Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la front

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Rispondi
Avatar utente
gioooooo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 208
Iscritto il: 19/09/2011, 22:59
Spot frequentati: liguria, alpi piemontesi e francesi
Ali: 4.5 7.5 10 13 14 pump, 3.5 7 12 19 foil
Tavole: varie
Località: TO

Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da gioooooo »

Ciao,
sapete indicarmi su una barra con linee da 22mt la miglior distanza per evitare il più possibile ingarbugli sulla quinta linea partendo dalla barra per metterci l'anellino dentro cui passare una delle front?

Allego disegnino trovato in rete


anellino.JPG

onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 372
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da onlybigwaveforme »

Stiamo parlando della barra di un marchio particolare o di un caso generale'???
In ogni caso preferisco la quinta linea che parte da sola dallo stesso punto in cui si sdoppiano le front....non vedo utilità alcuna a farla correre parallela ad una front per x metri.....
Se tale sistema è stato fatto per far si che non penzoli quando si agisce sul trim depower, basta cucire all'interno del quinto un pezzetto di cima elastica......si fa in 5 minuti anche senza esperienza e il risultato è che hai un quinto sempre bello teso in ogni condizione....con il sistema da te indicato, almeno idealmente, si rischiano di fare più ingarbugliamenti che altro

Avatar utente
Zitrone
Saggio
Messaggi: 9531
Iscritto il: 10/02/2011, 14:03
Spot frequentati: Campo di Mare (RM) - Ladispoli (RM) - Marina di San Nicola (RM)
Ali: Ozone Chrono18-Edge13-9-LightII 7-Reo9 7-ImpQuattro2-Frenzy10 -EF Vertical19-Pansh BlazeII 5-7,Flux4
Tavole: OnlylocalsULW - OnlylocalsHW - ZitroAlaia - Mistral Windglider-Laola Mutant-surfino Arriba - FlyRace
Località: Ladispoli
Contatta:

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da Zitrone »

Perchè vuoi metterci quell'anellino invece di lasciarla dritta?

Anche io la penso come onlybigwaveforme
Non sono venditore/promoter ma mi hanno soprannominato
Ser Zitrone da Campo de Mare, prode paladino Ozone
Mi piace smanettare-modificare-autocostruire.
Vorrei fare kite più spesso :-(

Avatar utente
gioooooo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 208
Iscritto il: 19/09/2011, 22:59
Spot frequentati: liguria, alpi piemontesi e francesi
Ali: 4.5 7.5 10 13 14 pump, 3.5 7 12 19 foil
Tavole: varie
Località: TO

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da gioooooo »

Grazie del consiglio, io mi riferivo al PEAK3 su cui NON monterò la infinity 3 bar, ma una barra di altro marchio.
La storia dell'anellino c'è nel manualetto di montaggio della quinta linea del peak e in vari video che ho trovato su internet su come montare la quinta linea per il peak.


Questo è un esempio:



Avatar utente
gioooooo
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 208
Iscritto il: 19/09/2011, 22:59
Spot frequentati: liguria, alpi piemontesi e francesi
Ali: 4.5 7.5 10 13 14 pump, 3.5 7 12 19 foil
Tavole: varie
Località: TO

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da gioooooo »

P.S.
Dimenticavo se escludiamo l'anello e non montiamo una quinta linea elastica, di quanto conviene farla più lunga la quinta linea?

Faccio questa domanda perché ho sempre e solo avuto kite a 4 linee

onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 372
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da onlybigwaveforme »

gioooooo ha scritto:P.S.
Dimenticavo se escludiamo l'anello e non montiamo una quinta linea elastica, di quanto conviene farla più lunga la quinta linea?

