mast corto

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Rispondi
Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

mast corto

Messaggio da Dericcio »

ha senso prendere un secondo mast corto tipo da 65, per utilizzarlo sulle ondine insieme al kite?
mi immagino che se l ala foil e sulla parte piu emersa dell onda abbia piu sostegno dalla stessa.
oppure si puo sentire la portanza dell onda gia con il mast lungo che sta immerso sotto la valle dell onda?

Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 5992
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: mast corto

Messaggio da Motion »

Bhè nessuno che ti risponde ?? Tutti ancora in quarantena ??

Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

Re: mast corto

Messaggio da Dericcio »

domanda troppo difficile X)

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11716
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: mast corto

Messaggio da kiteman »

Quanto sono alte le tue "ondine"?
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

Re: mast corto

Messaggio da Dericcio »

diciamo spiaggie italiane estive e autunnali 50 100 cm massimo

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11716
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: mast corto

Messaggio da kiteman »

Allora secondo me (che sono però lacustre), e sempre che abbia capito la domanda, il corto è scomodo.
Rischi solo di tenere più difficilmente l'ala dentro l'acqua in corrispondenza del cavo dell'onda, essendo l'onda bassa e corta.
Con 50cm di onda sei già al pelo.. con 100cm di onda sei in pratica fuori ad ogni onda anche riuscendo a fare il pelo alla cresta con la carena della tavola, a meno di seguirne il profilo pari pari, cosa che con un onda corta non credo sia comodissimo.

Quanto sopra per prenderle di faccia o quasi.

Ma tu le vuoi surfare?
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

Re: mast corto

Messaggio da Dericcio »

si l idea e quella di provare la surfata livello basic quindi onda non srotolata e poco carve

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11716
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: mast corto

Messaggio da kiteman »

Ora la surfata con il mast "normale" (quanti cm?) come la senti?
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

Re: mast corto

Messaggio da Dericcio »

non ho avuto ancota l occasione in mare. anche io esco 95% lacustre. e stonpensando ad estendere le potenzialita del trabiccolo per le ferie

kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11716
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: mast corto

Messaggio da kiteman »

E allora è inutile che stiamo a confrontarci tra lacustri.. : Lol :

Serve l'intervento di un marittimo.
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it

Avatar utente
terrasimone
Novellino
Novellino
Messaggi: 108
Iscritto il: 09/06/2015, 15:49
Spot frequentati: lago di santa croce, grado, caorle, la caletta, mari ermi, porto pollo
Ali: Rrd emotion, liquid force solo, ozone reo, pansh Genesis
Tavole: hydro carbon, rrd placebo, slingshot coupe, LF happy foil, gong allvator M su kiteloose 105

Re: mast corto

Messaggio da terrasimone »

Oh che begli argomenti quando trovo il tempo di leggere il forum. Puro io sono prevalentemente lacustre, ma in quanto infognato nel foil fino al collo, le ultime uscite su onda al mare le ho fatte tutte con foil.
Quanto scrive kiteman è esatto per quanto riguarda il bordo verso il largo. Il mast lungo aiuta a superare agevolmente le onde da foil, quelle fino al metro, per capirsi. Va considerato che con il foil non vai nell'acqua bianca, O se lo fai impari che non è per nulla divertente. Li la portanza cala drasticamente e la tavola trema e vibra di brutto. Stare in piedi non è facile.
Con il foil vai sulle onde lunghe. Quindi piu facili da assecondare mentre le affronti in uscita.
In ogni caso il mast lungo fa comodo, ma un po' devi assecondare l'onda ugualmente.

