World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5930
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Motion »

ErPiotta71 ha scritto:
kiteman ha scritto:"ci saranno i nostri kite" quindi immagino che lo vedrete personalmente.
Ma il capo è italiano?
Magari conosce poco la lingua italiana ?
Diciamo che Michele Kiteman conosce poco la lingua italiana : Wink : : Lol :
Vabbè dai ha scritto in modo contorto

Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5930
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Motion »

Masaccio ha scritto:
Alessio ha scritto:Credo che il discorso vada formulato: "Ci sarò proprio io e non solo i miei kite."
Mi sembra acclarato che ormai Sandro perda colpi. : Nar :
Col cazz : Razz :
Messa così si forse è un pò più chiara.

Cmq cazzate a parte, anch'io son curioso di vedere la ripratenza in più situazioni, solo di naso come visto sul video son capaci tutti più o meno.

E son d'accordo che 1249€ solo kite per il 12 mt siano un pò troppi, anzi tanti, in fondo il Peak4 11 mt costa 849 €

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17106
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Fly, Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Pat »

Motion ha scritto: E son d'accordo che 1249€ solo kite per il 12 mt siano un pò troppi, anzi tanti, in fondo il Peak4 11 mt costa 849 €
Mah, sai. Se è un 12 che "tiene luogo" di un 15 o 18, la comparazione dei prezzi potrebbe decisamente cambiare.
L'essenza del kite è: "state gobbi"

kiteman
Saggio
Messaggi: 11663
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da kiteman »

@motion: con un po' di impegno la mia frase era decifrabile : Chessygrin :
@masaccius: bravo, manco ci ho pensato a spiegargli come funziona il fp (l'ho sentito 5 minuti al telefono), ora provvedo

Se può essere utile per qualche valutazione a scatola chiusa, il tipo mi ha detto che sabato scorso, mentre noi nel nostro spot eravamo fuori con hf e 8 foil (e ne avevo), lui in un'altro spot (stesso lago) era fuori con hf il Marabou 4.

Sul tema soldini concordo con il Pat, bisogna trovare le metrature corrispondenti e poi vedere i prezzi di vendita in Italia.

A me incuriosisce il rilancio in acqua.
Il primo che lo prova lo scopre.
Stiamo a vedere.
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Avatar utente
Lumumba
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8570
Iscritto il: 06/06/2011, 23:12
Spot frequentati: Piada coast | Petrus | Ragnolo | Senigay
Ali: Powered by:FOIL: 117 mq, PUMP 69 mq
Tavole: KobraRaceII|Radical4M|Birelluta Evo|Jungle Pro|Moses Verace
Località: Rimini/Malpensa

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Lumumba »

kiteman ha scritto:@motion: con un po' di impegno la mia frase era decifrabile : Chessygrin :
@masaccius: bravo, manco ci ho pensato a spiegargli come funziona il fp (l'ho sentito 5 minuti al telefono), ora provvedo

Se può essere utile per qualche valutazione a scatola chiusa, il tipo mi ha detto che sabato scorso, mentre noi nel nostro spot eravamo fuori con hf e 8 foil (e ne avevo), lui in un'altro spot (stesso lago) era fuori con hf il Marabou 4.

Sul tema soldini concordo con il Pat, bisogna trovare le metrature corrispondenti e poi vedere i prezzi di vendita in Italia.

A me incuriosisce il rilancio in acqua.
Il primo che lo prova lo scopre.
Stiamo a vedere.
a me mi pare una strunzata....recitava un tacito adagio. Ora...se ce vento...lo vedo rilanciabile..(ma si rilancia tutto) se nn ce vento..e ti cade nose down...e di sfiga (capita spesso...) si appiccica all acqua..cor c***o che lo rimandi su....gia fa fatica un ram...che galleggia...figuriamoci un lenzuolo imbevuto senza forma.

Inviato dal mio GT-I9195I utilizzando Tapatalk
"no es cuestión de tecnica....es cuestión de cojones"
Il BACKSTALL logora chi non cè l'ha.
Membro club "Bella Romagna Ueiv" & Birelluta lovers.

bebo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 231
Iscritto il: 01/03/2011, 10:25
Spot frequentati: Liguria Lago Embrun
Ali: Emotion 12 Voyager 9 Religion 9 6
Tavole: HydroFoil Ketos

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da bebo »

ma con questo tipo di ali si può annullare completamente il "tiro" o ne rimane sempre un po' per tenere in forma l'ala ?

Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5930
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Motion »

kiteman ha scritto:@motion: con un po' di impegno la mia frase era decifrabile : Chessygrin :
@masaccius: bravo, manco ci ho pensato a spiegargli come funziona il fp (l'ho sentito 5 minuti al telefono), ora provvedo
Kiteman l'impegno unito al tempo non vanno a braccetto con me in questo ultimo periodo : Wink :
Pat ha scritto:
Motion ha scritto: E son d'accordo che 1249€ solo kite per il 12 mt siano un pò troppi, anzi tanti, in fondo il Peak4 11 mt costa 849 €
Mah, sai. Se è un 12 che "tiene luogo" di un 15 o 18, la comparazione dei prezzi potrebbe decisamente cambiare.
Ma dai non nascondiamoci dietro un dito, il tessuto e le cuciture sono quelle di un 12 monosuperfice, gli hanno fatto in più solo la parte davanti chiusa, se vogliono aggredire un pò il mercato con un prodotto ababstanza si innovativo ma con alcune lacune (vedi ripartenza), potevano sprecarsi un pò di più, essendo poi una ditta non molto conosciuta con uan distribuzione poco capillare , il prezzo non gioca certo a loro favore, però sono svizzeri : Wink :
Poi vediamo quando l'anno scoprso esce qualche altro concorrente con prezzi più bassi e una distruzione molto più capillare quanti ne vendono : Wink :
Vabbè io la vedo da commerciale e venditore e queste così mi fann sempre un pò incacchiare : Mad : , responsabili marcketing e commerciali ce non capiscono mai un kaiser : censored :

Avatar utente
Redmaster
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3414
Iscritto il: 08/03/2011, 15:21
Spot frequentati: Sottomarina-Camping Tropical-Diga Nord
Ali: Kite: Ozone Chrono v3 13- Alpha 12mq.- Enduro v2 9mq.
Tavole: HF-Chubanga V2- Moses 633 - Tavole: Groove Race e Wave +Hydro Hybryd 5.3-Ozone Torque

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Redmaster »

Primi test di proto al sud della Francia, rilancio in acqua difficile...
Buona lettura:

Re: La GIN Marabou

Désolés du retard mais bcp de taf à mon retour hier soir et la journée d'aujourd'hui pour rattraper mon absence d'hier.
Alors voici mon retour ;)

Tout d'abord merci à David le commercial de chez Gin, personnage fort sympa et disponible qui a fait un véritable marathon pour venir à Fos pour nous présenter en avant première une série de protos en 3 tailles 4/6/12.

Sur la plage, déballage des ailes (protos donc à voir les différences avec la prod):
Jolie finition, un mini zip de 10cm pour le dégonflage avec une mini chaussette pour faciliter la manœuvre.
Des anneaux de frictions à la place des poulies et un bridage qui pourrait être plus fin pour éviter les accrochages de brides/anneaux (ça arrive sur la Peak et ça arrivera pendant le test de la Marabou).
La déco/couleur est belle et valorise l’aile!


Sur l’eau (Test en foil 1200 strapless, moi 73kg).
Les relevés donnent 11/12nds moyens.
Mise en place et décollage très simple.
l’aile est très stable au zénith (4m² ou 6m²).
La Marabou semble moins technique que la Peak, plus facile au pilotage, elle sur-borde moins et il est donc plus facile de garder de la puissance le temps du loop pour sortir de l’eau.
La puissance semble être équivalente à ma 8.5 mais avec un peu moins de couple.
Le depower est efficace mais on garde toujours un fond de puissance contrairement à la Peak ou mes Wave qui coupent “complètement” le boost.

Dans sa plage vraiment basse, on peut jouer avec les trains de houles, l’aile recule sans broncher mais reste technique. Ce côté technique est un atout pour jouer/piloter mais peut devenir un problème pour un débutant foileur (mon avis).
Dans les rafales (17/18nds?), l’aile se charge et on a tendance à être tirer sous le vent (manque de bord de fenêtre) mais c’est aussi ce qui lui donne cette stabilité et puissance dans les autres phases.

Le redécollage :).
Mise à l’eau de la 4 pour tester.... elle à fait une papillote et pris l’eau, retour à la plage (écopes de bouts d’oreilles trop petites sur le proto) .

Remarque de David: Sur les voiles de séries, le bord de fuite des caissons fermés du bout d'aile est équipé d'un velcro d'évacuation d'eau qui s'ouvre avec la légère pression de l'eau et qui se ferme lorsque la voile n'a pas d'eau. Un petit tissu en filet permet aux dernières gouttes d'eau de sortir lorsque la voile est en l'air.