Faccio questa domanda perché ho sempre e solo avuto kite a 4 linee
Il quinto cavo è lungo come come gli altri 4 solitamente....
Il discorso dell'elastico è una finezza per far si che quando il kite è depotenziato, il quinto cavo che non è in trazione faccia delle pancie.....è una finezza perchè ad esempio sui North con 5° questo accorgimento non cè e con kite depotenziato è ben evidente il quinto che fa pancia......a me quella dell'anellino sembra una complicazione ma se acquisti il kit di flysurfer ( o se è già incluso non so) temo che la lunghezza del 5° cavo sia già predisposta per fare quel passaggio su una front piuttosto che correre via dritto.....

Avatar utente
Zitrone
Saggio
Messaggi: 9531
Iscritto il: 10/02/2011, 14:03
Spot frequentati: Campo di Mare (RM) - Ladispoli (RM) - Marina di San Nicola (RM)
Ali: Ozone Chrono18-Edge13-9-LightII 7-Reo9 7-ImpQuattro2-Frenzy10 -EF Vertical19-Pansh BlazeII 5-7,Flux4
Tavole: OnlylocalsULW - OnlylocalsHW - ZitroAlaia - Mistral Windglider-Laola Mutant-surfino Arriba - FlyRace
Località: Ladispoli
Contatta:

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da Zitrone »

Ti allego il manuale della 5 linea. Come si vede nell'ultima foto l'anellino mi sembra molto vicino al kite... comunque non ne comprendo il perchè di questo anellino : ahahah :

Per la lunghezza devi fare un pò di prove in volo, mantieniti lungo e poi accorci.

FS17-ReefLineSafety.pdf
(1.72 MiB) Scaricato 28 volte
Non sono venditore/promoter ma mi hanno soprannominato
Ser Zitrone da Campo de Mare, prode paladino Ozone
Mi piace smanettare-modificare-autocostruire.
Vorrei fare kite più spesso :-(

Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4947
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 18m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9 e alaia

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da ErPiotta71 »

mai usato barra a 5 cavi ma per quello che ho letto qui mi piace molto di più l'elasticino all'anello

onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 372
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da onlybigwaveforme »

zitrone ha scritto:Ti allego il manuale della 5 linea. Come si vede nell'ultima foto l'anellino mi sembra molto vicino al kite... comunque non ne comprendo il perchè di questo anellino : ahahah :

Per la lunghezza devi fare un pò di prove in volo, mantieniti lungo e poi accorci.

FS17-ReefLineSafety.pdf
Adesso che ce anche il manuale io fossi in te mi concentrerei più sulla tabella con indicata la corda della safety line piuttosto che sul discorso "anellino"......fermo restando che settare la corsa di un cavo facendo un nodo sul cavo stesso è un sistema che mi piace molto poco.....meglio dividere il cavo in 2 impiombare, far passare una pallina e unire i 2 con nodo piano....si sta meno a farlo che a scrivere come fare....comunque si, non essendo un quinto strutturale è facile regolarne la lunghezza, parti con tutto lungo, porti ala ala con battuta bassa e verifichi che abbia 0 tensione senza comunque spanciare troppo

marcokite
Fissato
Fissato
Messaggi: 619
Iscritto il: 09/03/2011, 3:35
Spot frequentati: lignano,lago s.croce,porto pollo,tarifa, stagnone, fuerteventura.
Ali: North Rebel 16,12,10,9,7. Cabrinha Switchblade 5. Flysurfer Speed 3 19.
Tavole: Hydro, lightwind e wave autocostruite

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da marcokite »

Ciao !
Da quanto posso avere capito tu non hai una barra fly sicchè tutto il discorso anellino va a morire perché quello è un sistema nato per quella barra e basta. Se tu vuoi mettere un 5 cavo in una barra qualsiasi devi prendere in considerazione oltre alla misura delle linee stesse anche la distanza che hai da dove arrivano ie linee a dove va attaccata la 5 sul kite + la distanza che hai sulla barra da dove partono le linee alla fine del chiken loop. Come ti hanno già detto prendi la misura con il clamcleat o cinghietto tutto aperto ( massima potenza ) e regola la 5 in modo che sia senza sforzo in questa configurazione. L’elastico fai sempre in tempo a metterlo se ti accorgi dell’esigenza, l’importante è che sia libera con i parametri scritti sopra. Il nodo di arresto fallo invece seguendo i parametri fly perchè variano in base alla misura. Ciao !

Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5891
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da Motion »

Ho anch'io due Peak3 a cui dovrei fare barre con 5° linea.

A parte trovare la misura corretta della 5° linea che non è lunga come le altre 4 linee ma molto più lunga perchè deve arrivare all' anellino posto vicino al tessuto del kite, la cosa importante se non ricordo male è che quando si sgancia, la barra possa scorrere fino ad un certo punto e poi blocccarsi altrimenti la 5° non lavora bene.

Bisognerebbe chiedere ai possessori del Peack3 qualche dritta, e forse per avere più visibilità meglio spostare su area cafè : Wink :

onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 372
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: anellino sulla quinta linea per farci passare la front

Messaggio da onlybigwaveforme »

Motion ha scritto:Ho anch'io due Peak3 a cui dovrei fare barre con 5° linea.

A parte trovare la misura corretta della 5° linea che non è lunga come le altre 4 linee ma molto più lunga perchè deve arrivare all' anellino posto vicino al tessuto del kite, la cosa importante se non ricordo male è che quando si sgancia, la barra possa scorrere fino ad un certo punto e poi blocccarsi altrimenti la 5° non lavora bene.

Bisognerebbe chiedere ai possessori del Peack3 qualche dritta, e forse per avere più visibilità meglio spostare su area cafè : Wink :
La misura di blocco della corsa della quinta linea è riportata a manuale quindi almeno su quello non cè problema....
Sul fatto che invece sia molto più lunga della altre io a sto punto farei cosi: quinta linea pari alle altre 4, attacco quinto non sull'anellino vicino al kite ma su lineea che parte da anellino fino a punto x.....su punto x si fanno 3-4 nodini di regolazione.....una volta trovata la tensione giusta si resta con un nodino.....

_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 157
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da _luca »

ma cosa ve ne fate della 5 linea sulla peak3? Dal punto di vista della sicurezza e' inutile, e dal punto di vista della praticita' discutibile (a meno di non sganciare spesso).
Io la ho tolta anche dalla peak4, dove invece, almeno dal punto di vista della praticita', ha un reale vantaggio.

Avatar utente
Maro
Novellino
Novellino
Messaggi: 91
Iscritto il: 15/05/2015, 17:19
Spot frequentati: Senigallia, San Benedetto, Grottammare, Porto d'ascoli
Ali: Naish Pivot 12/9/6, Cabrinha Drifter 9
Tavole: Firewire Hellfire 5'10, Firewire Banked Potato 5'5

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Maro »

io ho un peak3 9m comprato con la barra fly e 5° linea montata, vorrei togliere sta benedetta 5° linea ma anche guardando il video e ripercorrendo al contrario i passaggi non ci ho capito molto : Hurted : , dovrò farlo con calma in giardino : Chessygrin :

Michele 67
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/07/2018, 21:59
Spot frequentati: Renon, resia, villandro
Ali: peak, arriba well, ocean rodeo, boost 2
Tavole: radical 5
Località: Lana (BZ)

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Michele 67 »

_luca ha scritto:ma cosa ve ne fate della 5 linea sulla peak3? Dal punto di vista della sicurezza e' inutile, e dal punto di vista della praticita' discutibile (a meno di non sganciare spesso).
Io la ho tolta anche dalla peak4, dove invece, almeno dal punto di vista della praticita', ha un reale vantaggio.
Ciao, mi intetessa molto questo commento in quanto sento molti decantare le virtu e della della 5a sul peak.siccome sono neofita e non ne capisco molto vorrei capire bene come fai a gestire bene senza la 5a il parcheggio del kite quando il vento spara forte. A me quando lo abbasso il vento o lo incaramella oppure anche girandolo con LE verso il basso sese non lo temgo sotto controllo le raffiche tendono a girarlo e me lo fanno ripartire. Il che é molto pericoloso. Con vento forte è dura mettere giu il kite e andare a recuperarlo senza ritrovarlo incaramellato
Una spiegazione della tecnica senza 5a sarebbe per me molto utile. Grazie e ciao

Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3251
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Masaccio »

Sono curioso anche io. Ho fatto anni con i peak a 4 linee e giusto due uscite con peak a 5 linee.
Per ora mi sembrano più i pro che i contro della 5a (anche io come Michele pativo un po' il parcheggio in certe condizioni).
A proposito Michele, visto che sei di zona: a che punto siamo con l'innevamento su al Renon?

