KITECH RS - considerazioni mixer test

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Rispondi
piergiorgio
Fissato
Fissato
Messaggi: 532
Iscritto il: 26/01/2011, 9:00
Spot frequentati: sottomarina - santa croce - ecc. ecc.
Ali: speed3 21dlx C.E.-sonic FR 11 - Kitech fly4 RS 6-9-12-15 - chrono 18
Tavole: radical transformer carbon -Flyradical xl- crazy fly raptor pro ltd - gaastra vision 131x41-hf sroka

KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da piergiorgio »

Felice possessore di kitech RS, avendo usato questa estate praticamente quasi sempre il 12 ho deciso di fare un controllo del mixer. Subito, abituato ai FS ho controllato la parità delle linee con pigtail e aggancio briglie ABC. Ho riscontrato una leggera differenza della C e ho portato tutto in pari. Poi mi sono ricordato del video specifico del mixer RS. Me lo sono guardato bene bene e mi sono accorto che, contrariamente al controllo che facevo io con le linee che comprendevano i pigtail (nei fly 4 i pigtail erano uguali) nel video veniva indicato di partire dall'attacco dei pigtail al castello (praticamente escludendoli). Ho rifatto il controllo e mi sono accorto che le modifiche che avevo fatto (cioè riportarli in pari) erano sbagliate e non andavano assolutamente bene. In 5 minuti ho adeguato il tutto come da video e (per ulteriore scrupolo) ho controllato con un 6 RS nuovo di palla (che non ho ancora potuto usare : zip :) e tutto quadra. Ho controllato quindi i pigtail e mi sono accorto che il rosso è più lungo del grigio, di default. Il rosso ha dei nodi (il grigio no) e fino ad ora (il dubbio mi era venuto ma non avevo fatto caso alla differenza di lunghezza ) ho attaccato le linee sul nodo finale (alla fine del PT verso la barra). Ora mi chiedo, e chiedo ai felici possessori dell'RS, se sono a conoscenza del diverso comportamento del kite in relazione alla posizione di attacco delle linee al pigtail rosso: attacco finale (verso la barra), primo nodo (sopra l'attacco finale), secondo nodo (ultimo verso il kite). Chiaramente barra battuta bassa e cavi in pari.

Altra domanda: per i fly4 vale lo stesso principio del video per il mixer?
(P.s. in ogni caso per tutti i fly 4 che ho avuto finora e che controllavo ogni tot non ho mai riscontrato variazioni del mixer : Thumbup :-praticame te una roccia! )
kiteman
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11842
Iscritto il: 07/01/2011, 21:02
Spot frequentati: Milano, Lago di Como, St. Moritz Al Lamber, Silvaplana & Bernina, Mare italiano (ogni tanto)
Ali: Ali Flysurfer preferibilmente foil
Tavole: RLBoards TT, HF e surfino, SUP RedPaddle
Località: Milano

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da kiteman »

Premetto che non ho mai manco visto una foto di un mixer di un Kitech, ma in senso generale i pigtail non dovrebbero influenzare il mixer.
Nel momento in cui i nodi sono in pari (o più in generale sono allineati tra loro), non importa se gli attacchi delle linee (o i pigtail) non sono allineati tra loro (in pari).
Non sono loro, i pigtail, che definiscono il profilo della sezione alare, ma la posizione reciproca tra i nodi.
Torna anche per il kitech quello che sto dicendo (per flysurfer)?
http://www.KiteVirus.it
Flysurfer | RLBoards | Peter Lynn | Red Paddle Co

Distributore in Italia per RLBoards: http://www.rlboards-italia.it
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17317
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Pat »

Ho recentemente controllato i mixer dei miei kitech, rs e fly4, che erano a posto (e per fortuna perche' usano il sistema a nodini che flysurfer ha abbandonato dopo il pulse 1 e lavorarci non e' agevolissimo).
Il mixer si fa esattamente come i flysurfer. Non sono i pigtail a dover essere in pari per verificare l'allineamento, ma i nodi che li collegano alle briglie.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
piergiorgio
Fissato
Fissato
Messaggi: 532
Iscritto il: 26/01/2011, 9:00
Spot frequentati: sottomarina - santa croce - ecc. ecc.
Ali: speed3 21dlx C.E.-sonic FR 11 - Kitech fly4 RS 6-9-12-15 - chrono 18
Tavole: radical transformer carbon -Flyradical xl- crazy fly raptor pro ltd - gaastra vision 131x41-hf sroka

