Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Avatar utente
Drago
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1810
Iscritto il: 08/03/2011, 20:36
Spot frequentati: Genova Andora Albenga Arma Bordighera
Ali: Helium 15, Religion 8-5, Cabo11, Fury 10, Obsession 10.5 e 9
Tavole: Nobile WaveBoard, Naish Monarch 132x41, HF Gong Curve MT su Naish Hover 130

Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da Drago »

Oggi importante (almeno per me) light wind test.
Per la prima volta ho provato il Re (Speed 3 21) e il mio nuovo pump da light wind, il Royal Rush 19.
C'era ventone ad Arma, ma Kiteman e Igor mi hanno detto che a Voltri c'era un pò di aria in aumento, allora ho detto: vado lì semmai poi facciamo una macchinata e proseguiamo per Arma.
Quando arrivo era un pò calato, e in acqua c'era Igor con S3 21 e Sector 60 che andava a palla, ci saranno stati tra i 7 e i 10 nodi.
In spiaggia Kiteman, Lantonio, Pitu e altri...
Mi metto la muta e il buon Kiteman mi fa provare lo Speed 3 21, raccatto una bidi 165*50 artigianale di Graziano di Voltri che voleva un'opinione sulla sua opera...
Faccio 2 bordi lunghi ma scarroccio, raccatto una lenza di un pescatore che si imbestialisce, ritorno a riva e tra le bestemmie del pescatore la mamma del pescatore mi toglie la lenza dai piedi e dalle pinnette dove si era incastrata, mentre io ho il kite allo zenith.
Saluto i pescatori incazzati, risalgo a piedi e riprovo; prendendoci la mano riesco a bolinare ora; forse non cazzavo la barra abbastanza e non contrastavo a sufficienza prima, e correvo ma non bolinavo. Ora ho capito e godo.
Comunque lo S3 21 è fantastico, stabilissimo, morbido di barra, una figata, ma è inutile che ve lo racconti perchè lo sapete già. Vado in 7-9 nodi, credo, ad ala ferma; comunque altri kiter più pesanti di me con speed 2 e 3 19 e magari con tavole non adeguate fanno fatica e sinusoidano.
Dopo un pò mi rimorde la coscienza e esco per restitiuire il kite a Kiteman... però ora di togliere la muta per andare ad Arma mi è passata la voglia. Mi ricordo di avere il mio royal rush 19 da provare (http://www.royalkiteboarding.com/) ma onestamente non sono fiducioso, mi sembra veramente poco per un pump, ho paura che mi cada in acqua nei buchi, ecc.
Però se non lo provo oggi, quando mi capita di avere la comparison diretta col Re?
Allora inizio a gonfiare i 7 bladder e la LE. C'è di buono che con questo kite anche se il vento cala hai già fatto sport quando hai finito di gonfiarlo. Ho i cavi da 25 m, ci vorrebbero da 30, ma questi ho.
Igor mi lancia e... son già contento di come sta su. In spiaggia è bello stabile, e ovviamente gira molto meglio del Re. E' un pump e si sente.
Raccatto una Flydoor e mi caccio in acqua, in un momento di molla in cui alcuni cassonati stanno sinusoidando (però rider pesanti). Sono sicuro di non riuscire a partire. In spiaggia col contrasto è un conto, in acqua senza puntello il tiro dei cavi è davvero nullo, comunque il Rush sta li, riesco a infilare i piedi e a dare una pompata per uscire dall'acqua, poi due, poi tre, poi forse una rafficozza e... incredibile ma vado al traverso.
Due bordi per prenderci la mano e bolino. Non ci credevo ma sono in acqua con dei cassonati e il mio lurido pump 19 ci si sta picchiando e non le prende.
Però direte... dipende da peso, livello, tavola...
Allora vi dico: ad un certo punto siamo in acqua io e Igor. Io ho ripreso il Re e Igor ha preso il Rush, che a questo punto lo ha interessato. Io e Igor ci equivaliamo come bolina: lui è un pelo più pesante ma ha il piede un pelo migliore. Abbiamo entrambi due bidi stile flydoor. Facciamo diversi bordi assieme. La mia impressione è che quando il vento cala a 6-7 il Re tira e bolina un pò di più; se ci sono 8-9 il Rush allunga un pò.
Come turning speed neanche da metterli vicini: il Rush è un pump e gira come un pump. Come rilancio non so: il Rush non mi è caduto ma immagino che se cade nuoti.
In sintesi:
- il Re mi piace da matti, non è neanche parente dello Speed 2. Ha i vantaggi di self launch, self landing, rilancio.
- il Rush gli sta molto vicino come potenza, gira meglio e secondo me con sotto una race, a livello di velocità, non appena si superano gli 8 nodi, vince.
PS: Alla fine ho avuto anche modo di provare brevemente il Kitech 15, però il vento stava calando di brutto. Ho fatto qualche pompata e mini bordo in scarroccio. Però da quello che ho visto quando il Kitech 15 era in mano ad altri riders, mi sembra che a livello di stabilità e facilità
d'uso il Re sia one step ahead (almeno, questa l'impressione che ho avuto). La tendenza a chiudere i tip assomiglia a quella dello Speed 2. Il Re invece è perfetto, potrebbe guidarlo un cretino (infatti va bene per me).
PPS: c'erano anche i PL di Pitu, ma quando volevo provarli era calato. Igor ha provato con la Sector il PL 13 e a tratti andava, spesso doveva sinusoidare. Comunque ha detto che per essere un 13 in 8-9 nodi si comportava egregiamente.
Ciao a tutti quelli che erano oggi a Voltri...
Drago
Helium 15, Cabo 11, Fury 10, Obsession 9-10.5, Religion 5-8-12, Swell7, Dice 6
North Quest TT, Naish Monarch, HF Naish Thrust
"L'inferno sono gli altri", J.P. Sartre
"L'inferno è la stagione balneare", Drago
Avatar utente
MaB
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4803
Iscritto il: 07/02/2011, 18:46
Spot frequentati: Possibilmente NO wind, SI wave!
Ali: Best Cabo, RRD Religion, Pansh Aurora, Ozone Chrono 12 ecc.
Tavole: Ketos foil, vari HF e surf home made, ecc.
Località: Cervia