La 6, mise à l'eau sur une chute , était sur son bord d’attaque, je l’ai retourné facilement avec les AR (doser la tension), elle était bien positionnée assise sur son bord de fuite, mais impossible de la redécoller (le bord d’attaque bien en forme!).
Au retour à la plage, à la nage, David essaye de la redécoller en forme sur le sable, impossible!?? En fait, une petite branche était dans la partie gauche du bridage et faisait des clefs.
Retour à l’eau de David, pour un test probant de redécollage.


En conclusion, j’ai trouvé l’aile aboutie, facile, et intéressante au pilotage. Le test me confirme ce que j’avais vu à Carro (Wave 8.5 VS Peak 5), dans la marge, en bas il y a moyen de s’amuser, là ou ma 8.5 Wave 1.4kg est à la peine, les Mono-peaux de petites tailles s’expriment.

Hier une PU 8S ou 9 aurait mis une correction en cap et vitesse à la Marabou 6 (ou 9?) mais dans la petite houle et si peu de vent les mono-peaux me semblent reines pour s’amuser.

Reste à confirmer le redéco, pour cela j’ai demandé à David une aile de test pour le Sud ;)
Hydrofoil News

tutti qui: https://m.facebook.com/Hydrofoilnews/

Avatar utente
Frank76
Fissato
Fissato
Messaggi: 635
Iscritto il: 10/07/2014, 16:54
Spot frequentati: Diversi
Ali: Più foil che pump
Tavole: Troppe
Località: Alto Adige,battipaglia.

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Frank76 »

Quindi ciò per cui la quale...emm paziat...
Belli gli aquiloni

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17106
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Fly, Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Pat »

Redmaster ha scritto:Primi test di proto al sud della Francia, rilancio in acqua difficile...
Buona lettura:

Re: La GIN Marabou

Désolés du retard mais bcp de taf à mon retour hier soir et la journée d'aujourd'hui pour rattraper mon absence d'hier.
Alors voici mon retour ;)

Tout d'abord merci à David le commercial de chez Gin, personnage fort sympa et disponible qui a fait un véritable marathon pour venir à Fos pour nous présenter en avant première une série de protos en 3 tailles 4/6/12.

Sur la plage, déballage des ailes (protos donc à voir les différences avec la prod):
Jolie finition, un mini zip de 10cm pour le dégonflage avec une mini chaussette pour faciliter la manœuvre.
Des anneaux de frictions à la place des poulies et un bridage qui pourrait être plus fin pour éviter les accrochages de brides/anneaux (ça arrive sur la Peak et ça arrivera pendant le test de la Marabou).
La déco/couleur est belle et valorise l’aile!


Sur l’eau (Test en foil 1200 strapless, moi 73kg).
Les relevés donnent 11/12nds moyens.
Mise en place et décollage très simple.
l’aile est très stable au zénith (4m² ou 6m²).
La Marabou semble moins technique que la Peak, plus facile au pilotage, elle sur-borde moins et il est donc plus facile de garder de la puissance le temps du loop pour sortir de l’eau.
La puissance semble être équivalente à ma 8.5 mais avec un peu moins de couple.
Le depower est efficace mais on garde toujours un fond de puissance contrairement à la Peak ou mes Wave qui coupent “complètement” le boost.

Dans sa plage vraiment basse, on peut jouer avec les trains de houles, l’aile recule sans broncher mais reste technique. Ce côté technique est un atout pour jouer/piloter mais peut devenir un problème pour un débutant foileur (mon avis).
Dans les rafales (17/18nds?), l’aile se charge et on a tendance à être tirer sous le vent (manque de bord de fenêtre) mais c’est aussi ce qui lui donne cette stabilité et puissance dans les autres phases.

Le redécollage :).
Mise à l’eau de la 4 pour tester.... elle à fait une papillote et pris l’eau, retour à la plage (écopes de bouts d’oreilles trop petites sur le proto) .

Remarque de David: Sur les voiles de séries, le bord de fuite des caissons fermés du bout d'aile est équipé d'un velcro d'évacuation d'eau qui s'ouvre avec la légère pression de l'eau et qui se ferme lorsque la voile n'a pas d'eau. Un petit tissu en filet permet aux dernières gouttes d'eau de sortir lorsque la voile est en l'air.