Ora veniamo alla parte orgasmica: stare sulle onde con il foil. Raga, io non credevo, ma è la cosa più guduriosa che abbia mai provato. La spinta dell'onda si amplifica, te ne stai li a minimo mezzo metro sopra un onda di un altro mezzo metro. Poi aggiungici l'altezza occhi: stai surfando mentre guardi quello spettacolo da oltre 2.5 m di altezza!!! E devi schiacciare giù la punta della tavola più che puoi, per droppare quell'onda altrimenti se mantieni l'andatura orizzontale l'ala esce dall'acqua e set finito. La posizione dell'ala nell'acqua non è importante. L'importante è che vada in discesa, quindi a -20 cm o a -70 cm non fa differenza.
La differenza la fa il fondale. Nei nostri mari molto spesso quelle ondine le trovi su profondità limite, meno di un metro. E li il mast corto fa la differenza più grande. Non so che hf usate, ma io ne ho avuti alcuni che al primo contatto con fondale sabbioso si piegavano le viti e ciao uscita 😔. Ora per fortuna il mio nuovo gong non si fa nulla quando tocca il fondo, quindi mi azzardo a rischiare, anche su 50 cm di acqua. Naturalmente ho preso spesso le secche in pieno. Ma quando sei su una ondina bellissima non puoi fermarti, dai. 😆🏄😆🏄

Non so darti un vero consiglio. Secondo me il vantaggio del mast corto non è tale da renderne prioritario l'acquisto, se quello che hai non supera i 90cm. Se invece hai un mast da un metro o un metro e dieci, tipo race, allora potresti valutare qualcosa intorno ai 70 cm per situazioni wave su fondali bassi nostrani. Dipende molto da quanto sei disposto a sbatocchiare l'ala.

Evviva l'hydrofoil wave! È una svolta!!!!

Avatar utente
pennabianca
Novellino
Novellino
Messaggi: 129
Iscritto il: 03/01/2013, 14:12
Spot frequentati: sottomarina lago s.croce sicilia occ.
Ali: Duotone Neo 5 7 10 Mono 9 Gong Unik 12.9
Tavole: Loose Disco Moses 790 /450 / 91

Re: mast corto

Messaggio da pennabianca »

Io vivo x alquni mesi i Sicilia e qualche onda glassy la prendo uso la 790 /450 mast 91 tavoletta lose senza volume 112 x 47 concordo con quanto dite, ma x me la cosa più importante è quello che hai in aria se la tua ala nel discendere l'onda non drifta il giusto c'è poco da fare diagonali gli finisci sotto e set concluso....

Dericcio
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 41
Iscritto il: 24/09/2017, 22:45
Spot frequentati: Sottomarina Santa Croce garda talamone
Ali: Vegas
Tavole: Jn

Re: mast corto

Messaggio da Dericcio »

alla fine ho provato in mare e per adesso un mast da 90 va piu che bene. il vantaggio e di andare al largo contro lenondine da 50 100 cm senza troppa fatica. e per il mio livello prendere le ondine al ritorno con quello da 90 va piu che bene. con quello corto sarebbe tutto molto piu difficile

Avatar utente
terrasimone
Novellino
Novellino
Messaggi: 108
Iscritto il: 09/06/2015, 15:49
Spot frequentati: lago di santa croce, grado, caorle, la caletta, mari ermi, porto pollo
Ali: Rrd emotion, liquid force solo, ozone reo, pansh Genesis
Tavole: hydro carbon, rrd placebo, slingshot coupe, LF happy foil, gong allvator M su kiteloose 105

Re: mast corto

Messaggio da terrasimone »

pennabianca ha scritto:
18/06/2020, 15:23
Io vivo x alquni mesi i Sicilia e qualche onda glassy la prendo uso la 790 /450 mast 91 tavoletta lose senza volume 112 x 47 concordo con quanto dite, ma x me la cosa più importante è quello che hai in aria se la tua ala nel discendere l'onda non drifta il giusto c'è poco da fare diagonali gli finisci sotto e set concluso....
Si un po di drift ci vuole di sicuro. Ma non sono convinto che per divertirsi serva un peak uno strutless. Anche un buon kite wave basta.

Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11155
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: mast corto

Messaggio da ITA-404 »

Come si dice..
Lungo o corto non conta
Conta saperlo usare : belleparole :
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"

Rispondi