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da MaB »

Bel report. Il 19 non è 9 strut? Un preserie dell'anno scorso l'aveva il mio compagno di uscite estive.. con le prolunghe e la race era una bella arma. Ad esser onesti.. il rilancio è sempre stato drammatico..ma alla fine è difficile che ti cada, se usi TT...mai. Il 21 sarà il re, se sei pesante forse è l'unica, ma è impressionante cosa si riesca a fare con questi pump race!
[URL=https://datesnow.life]Superlative casual Dating[/URL]
Avatar utente
robinho
Fissato
Fissato
Messaggi: 533
Iscritto il: 28/04/2011, 15:32
Spot frequentati: KM31, Colico
Ali: Royal Era 2010 - 14 / 10 e presto EKO
Tavole: Hydro Snake 2010 (e presto RAVE)

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da robinho »

Ottimo report.

Con i cavi più lunghi dovresti anche guadagnare un pochetto!

: Chessygrin :
Avatar utente
steuu
Fondatore
Messaggi: 7340
Iscritto il: 30/11/2010, 19:22
Spot frequentati: Ispra - Colico - Toscana - Chia ....
Ali: Venom + Charger + Speed2 19
Tavole: -

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da steuu »

Bel report... io purtroppo ero uno di quellli pesanti (con lo speed2)...
Ho fatto qualche bordo... ma il vento non era molto costante, sembarav che partivi ma dopo un attimo mollava... cmq era davvero al limite

Complimenti a higgins (correggetemi se non era lui) che con il Fury 13 e la sector e' riuscito a faer due bordi (quasi) al traverso, quando c'eano fuori solo 19 e 21 metri

Il 15 Kitech sembra volare bene e tirare tanto (contando che e' un 15... lascia sperare molto bene per il 19 )
Quello con i capelli, il legno ed il sacchetto!
Less is more!
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 9059
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da maddy »

sarà contento pitu
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
Avatar utente
Massimo Speed
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4717
Iscritto il: 30/04/2011, 19:29
Spot frequentati: Calambrone - Castiglione della Pescaia- Vada
Ali: Soul15-10/Sonic13/Capa 15-13/Dyno18/Rebel7/Evo12-9-6-4/Juice18/Neo9/Dice10-8-7
Tavole: Jaime-Select-Soleil-Spike-Gonzales-Quest TT-Hydrofoil Daytona/FlyRadical5/Alaia/Transformer
Località: cascina (PI)
Contatta:

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da Massimo Speed »

Bel report e bella comparativa : Thumbup :
ziofrance
Fissato
Fissato
Messaggi: 627
Iscritto il: 01/04/2011, 14:09
Spot frequentati: grado, lignano, marina julia
Ali: kites e wings
Tavole: un poco di tutto

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da ziofrance »

bene bene...
Non c'entra tanto col discorso...ma in soffitta ho un best waroo 20metri del 2006.
lo usavo col surfino dagli 8 nodi. Il problema maggiore era la bolina: impossibile col surf!
Ora che vorrei mettere a risistemare lo speeddone, potrei, nel frattempo, usare il best magari con un TT 170*50, chissà se il risultato può migliorare.
Ricordo che questa vela ha caratteristiche positive quali: leggerezza (pesa meno dello speed 2 19 normal), velocità, tiro, stabilità, la possibilità di gestire venti relativamente sostenuti.
Per contro: gonfiare un 20 metri è una rottura, mancanza di bolina, non riparte con venti deboli.
Avatar utente
MaB
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4803
Iscritto il: 07/02/2011, 18:46
Spot frequentati: Possibilmente NO wind, SI wave!
Ali: Best Cabo, RRD Religion, Pansh Aurora, Ozone Chrono 12 ecc.
Tavole: Ketos foil, vari HF e surf home made, ecc.
Località: Cervia

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da MaB »

Migliorerà ma... da alcune prove fatte anno scorso, con Wipika 21, Takoon 24 ecc.. non c'è gara. Un semplice Zephyr li cancella proprio.
[URL=https://datesnow.life]Superlative casual Dating[/URL]
Avatar utente
poldo
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5600
Iscritto il: 26/02/2011, 18:37
Spot frequentati: da Bologna dove soffia il vento
Ali: -
Tavole: -

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da poldo »

bel test, da considerare cmq 2 cose:
- con la bidi grossa funziona meglio il foil del pump (con una monodirezionale planante invece è l' inverso)
- con venti di perturbazione (non termici), anche se deboli, meglio il pump del foil
onde e vento!
Avatar utente
Drago
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1810
Iscritto il: 08/03/2011, 20:36
Spot frequentati: Genova Andora Albenga Arma Bordighera
Ali: Helium 15, Religion 8-5, Cabo11, Fury 10, Obsession 10.5 e 9
Tavole: Nobile WaveBoard, Naish Monarch 132x41, HF Gong Curve MT su Naish Hover 130

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da Drago »

@steuu:
higgins è Igor, si... tra l'altro la sector l'ha usata poco, però il piede buono c'è..
tu eri il rider alto con la coda?
@poldo: mi confermi che i pump rendono di più con tavola planante che con la door e invece i foil meglio con la door? avevi questo sospetto:

Il foil è un diesel (un pelo più di coppia ai bassi)

Il pump è un benzina (se riesce a salire un poco di giri parte meglio)

Personalmente mi sono fatto queste idee:
- se uno vuol fare race, meglio pump race
- se uno vuol fare freestyle in 7-10 nodi, e avere i vantaggi di autonomia in spiaggia e rilancio, meglio Speed3 21
- però se vuoi fare freestyle in 9-12 nodi i grossi pump sono più veloci
- comunque il vantaggio dello Speed 3 21 nel low end assoluto ormai è minimo, e forse si annulla se associ il pump al race..
- ..fermo restando che se il vento oltre a essere poco è anche rafficato con buchi sotto i 5 nodi, meglio avere uno speed che (forse) riparte
- come rottura di balle, preferisco gonfiare 9 bladder (a parte gli scherzi 10 minuti di riscaldamento muscolare non fanno male) che avere a che fare con un ginepraio di cavi, cavetti, carrucoline e mixer test, sabbia che finisce nei tip, velcri... oggettivamente la manutenzione del pump è molto più semplice
- a livello di costo, un kite race solo ala usato/test si trova a 1/3 del costo di uno speed 3 21, e lo usi con la barra degli altri kites; se vai sul nuovo la differenza tra un pump e uno speed è invece poca e conviene comprare uno speed, che tiene molto più il prezzo
Drago
Helium 15, Cabo 11, Fury 10, Obsession 9-10.5, Religion 5-8-12, Swell7, Dice 6
North Quest TT, Naish Monarch, HF Naish Thrust
"L'inferno sono gli altri", J.P. Sartre
"L'inferno è la stagione balneare", Drago
Avatar utente
steuu
Fondatore
Messaggi: 7340
Iscritto il: 30/11/2010, 19:22
Spot frequentati: Ispra - Colico - Toscana - Chia ....
Ali: Venom + Charger + Speed2 19
Tavole: -