Michele 67
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/07/2018, 21:59
Spot frequentati: Renon, resia, villandro
Ali: peak, arriba well, ocean rodeo, boost 2
Tavole: radical 5
Località: Lana (BZ)

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Michele 67 »

Masaccio ha scritto:Sono curioso anche io. Ho fatto anni con i peak a 4 linee e giusto due uscite con peak a 5 linee.
Per ora mi sembrano più i pro che i contro della 5a (anche io come Michele pativo un po' il parcheggio in certe condizioni).
A proposito Michele, visto che sei di zona: a che punto siamo con l'innevamento su al Renon?
Innevamento renon supertop
Spero molto nei consigli per parcheggiare stabilmente il kite in conduzioni di vento sostenuto
Ciao

_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 157
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da _luca »

Michele 67 ha scritto:
_luca ha scritto:ma cosa ve ne fate della 5 linea sulla peak3? Dal punto di vista della sicurezza e' inutile, e dal punto di vista della praticita' discutibile (a meno di non sganciare spesso).
Io la ho tolta anche dalla peak4, dove invece, almeno dal punto di vista della praticita', ha un reale vantaggio.
Ciao, mi intetessa molto questo commento in quanto sento molti decantare le virtu e della della 5a sul peak.siccome sono neofita e non ne capisco molto vorrei capire bene come fai a gestire bene senza la 5a il parcheggio del kite quando il vento spara forte. A me quando lo abbasso il vento o lo incaramella oppure anche girandolo con LE verso il basso sese non lo temgo sotto controllo le raffiche tendono a girarlo e me lo fanno ripartire. Il che é molto pericoloso. Con vento forte è dura mettere giu il kite e andare a recuperarlo senza ritrovarlo incaramellato
Una spiegazione della tecnica senza 5a sarebbe per me molto utile. Grazie e ciao
Ciao,

per riassumere, la 5a linea puo' aiutare a parcheggiare il kite senza incasinare le linee: a quel che ho potuto vedere (non ho provato personalmente) funziona cosi' cosi' con la peak3 (a volte si incasina comunque) e abbastanza bene con la peak4 (riparte quasi sempre senza incasinarsi). Lo svantaggio e' ovviamente la linea in piu': sti kite hanno gia' tendenza a incasinarsi con 4, con 5 e' ovviamente peggio (testato ieri : Mad : )

Dividerei la discussione in 2 casi: se si aziona il chicken loop per motivi di sicurezza (stai per perdere il controllo del kite) il fatto che poi ci siano nodi da disfare e' abbastanza irrilevante (e non succede molto spesso, anche se sulla neve sganciare e' comunque un gesto ben piu' frequente che sull'acqua)

Se invece vuoi "parcheggiare", in condizioni di vento sostenuto, esistono vari metodi, di cui il piu' ovvio e' farsi aiutare (qualcuno ti prende il kite e gli mette un po' di neve sopra in modo che se ne stia tranquillo). L'altro metodo e' cercare un riparo, tipo un avvallamento, dietro un albero o una casa, in modo che il kite senta meno vento quando e' a terra. Un altro ancora e' cercare un punto fisso (paletto o altro) e attaccarci il kite (al peggio, uno sci ben piantato nella neve).
Io di solito uso la tecnica 2, ma ovviamente il terreno deve prestarsi (se sei su un lago ghiacciato, non c'e' verso).
Se invece vuoi solo fare una pausa corta (tipo prendere qualcosa nello zaion, bere un sorso di acqua..), io parcheggio le peak sempre a testa in giu' , poi, quando voglio fare le cose bene (raramente) manovro le back fino a che il kite e' ben perpendicolare al vento, poi lasci le back e in teoria non si muove piu'. In pratica invece atterro a testa in giu', poi il kite fa' un paio di ruzzoloni e si ferma mezzo appallottolato: in entrambi i casi resto attaccato, cosi' sono sicuro che non se ne va' ; ovviamente bisogna prestare attenzione a eventuali ripartenze intempestive, ma di solito se non si e' mosso per i primi 15 secondi vuol dire che restera' li' almeno per il tempo di una pausa corta.