La 6, mise à l'eau sur une chute , était sur son bord d’attaque, je l’ai retourné facilement avec les AR (doser la tension), elle était bien positionnée assise sur son bord de fuite, mais impossible de la redécoller (le bord d’attaque bien en forme!).
Au retour à la plage, à la nage, David essaye de la redécoller en forme sur le sable, impossible!?? En fait, une petite branche était dans la partie gauche du bridage et faisait des clefs.
Retour à l’eau de David, pour un test probant de redécollage.


En conclusion, j’ai trouvé l’aile aboutie, facile, et intéressante au pilotage. Le test me confirme ce que j’avais vu à Carro (Wave 8.5 VS Peak 5), dans la marge, en bas il y a moyen de s’amuser, là ou ma 8.5 Wave 1.4kg est à la peine, les Mono-peaux de petites tailles s’expriment.

Hier une PU 8S ou 9 aurait mis une correction en cap et vitesse à la Marabou 6 (ou 9?) mais dans la petite houle et si peu de vent les mono-peaux me semblent reines pour s’amuser.

Reste à confirmer le redéco, pour cela j’ai demandé à David une aile de test pour le Sud ;)
Un test su un proto. Aspettiamo i test su quelli di serie, magari con decolli in condizioni critiche.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
L'essenza del kite è: "state gobbi"

kiteman
Saggio
Messaggi: 11663
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da kiteman »

Il foilpride è vicino, sicuramente (spero) verrà messo a dura prova, a breve sapremo.
Ma certo il dilemma del rilancio, a questo punto, per ora resta.
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4966
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 18m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9 e alaia

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da ErPiotta71 »

Remarque de David: Sur les voiles de séries, le bord de fuite des caissons fermés du bout d'aile est équipé d'un velcro d'évacuation d'eau qui s'ouvre avec la légère pression de l'eau et qui se ferme lorsque la voile n'a pas d'eau. Un petit tissu en filet permet aux dernières gouttes d'eau de sortir lorsque la voile est en l'air.

Traduzione (sempre se è tradotto bene):
Nota di David: Sulle vele della serie, il bordo posteriore delle scatole chiuse ad ala chiusa è dotato di un velcro di evacuazione dell'acqua che si apre con la leggera pressione dell'acqua e si chiude. quando la vela non ha acqua Un piccolo tessuto a rete permette alle ultime gocce d'acqua di fuoriuscire quando la vela è nell'aria.

Anche questa è una novità interessante !

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17106
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Fly, Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Pat »

Ricordiamoci del primo race ozone, una vela innovativa con una miriade di difetti che molti ritenevano intrinseci nel progetto di un kite tirato.

La seconda generazione di vele li ha risolti.

Questo marabou, magari perfettibile, e' solo il primo della sua specie.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
L'essenza del kite è: "state gobbi"

Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1800
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Torvaianica, Marina S. Nicola, Sardegna
Ali: Kitech FREE RS 12-15 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5 M /
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da Cartolina »

Domanda per i pù esperti non avendo mai utilizzato mono, un kite del genere è assolutamente contro indicato per saltare? Hangtime e altezza si azzerano con queste caratteristiche?
Anti pump rider!!!!
...dall'hydrofoil in poi, tutto il resto è nulla...

Avatar utente
pfvas
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 6609
Iscritto il: 23/02/2011, 12:20
Spot frequentati: Ostia Second Gate Focene
Ali: Kitech Fy3 19 - Hook 14 V1 - - Trigger 7 - Uniq 4,5 - Viron2 6
Tavole: Calibro9 skull, Alaia, Fatty, Rlb HF, MTB,Buggy
Contatta:

Re: Nuova "Shaman" di casa GIN

Messaggio da pfvas »

pfvas ha scritto:Gabri a bisognerebbe provare anche il lift , perchè i mono hanno avuto molto successo in tutte quelle situazioni dove il lift era poco importante anzi a volte fastidioso vedi snowkite, nel kitesurfing in acqua invece un buon lift è fondamentale a meno che non si prenda solo per fare HF. Quindi se unito a tutto dimostrerà di far divertire anche in volo allora si che si può inserire negli step evolutivi.
Mi auto cito
Peter Lynn team rider

_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 160
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da _luca »

Cartolina ha scritto:Domanda per i pù esperti non avendo mai utilizzato mono, un kite del genere è assolutamente contro indicato per saltare? Hangtime e altezza si azzerano con queste caratteristiche?
io uso molto i mono sulla neve e i pump sull'acqua: la domanda resta comunque difficile, perche' non ho mai provato a parita' di condizioni (pump sulla neve o mono sull'acqua), ma secondo me sul lift siamo li', magari sull'hang time un po' di meno.