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da steuu »

Drago ha scritto:@steuu:
higgins è Igor, si... tra l'altro la sector l'ha usata poco, però il piede buono c'è..
tu eri il rider alto con la coda?
Si ero io...
sisi Igor davevro bel piede...io non me la son sentita (purtroppo) di provare la Sector... sara' per la prossima...con un po' di vento in piu' : Thumbup :
Quello con i capelli, il legno ed il sacchetto!
Less is more!
Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11551
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da ITA-404 »

pompa pompa : ahahah : : ahahah : : ahahah :
Immagine
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"
Avatar utente
carlvader
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2879
Iscritto il: 30/03/2011, 17:50
Spot frequentati: Latina, Sardegna, Maui
Ali: Flysurfer Sonic 2, Flysurfer Soul, Flysurfer Stoke.
Tavole: Kazuma surfboards, Flyrace, Radical 6

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da carlvader »

Ciao a tutti. Caro Drago ho letto con attenzione il tuo post. Sul paragone tra un grosso pump ultima generazione ed il 21 DLX non concordo minimamente. Proprio in questi giorni di cippa mi sono "sbattutto" ore ed ore con una tavola race direzionale North LTD 69, una bidi, la Flyrace, lo Speed 3 21 DLX, il Turbine 17 e qualche tempo addietro il Kaiman 4 17, lo Zephyr ed un North Dyno 18. Da notare che posseggo lo Speed, il Turbine (un vero trattore)ed il Kaiman mentre lo Zephyr è quello di mio fratello ed il North me lo ha prestato un amico. A livello di prestazioni race "pure" (angoli estremi di navigazione) il Kaiman mi pare l'ala migliore di quelle che ho citato, almeno questo è il responso del GPS. Ebbene in condizioni vere, e non presunte ULW, lo Speed 3 21 è assolutamente inavvicinabile a questi quattro pump che di tiro ne hanno parecchio e di certo non meno di altre ali 2012. Semmai il paragone può reggere con lo Speed 3 19. La mia diretta esperienza condivisa peraltro da altri riders è la seguente: più un pump è grande, più pesa e meno galleggia in condizioni davvero minimali. Nei buchi di vento questa penalizzazione si sente eccome! Questo svantaggio tende ad annullarsi mano a mano che il vento aumenta, direi a partire dagli 8/9 nodi la differenza tende a colmarsi e la scelta tra i vari tipi di ala diventa un fattore personale. Al di sotto non c'è assolutamente storia la stabilità, il tiro e la portanza del 21 è attualmente fuori portata per ogni pump. L'assoluta maggiorparte delle mie session le trascorro con il 21 in compagnia di suppisti. Quanto al fatto che un foil non sia adatto alle gare race non concordo. I rider che usano in gara ali foil sono solo una minima parte e ciò nondimeno talvolta riescono a farsi valere anche con twin tip da regata quale la Flyrace (campione austriaco...). Per concludere, ecco il "prodotto" dei miei test:

Flysurfer Speed 3 21 DLX il Re incostratato dell'ULW, eccellente range, buono nel racing soprattutto con la Flyrace che ne esalta le caratteristiche e piuttosto divertente in manovra con un grande twin tip a patto di impratichirsi con il ritardo agli input di barra. Ripartenza anche con poco vento eccezionale.


UN NODO E MEZZO AL DI SOTTO:

Advance Kaiman 4 17, range solo discreto, eccellente nel racing (velocità ed angoli di bolina e lasco stratosferici) poco manovrabile.

