prima volta che vedo un surfoil che fa le stesse cose e con stessa velocità di quello che uno bravo farebbe con un surf su una onda più grande.

Si vede bene la velocità delle paletta Veloce, bella e interessante, ma per il kite ci vuole intanto il vento side, molto difficile da trovare nelle nostre zone con onde degne di nota, e poi un buon manico a surfare onde col l'hydrofoil
Ci penserò nei prox anni : Lol : : Lol : : Lol : (specialmente se va avanti cosi), però se mi capita a tiro una veloce .... : Rolleyes : : Rolleyes : : Wink :
Rispondi