Avatar utente
fabnik
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5982
Iscritto il: 07/02/2011, 12:34
Spot frequentati: -Pianeta Terra e dintorni...
Ali: Access 6 Peak 4 6 9 12 Soul 6 8 10 12 Sonic II 13 15 Race 21
Tavole: Flyrace. Flyradical S M .MakoKing. Tropicaltube custom.Flysplit L.
Località: Bologna

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da fabnik »

Cartolina ha scritto:Domanda per i pù esperti non avendo mai utilizzato mono, un kite del genere è assolutamente contro indicato per saltare? Hangtime e altezza si azzerano con queste caratteristiche?
No. Il peak nuovo è monosuperfice e stappa di brutto.
Dipende solo dal progetto ma non è intrinseco.
Vivi,come se avessero lasciato il cancello aperto !!

Avatar utente
00gabri00
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2659
Iscritto il: 18/05/2011, 12:21
Spot frequentati: .
Ali: Fly, Ozone, PL
Tavole: bidi, skimboard...
Località: Reggio Emilia / Berna (CH)

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da 00gabri00 »

Quoto Fab. È il progetto che da o toglie lift.

Personalmente, nel pochissimo tempo che l'ho avuta ,la 4m di lift ne aveva eccome ... ma c'è da provarla bene. Le chiacchiere stanno oa zero

Aspettiamo David , che dovrebbe venire al FP (ci siam scritti ieri ) e che sta facendo tour promozionale in Francia in questo momento .

Avatar utente
pfvas
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 6609
Iscritto il: 23/02/2011, 12:20
Spot frequentati: Ostia Second Gate Focene
Ali: Kitech Fy3 19 - Hook 14 V1 - - Trigger 7 - Uniq 4,5 - Viron2 6
Tavole: Calibro9 skull, Alaia, Fatty, Rlb HF, MTB,Buggy
Contatta:

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da pfvas »

Beh una delle doti del Picchio V1 era proprio quella di avere pochissimo lift cosa molto apprezzata da chi fa snowkite , evidentemete i nuovi progetti sono stati rivisti, sono sempre più curioso di provarli
Peter Lynn team rider

_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 160
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da _luca »

pfvas ha scritto:Beh una delle doti del Picchio V1 era proprio quella di avere pochissimo lift cosa molto apprezzata da chi fa snowkite , evidentemete i nuovi progetti sono stati rivisti, sono sempre più curioso di provarli
detto cosi' presta a confusione.. diciamo che una delle doti migliori dei peak (tutte le generazioni) e' che hanno un tiro residuo nullo a barra lasca E (importante) quando sei fermo: quando pero' tiri la barra e/o hai preso velocita' di potenza ne hanno da vendere (nettamente piu' di un cassonato di pari metratura) ed e' questo che ti garantisce il lift per i salti. Le due cose non sono per niente incompatibili.

Avatar utente
pfvas
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 6609
Iscritto il: 23/02/2011, 12:20
Spot frequentati: Ostia Second Gate Focene
Ali: Kitech Fy3 19 - Hook 14 V1 - - Trigger 7 - Uniq 4,5 - Viron2 6
Tavole: Calibro9 skull, Alaia, Fatty, Rlb HF, MTB,Buggy
Contatta:

Re: World Premiere: Nuova "Marabou" di casa GIN

Messaggio da pfvas »

_luca ha scritto:
pfvas ha scritto:Beh una delle doti del Picchio V1 era proprio quella di avere pochissimo lift cosa molto apprezzata da chi fa snowkite , evidentemete i nuovi progetti sono stati rivisti, sono sempre più curioso di provarli
detto cosi' presta a confusione.. diciamo che una delle doti migliori dei peak (tutte le generazioni) e' che hanno un tiro residuo nullo a barra lasca E (importante) quando sei fermo: quando pero' tiri la barra e/o hai preso velocita' di potenza ne hanno da vendere (nettamente piu' di un cassonato di pari metratura) ed e' questo che ti garantisce il lift per i salti. Le due cose non sono per niente incompatibili.
Ma infatti io parlavo di lift non di potenza, ripeto il peak proprio nelle sue doti ha molto tiro rispetto alla metratura poco ingombro Total de Power e poco lift. Da quest'ultima cosa nasce il mio unico dubbio perché in acqua di un kite con poco lift non ne sento proprio la necessità in pratica Nun me serve : Wink :
Peter Lynn team rider

Rispondi