North Dyno 18 (2011), range discreto, galleggia piuttosto bene molto potente, eccellente nel race, poco manovrabile.

Slingshot Turbine poco adatto al racing (angolo di bolina non all'altezza delle ali dedicate) divertente in manovre unhooked (park and ride) anche se non possiede angoli morti. Range in alto piuttosto ridotto. Ripartenza eccezionale anche con poco vento. Adatto a twin tip di medie dimensioni, ideale se associato alla SS Glide.

Ozone Zephyr range fantastico, potente, stabile e per la mole piuttosto veloce, poco adatto al racing ma ultradivertente anche con un twin tip medio.

Aloha and Godspeed

PS: il pump dal grunt maggiore da me mai provato rimane il Cabrinha Contra 23,5 del 2005, peccato che il suo range in alto sia ridicolo....
Kazuma Hawaii
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 718
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Torre Mileto, Grado, Marina J e NE, Torbole. Snowkite: Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Rebel, Neo, Vegas, Sonic2, Peak e tanto antiquariato. Wing:Unit 6.5 Spin 4.6 Mojo 3.5 Nova 1.9
Tavole: kite&wing: Gong, Groove, Kiteloose, Moses, Naish, North, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da flysurfer74it »

Provato sabato il 21 dlx limited Ita... Veramente bello : sssss :

Condizioni:
Vento di scirocco per la prima ora 8 -10 con qualche buco da 5
13-16 fino a fine test
Tavole usate: Loose LP, North Phantom 2010, Liquid 136x42

Intanto il piacere immerso di srotolare i cavi e uscire senza pompare per 15 min un bestione vale già un uscita...

Inizio con la LP sicuro di non partire ... Qui la prima sorpresa: dopo aver perso scarsi 3 m, vado al traverso senza problemi : sssss :
Quando calava il vento, mi lasciava affondare gradualmente, qui la convinzione assoluta che avendo la Sector o una race pura, avrei continuato a planare tranquillamente...

Passo alla Phantom e qui già guadagnavo qualcosa in bolina...

Poi riconsegno il giocattolo al mio amico e lo filmo un pò, gradualmente lo scirocco inizia ad entrare bene per attestarsi intorno ai 16 con raffichette da 18... Dopo una mezzoretta Dirk mi vuole far ritestare il bestione in quel vento... Sinceramente mi sono preoccupato un pelo... Visto il vento on shore, già mi vedevo su qualche balcone di Grado... Invece abbinato alla tavoletta, scaricava veramente bene, lasciandomi il piacere di saltoni sempre controllabili...


Grazie Dirk

Ora spero di testarlo con la Sector e paragonarlo con il mio Dyno...
Kiter dal '99
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 718
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Torre Mileto, Grado, Marina J e NE, Torbole. Snowkite: Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Rebel, Neo, Vegas, Sonic2, Peak e tanto antiquariato. Wing:Unit 6.5 Spin 4.6 Mojo 3.5 Nova 1.9
Tavole: kite&wing: Gong, Groove, Kiteloose, Moses, Naish, North, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da flysurfer74it »

Kiter dal '99
Avatar utente
MaB
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 4803
Iscritto il: 07/02/2011, 18:46
Spot frequentati: Possibilmente NO wind, SI wave!
Ali: Best Cabo, RRD Religion, Pansh Aurora, Ozone Chrono 12 ecc.
Tavole: Ketos foil, vari HF e surf home made, ecc.
Località: Cervia

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da MaB »

Drago ha scritto: - se uno vuol fare race, meglio pump race
- se uno vuol fare freestyle in 7-10 nodi, e avere i vantaggi di autonomia in spiaggia e rilancio, meglio Speed3 21
Sono daccordissimo. Ciò non toglie che con la door+deriva mobile si son tolti qualche soddisfazione pure in race, col foil.
Non sono assolutamente daccordo sull'autonomia in spiaggia. E' uno dei motivi scatenanti per cui ho accantonato lo Speed3. Col pump sei sempre tranquillo, te lo gestisci da solo in ogni situazione, in ULW coi kites di grande metratura poi ...è uno scherzo! (almeno..per me è così). Il foil presenta qualche problema in più, soprattutto con poco spazio.
Sono più che daccordo anche sul problema briglie, carrucole e casini, motivo per cui sganciare col foil.. : zip : ci pensi sempre 13volte!
Drago ha scritto: - a livello di costo, un kite race solo ala usato/test si trova a 1/3 del costo di uno speed 3 21, e lo usi con la barra degli altri kites; se vai sul nuovo la differenza tra un pump e uno speed è invece poca e conviene comprare uno speed, che tiene molto più il prezzo
La differenza di prezzo sul nuovo è di circa il doppio, non si avvicinano per niente. E' di 1/3 nel caso tu compri un 21 usato e un pump race usato, si, allora il pump costa 1/3 del 21usato.

