Viaggi kite all'estero

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
richiwind
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 5
Iscritto il: 14/06/2014, 19:40
Spot frequentati: calambrone
Ali: -
Tavole: -
Località: Tirrenia-Pisa

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da richiwind »

Neanche a Santo Domingo ci vogliono, noi dovevamo partire domani mattina e al momento ci hanno stoppato ma dubito che partiremo. Pensare che per non rischiare niente mi sono perso due belle giornate di libeccio a Calambrone.

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8361
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da maddy »

Tutto bellissimo

Non riesco a immaginare niente di più utile per il genere umano a questo punto della nostra evoluzione
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1906
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Dùn Dé
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da Bidello »

silversurfer ha scritto:
28/02/2020, 11:03


Credo che ci siano arrivate informazioni esagerate dalla Cina o che i nostri media abbiano montato un po' la faccenda, va bene ritardare il contagio per non rischiare ospedali pieni, ma alla luce dei pochi casi gravi, forse varrebbe la pena di ripensare le procedure e trattarla più come una influenza che come una pandemia pericolosa.

Purtroppo per chi deve decidere mancano dati certi, ritrovarsi fra un mese con le terapie intensive intasate e senza medici e infermieri sarebbe un bel problema e chi se la prende la responsabilità poi? però così, chiudendo tutto, si fanno grossi danni per l'economia e magari fra qualche mese si scopre che altri stati che l'hanno presa più alla leggera non hanno avuto grossi problemi di affollamento ospedaliero...

Bel dubbio : think :

Una cosa però non ho capito, usano la parola "terapia intensiva" che spaventa, ma a volte "terapia intensiva" vuol dire solo essere in quel reparto per precauzione e per osservazione continua, ma in realtà viene messa solo una mascherina con un po' di ossigeno ed il monitor per vedere saturazione e battiti, non è che forse consegnando qualche bombola a domicilio si risolverebbe l'intasamento? molti anziani già ce l'hanno, si noleggia nelle farmacie... quanti di quelli in terapia intensiva vengono intubati e quanti solo aiutati con ossigeno? sarebbe un dato interessante da sapere.
No terapia intensiva a casa in questo caso non e' fattibile. Devi isolare ogni variabile. Se mandi un infetto conclamato a casa non puoi controllare che effettivamente non "unga" il vicinato (scusami la battuta : Chessygrin : ).

Riassumendo molto sommariamente il tutto:

la percezione del cittadino (senza che cittatadino abbia un'accezzione offensiva et similia. Cittadino inteso come non addetto ai lavori) e' che si sta esagerando.

Il problema e' che in casi come questo e' meglio prevenire. Perche' curare e' difficile. Dunque non appena il pool anticorpale sara' ben sviluppato e la diffusione del virus sotto controllo, l'opinione pubblica finira' col sancire che "e' stata tutta una esagerazione, si poteva evitare, mio cuggggggino ha distrutto la Malaria i 4 ore, etc).

Al netto di tutto, e volendola dire terra terra, mejo evita' di fa' cazzate ESAGERANDO con le contromisure, piuttosto che fini' col BUCIO spanato.

Scusate la frase un po' grafica, ma tant'e'.

L'unico modo per sperimentare l'effettiva virulenza di sto virus (non e' un gioco di parole) sarebbe lasciarlo diffondere per ogni angolo del creato.

Pero' poi nessuno a rompere i coglioni eh?!? Tipo "ah ma si sarebbe potuto, si sarebbe dovuto".

Abbiamo solo un'arma efficace al momento. La quarantena.

Se arriviamo alla pandemia, potrebbe anche essere che la maggior parte se la cavano con tosse e febbrone. E se non fosse cosi'?

Poi non venitemi a sfrantecar' o' cazz' che di malattie infettive non masticate. Mi piacerebbe dire kivvesseinkula vado su Marte, ma non posso.

Magari vado in kulo a un apache (cit.)

Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1906
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Dùn Dé
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da Bidello »

Bidello ha scritto:
28/02/2020, 18:58
Mi piacerebbe dire kivvesseinkula vado su Marte, ma non posso.
Le ultime parole famose.... : Sad :


https://www.eveningtelegraph.co.uk/fp/t ... -scotland/


Ma che bisogna veramente aver sbattuto la testa da piccoli. Va a casa, torna e non dice un cazz.
Bene, benvenuto Covid-19 anche quassù 😑😡

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8361
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da maddy »

Vairus va va
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
bicikite
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2334
Iscritto il: 02/02/2012, 6:30
Spot frequentati: ,
Ali: Nasa Star 3 - mq 2,5/4,0/5,5.
Tavole: .

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da bicikite »

LONG ha scritto:
26/02/2020, 19:21
A proposito dei virologi esperti, Conte ripete che lui ogni decisione la prende solo sulla base di quel che viene detto da un comitato scientifico istituito ad hoc per il coronavirus. In quel comitato non c'è nemmeno un virologo, e un solo componente ha qualche esperienza della materia: il direttore scientifico dello Spallanzani di Roma, Paolo Maraglino. Tutti gli altri non hanno mai studiato virus. A cominciare dal coordinatore che oggi è dirigente della protezione civile: Agostino Miozzo, un ginecologo che ha lavorato molti anni con Emergency. Tutti gli altri componenti sono sì laureati in medicina e qualcuno perfino specializzato, ma hanno trascorso la vita nelle Asl o nella carriera ministeriale. Sono la scienza necessaria all'emergenza coronavirus?
C’è anche il prof Giuseppe Ippolito : think : , sicuro .
paho

_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 156
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da _luca »

Viaggi all'estero, e soprattutto in aereo, gia' ridotti pesantemente da qualche anno a questa parte per motivi ecologici.. il virus passera' (speriamo presto e con meno danni possibili), il cambiamento climatico no.

Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11030
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario
Ali: PL HQ Gong
Tavole: Hydro / Eclipse / Loose / JayFactory / Naish / Pl / Groove / Flysurfer

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da ITA-404 »

*il PAZIENTE ZERO europeo è di NAZIONALITA' TEDESCA*

*Ha 33 anni e vive in BAVIERA.*

*La GERMANIA ha occultato tutto.*
*Lui si è infettato in Cina, era asintomatico ed è stato fatto circolare liberamente in Europa AI PRIMI DI GENNAIO 2020!*

*Uno studio di una tra le 4 riviste scientifiche più prestigiose al mondo LO RIVELA CON CERTEZZA.*
*Si tratta del NEW ENGLAND JOURNAL OF MEDICINE*

Isolato il virus tedesco, i SUCCESSIVI, tutti i successivi, comparsi ovunque in EUROPA, ITALIA AL PRIMO POSTO, sono SICURAMENTE RETROVIRUS del PRIMO, definito "ANCESTRALE", praticamente il PADRE, l'ORIGINALE...

Le altre sono COPIE, MUTAZIONI, ADATTAMENTI DEL PRIMO

*quindi LA GERMANIA HA INFETTATO L'EUROPA, NON NOI!*

*E LO DICE LA SCIENZA, QUELLA NON CORROTTA!*

pregasi DIVULGARE e comprendere perfettamente come ci sia stata una vera e propria CONGIURA PER DEPREDARE IL NOSTRO PAESE, MENTRE VIENE FATTO INVADERE e MENTRE LA POPOLAZIONE è STATA VOLUTAMENTE GETTATA NEL TERRORE E NELLA DIFFIDENZA, nonchè NELLA DIVISIONE TRA NORD E SUD!

*LO STUDIO ORIGINALE*
https://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMc2001468

Ieri dopo aver finito di girare in hf ho scambiato 2 parole con un altro zappatore.. Moses 550 olandese...
Quando ha capito che ero italiano si è spaventato.. Il terrore nei suoi occhi ed ha messo subito le distanze di sicurezza.. Nonostante i 25kt di vento.

ALLO STATO ATTUALE
NON È FACILE ANDARE IN GIRO CON IL MARCHIO MADE ITALY...
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"

Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8361
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da maddy »

Tutto molto planante
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

https://media.giphy.com/media/26vULoV2u ... /giphy.gif
http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd

Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1906
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Dùn Dé
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da Bidello »

Mi astengo dal commentare chi ha infettato cosa per primo.

Sono d'accordo sul fatto che le autorita' Tedesche avrebbero dovuto divulgare i dati in possesso a livello internazionale come priorita' assoluta, piuttosto che limitarsi a gestire la situazione localmente - e' vero che sulle maggiori testate tedesche la notizia del contagio a Monaco era stata diffusa, ma insomma non si puo' pretendere che l'Europa vada a leggersi la stampa Tedesca.

Mi fa invece una tristezza infinita leggere questo:
ITA-404 ha scritto:
06/03/2020, 6:29
Ieri dopo aver finito di girare in hf ho scambiato 2 parole con un altro zappatore.. Moses 550 olandese...
Quando ha capito che ero italiano si è spaventato.. Il terrore nei suoi occhi ed ha messo subito le distanze di sicurezza.. Nonostante i 25kt di vento.
Sfortunatamente la paura fa brutti scherzi, soprattutto quando viene associata all'ignoranza (nel senso di ignorare, non conoscere).

Poi, un commento su questa frase:
ITA-404 ha scritto:
06/03/2020, 6:29
Isolato il virus tedesco, i SUCCESSIVI, tutti i successivi, comparsi ovunque in EUROPA, ITALIA AL PRIMO POSTO, sono SICURAMENTE RETROVIRUS del PRIMO, definito "ANCESTRALE", praticamente il PADRE, l'ORIGINALE...
Scritta a caxxo, non si capisce bene cosa voglia stabilire, ma per chiarezza, il Covid-19 e' un retrovirus, dunque anche quelli trasmessi lo sono, non e' che il PADRE, l'originale, non lo sia. Inoltre, certamente il ceppo che ha infettato il 33enne non puo' essere il virus ancestrale, visto che e' stato trasmesso al tipo da una cinese in visita a Monaco, che a sua volta l'avra' preso chissa come in Cina. Il virus ancenstrale sarebbe il ceppo originale sviluppatosi nell'animale che per primo lo ha diffuso (la malattia e' una zoonosi, cioe' trasmessa da animale a uomo).

Non me rompete eh?!? Lo sapete che so' cacacazzzzz e ci tengo : belleparole :

Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3249
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Viaggi kite all'estero

Messaggio da Masaccio »

ITA-404 ha scritto:
06/03/2020, 6:29
Quando ha capito che ero italiano si è spaventato.. Il terrore nei suoi occhi ed ha messo subito le distanze di sicurezza.. Nonostante i 25kt di vento.
Spero che si sia messo sopravento, altrimenti anche 10 metri con 25 nodi potevano non bastare

Rispondi