Per riassumere l'unico caso in cui vedo la 5a utile e' se devi atterrare in vento forte (raro sulla neve), senza nessuno che ti aiuta e nessuna possibilita' di sfruttare il terreno: inoltre la 5a deve essere fatta in modo da non incasinarti il kite comunque (senno' tanto vale restare con 4), il che sulla peak3 e' discutibile. L'insieme di queste combinazioni e' talmente raro (per me) che prefersico non averla proprio, visto che invece ogni volta che il kite perde tensione sulle linee (vento schifoso, salti sbagliati), la 5a e' un handicap perche' tende a incasinarsi.

Poi ovviamente dipende dalle situazioni: per un debuttante magari e' rassicurante, e per qualcuno che fa' pause ogni 10 minuti (fotografi, fumatori..) la praticita' potrebbe essere piu' importante degli inconvenienti.

Michele 67
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 24
Iscritto il: 28/07/2018, 21:59
Spot frequentati: Renon, resia, villandro
Ali: peak, arriba well, ocean rodeo, boost 2
Tavole: radical 5
Località: Lana (BZ)

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Michele 67 »

_luca ha scritto:
Michele 67 ha scritto:
_luca ha scritto:ma cosa ve ne fate della 5 linea sulla peak3? Dal punto di vista della sicurezza e' inutile, e dal punto di vista della praticita' discutibile (a meno di non sganciare spesso).
Io la ho tolta anche dalla peak4, dove invece, almeno dal punto di vista della praticita', ha un reale vantaggio.
Ciao, mi intetessa molto questo commento in quanto sento molti decantare le virtu e della della 5a sul peak.siccome sono neofita e non ne capisco molto vorrei capire bene come fai a gestire bene senza la 5a il parcheggio del kite quando il vento spara forte. A me quando lo abbasso il vento o lo incaramella oppure anche girandolo con LE verso il basso sese non lo temgo sotto controllo le raffiche tendono a girarlo e me lo fanno ripartire. Il che é molto pericoloso. Con vento forte è dura mettere giu il kite e andare a recuperarlo senza ritrovarlo incaramellato
Una spiegazione della tecnica senza 5a sarebbe per me molto utile. Grazie e ciao
Ciao,

per riassumere, la 5a linea puo' aiutare a parcheggiare il kite senza incasinare le linee: a quel che ho potuto vedere (non ho provato personalmente) funziona cosi' cosi' con la peak3 (a volte si incasina comunque) e abbastanza bene con la peak4 (riparte quasi sempre senza incasinarsi). Lo svantaggio e' ovviamente la linea in piu': sti kite hanno gia' tendenza a incasinarsi con 4, con 5 e' ovviamente peggio (testato ieri : Mad : )

Dividerei la discussione in 2 casi: se si aziona il chicken loop per motivi di sicurezza (stai per perdere il controllo del kite) il fatto che poi ci siano nodi da disfare e' abbastanza irrilevante (e non succede molto spesso, anche se sulla neve sganciare e' comunque un gesto ben piu' frequente che sull'acqua)