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da piergiorgio »

Concordo con voi. I pigtail non c'entrano (se sono uguali il mixer potrebbe partire anche da lì).
La mia domanda era:
"chiedo ai possessori dell'RS, se sono a conoscenza del diverso comportamento del kite in relazione alla posizione di attacco delle linee al pigtail rosso: attacco finale (verso la barra), primo nodo (sopra l'attacco finale), secondo nodo (ultimo verso il kite). Chiaramente barra battuta bassa e cavi in pari."

praticamente: dove avete attaccato le back, su quale nodo del pigtail? (io su quello ultimo verso la barra).
piergiorgio
Fissato
Fissato
Messaggi: 532
Iscritto il: 26/01/2011, 9:00
Spot frequentati: sottomarina - santa croce - ecc. ecc.
Ali: speed3 21dlx C.E.-sonic FR 11 - Kitech fly4 RS 6-9-12-15 - chrono 18
Tavole: radical transformer carbon -Flyradical xl- crazy fly raptor pro ltd - gaastra vision 131x41-hf sroka

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da piergiorgio »

metto il link al video.

https://youtu.be/eYfjGBApniM
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17317
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Pat »

confermo, ultimo verso la barra. Aqui più scarico ma meno trattore.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1963
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Litorale laziale
Ali: Kitech FREE RS 12-15-9 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Cartolina »

Io sono passato al nodo centrale, kite meno cattivo nei downloop più apprezzabile in Hydrofoil, non si perde nulla in basso, si guadagna poter loopare con qualche modo in più di vento.
C'è un po' di backstall in più assolutamente gestibile.
...ho solo foil e hydrofoil...gli altri guardano dalla spiaggia
piergiorgio
Fissato
Fissato
Messaggi: 532
Iscritto il: 26/01/2011, 9:00
Spot frequentati: sottomarina - santa croce - ecc. ecc.
Ali: speed3 21dlx C.E.-sonic FR 11 - Kitech fly4 RS 6-9-12-15 - chrono 18
Tavole: radical transformer carbon -Flyradical xl- crazy fly raptor pro ltd - gaastra vision 131x41-hf sroka

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da piergiorgio »

Risolta la questione: il pigtail rosso serve per regolare l'eventuale diversità di lunghezza delle linee. Posizione corretta per linee in pari : nodo centrale.
Così mi ha risposto Attila:

"Hallo!

THX for your mail!

The knots are ont he rear pigtails for the adjusting of the flying lines.
Allour kites needs 4 equal long lines, if you check it, and find difference between front and rear lines, then you can make with the knots the red stearing lines longer. So on the F4 you should use the upper knot (from the kite) if the lines are all equal long, if the gray flying lines are longer, then go 1 or two knots deeper.
On the FRS is the middle knot the standard setup, and you can go higher or deeper,if needed with 5-5 cm.

Check the flying lines lenghts at the point where the pigtails are attached, and you will see which one is longer or shorter, and you will see which knot you must use that the lines are the same lenght!

If you have any questions, pls let me know!

THX, BR: Attila "
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2467
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, GONG ProClear L

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Gino82 »

Grazie delle vostre utilissime condivisioni!

Provato sul 15m e sul 9m: preferisco il nodo standard (con barra 4 cavi in pari).
Poi però mi piace girare con minimo 10cm di trim tirato, col risultato che lo uso come se fosse sul nodo più lontano dal kite.
In questo modo ha meno backstall, tira di meno e vola di più...
Poi a riva metto tutto in potenza il trim e tengo il kite di barra...
Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1963
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Litorale laziale
Ali: Kitech FREE RS 12-15-9 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Cartolina »

Aggiungo a beneficio del popolo anche l'ultimo video di Attila per cambio spare e carrucole se necessario, considerando che Series BB 20 Ronstan praticamente eterne

...ho solo foil e hydrofoil...gli altri guardano dalla spiaggia
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17317
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: KITECH RS - considerazioni mixer test

Messaggio da Pat »

Ho cambiato le spare sul 12 ad agosto.
Il procedimento prende forse 15 minuti, si può tranquillamente fare in spiaggia ed è identico a quello che si fa sui flysurfer.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Rispondi