Se invece vuoi "parcheggiare", in condizioni di vento sostenuto, esistono vari metodi, di cui il piu' ovvio e' farsi aiutare (qualcuno ti prende il kite e gli mette un po' di neve sopra in modo che se ne stia tranquillo). L'altro metodo e' cercare un riparo, tipo un avvallamento, dietro un albero o una casa, in modo che il kite senta meno vento quando e' a terra. Un altro ancora e' cercare un punto fisso (paletto o altro) e attaccarci il kite (al peggio, uno sci ben piantato nella neve).
Io di solito uso la tecnica 2, ma ovviamente il terreno deve prestarsi (se sei su un lago ghiacciato, non c'e' verso).
Se invece vuoi solo fare una pausa corta (tipo prendere qualcosa nello zaion, bere un sorso di acqua..), io parcheggio le peak sempre a testa in giu' , poi, quando voglio fare le cose bene (raramente) manovro le back fino a che il kite e' ben perpendicolare al vento, poi lasci le back e in teoria non si muove piu'. In pratica invece atterro a testa in giu', poi il kite fa' un paio di ruzzoloni e si ferma mezzo appallottolato: in entrambi i casi resto attaccato, cosi' sono sicuro che non se ne va' ; ovviamente bisogna prestare attenzione a eventuali ripartenze intempestive, ma di solito se non si e' mosso per i primi 15 secondi vuol dire che restera' li' almeno per il tempo di una pausa corta.

Per riassumere l'unico caso in cui vedo la 5a utile e' se devi atterrare in vento forte (raro sulla neve), senza nessuno che ti aiuta e nessuna possibilita' di sfruttare il terreno: inoltre la 5a deve essere fatta in modo da non incasinarti il kite comunque (senno' tanto vale restare con 4), il che sulla peak3 e' discutibile. L'insieme di queste combinazioni e' talmente raro (per me) che prefersico non averla proprio, visto che invece ogni volta che il kite perde tensione sulle linee (vento schifoso, salti sbagliati), la 5a e' un handicap perche' tende a incasinarsi.

Poi ovviamente dipende dalle situazioni: per un debuttante magari e' rassicurante, e per qualcuno che fa' pause ogni 10 minuti (fotografi, fumatori..) la praticita' potrebbe essere piu' importante degli inconvenienti.
Ti ringrazio, anche io di solito cerco opzione 2, tuttavia mi preoccupano le situazioni quando devo chiudere con il ventone, ecco, li abbasso a bordo finestra poi recupero in fretta la back che é vicina al terreno e sdraio il kite, poi tebendolo per la back vado al kite e lo blocco con la neve. Ti assicuro che quando lo tengo per la back ho abbastanza timore....

Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5891
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Motion »

_luca ha scritto:
Michele 67 ha scritto:
_luca ha scritto:ma cosa ve ne fate della 5 linea sulla peak3? Dal punto di vista della sicurezza e' inutile, e dal punto di vista della praticita' discutibile (a meno di non sganciare spesso).
Io la ho tolta anche dalla peak4, dove invece, almeno dal punto di vista della praticita', ha un reale vantaggio.
Ciao, mi intetessa molto questo commento in quanto sento molti decantare le virtu e della della 5a sul peak.siccome sono neofita e non ne capisco molto vorrei capire bene come fai a gestire bene senza la 5a il parcheggio del kite quando il vento spara forte. A me quando lo abbasso il vento o lo incaramella oppure anche girandolo con LE verso il basso sese non lo temgo sotto controllo le raffiche tendono a girarlo e me lo fanno ripartire. Il che é molto pericoloso. Con vento forte è dura mettere giu il kite e andare a recuperarlo senza ritrovarlo incaramellato
Una spiegazione della tecnica senza 5a sarebbe per me molto utile. Grazie e ciao
Ciao,

per riassumere, la 5a linea puo' aiutare a parcheggiare il kite senza incasinare le linee: a quel che ho potuto vedere (non ho provato personalmente) funziona cosi' cosi' con la peak3 (a volte si incasina comunque) e abbastanza bene con la peak4 (riparte quasi sempre senza incasinarsi). Lo svantaggio e' ovviamente la linea in piu': sti kite hanno gia' tendenza a incasinarsi con 4, con 5 e' ovviamente peggio (testato ieri : Mad : )

Dividerei la discussione in 2 casi: se si aziona il chicken loop per motivi di sicurezza (stai per perdere il controllo del kite) il fatto che poi ci siano nodi da disfare e' abbastanza irrilevante (e non succede molto spesso, anche se sulla neve sganciare e' comunque un gesto ben piu' frequente che sull'acqua)

Se invece vuoi "parcheggiare", in condizioni di vento sostenuto, esistono vari metodi, di cui il piu' ovvio e' farsi aiutare (qualcuno ti prende il kite e gli mette un po' di neve sopra in modo che se ne stia tranquillo). L'altro metodo e' cercare un riparo, tipo un avvallamento, dietro un albero o una casa, in modo che il kite senta meno vento quando e' a terra. Un altro ancora e' cercare un punto fisso (paletto o altro) e attaccarci il kite (al peggio, uno sci ben piantato nella neve).
Io di solito uso la tecnica 2, ma ovviamente il terreno deve prestarsi (se sei su un lago ghiacciato, non c'e' verso).
Se invece vuoi solo fare una pausa corta (tipo prendere qualcosa nello zaion, bere un sorso di acqua..), io parcheggio le peak sempre a testa in giu' , poi, quando voglio fare le cose bene (raramente) manovro le back fino a che il kite e' ben perpendicolare al vento, poi lasci le back e in teoria non si muove piu'. In pratica invece atterro a testa in giu', poi il kite fa' un paio di ruzzoloni e si ferma mezzo appallottolato: in entrambi i casi resto attaccato, cosi' sono sicuro che non se ne va' ; ovviamente bisogna prestare attenzione a eventuali ripartenze intempestive, ma di solito se non si e' mosso per i primi 15 secondi vuol dire che restera' li' almeno per il tempo di una pausa corta.

Per riassumere l'unico caso in cui vedo la 5a utile e' se devi atterrare in vento forte (raro sulla neve), senza nessuno che ti aiuta e nessuna possibilita' di sfruttare il terreno: inoltre la 5a deve essere fatta in modo da non incasinarti il kite comunque (senno' tanto vale restare con 4), il che sulla peak3 e' discutibile. L'insieme di queste combinazioni e' talmente raro (per me) che prefersico non averla proprio, visto che invece ogni volta che il kite perde tensione sulle linee (vento schifoso, salti sbagliati), la 5a e' un handicap perche' tende a incasinarsi.

Poi ovviamente dipende dalle situazioni: per un debuttante magari e' rassicurante, e per qualcuno che fa' pause ogni 10 minuti (fotografi, fumatori..) la praticita' potrebbe essere piu' importante degli inconvenienti.
Ciao Luca intanto grazie per la tua lunga ed esaustuiva risposta : Wink : : Thumbup :

Ora mi hai messo qualche dubbio : Rolleyes : , più di qualcuno però mi ha riferito che avere la 5° sul peak è una ottima comodità e che il kite si incasina raramente.

Uno dei problemi maggiore sulla neve in effetti è che quando devi mettere giù il kite è che che si incasina quasi sempre.

Vabbè ora ci penso, vedrò di fare almeno una barra con la 5° per uno dei due e poi vedremo come mi trovo

Avatar utente
Motion
Saggio
Messaggi: 5891
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak3 anellino sulla quinta linea per farci passare la f

Messaggio da Motion »

Non avendo tempo, ho recuperato una vecchia barra ma ancora in ottime condizioni, per uso snowkite quelle col funghetto che mandano in sicura il kite sulle backs, si può utilizzare sul peak3 12 mt ??

Presumo di si che anche questo tirando di qualche metro le back vada in sicura e si sieda a terra, ovvio che se il vento è forte avrà i soliti problemi, ma questa barra ha il CLoop che al limite sgancia tutto

Sul Peack3 6 mt invece gli ho messo la classica che manda in sicura su una front

Rispondi