Per il resto, son daccordo con Carl che ha fatto un resoconto molto preciso dei vari materiali: non c'è storia.
Se lo scopo è uscire nella cippa più assoluta, la risposta è solo 21.
Un nodo/nodo e mezzo sopra anche i pump lavorano. Dopo averci preso la mano (nella cippa è importante conoscere BENE la tua ala) ti posso dire che anche i pump stan su egregiamene-con prolunghe- in ULW (4-6 nodi) ma non ci cavi molto, ti alzi, ti trascini 5mt con la race..e torni col culo a mollo. Ovvio, in mare aperto questa evenienza è facile finisca in naufragio..un errorino, sbilanciamento di troppo e l'ala passa il punto di non ritorno.
Quel che dobbiamo chiederci, non è "quale ala da il minimo low end?"
ma "qual'è il minimo low end in cui uscire è ancora piacevole?" "qual'è la minima condizione ULW kitabile nella mia zona?"
Questo è il punto. Quando il pump non sta su, da me, non fanno kite neppure i foil, speed2 che siano. Perchè il vento passa per lo ZERO, va a morire.
Altra classica domanda che molti nuovi desperados alla ricerca dell'uscita in kite finesettimanale NON si fanno, è: "siamo davvero sicuri di digerire un enorme foil?" fare girare un kite tirandolo per le prelinee, attendere che faccia i comodi suoi..la morbida lentezza...la gestione... siamo sicuri che la disperazione per fare kite col minimo possibile ci faccia digerire tutto ciò?
Già un 17-18pump..è un discreto palo nel c.lo, figurati un mammellone simile!!

Ovviamente, per un vero fofollo tutto ciò è piacere, la sua natura è quella : Thumbup : ma trovarsi con un foil nella cippa non è così liscio come dirlo. : whistlingb : Fortunatamente per i fofolli "poveri" che possono comprare vele usate pochissimo a metà prezzo!! : Lol : : Lol : : ahahah :
[URL=https://datesnow.life]Superlative casual Dating[/URL]
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6488
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da Motion »

Tutte le ultime discussioni relative allo Speed 3-21 le ho spostate qui http://www.foilforum.it/topic3045-20.html

Restiamo in tema, questo è un post di comparazione tra Speed 21 e altri pump ;
Avatar utente
Drago
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1810
Iscritto il: 08/03/2011, 20:36
Spot frequentati: Genova Andora Albenga Arma Bordighera
Ali: Helium 15, Religion 8-5, Cabo11, Fury 10, Obsession 10.5 e 9
Tavole: Nobile WaveBoard, Naish Monarch 132x41, HF Gong Curve MT su Naish Hover 130

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da Drago »

@carlvader:
non so che dirti... sabato a voltri ho avuto le impressioni che ho scritto; sono passato 2 volte da S3 21 al rush 19, e in particolare per un pò di tempo siamo stati fuori assieme io e Igor; però quando eravamo fuori assieme io avevo l'S3 e Igor il rush 19; magari non so sfruttarlo al meglio (anzi: sicuramente non so sfruttarlo al meglio, era la prima volta che lo usavo!!), ma mi sembrava che quando il vento rinforzasse un pò (8-9 nodi) Igor allungasse di poco sia in velocità sia in bolina.
Però il tiro a 7 nodi mi sembrava maggiore con l'S3 21, e più pastoso.
Comunque in spiaggia c'erano Kiteman, Steuu, Pitu... credo possano dire la loro.
Tieni conto che planavo tranquillo quando rider pesanti con speed2/3 19 con tavole simili avevano difficoltà a tenere il bordo.
Premetto che dopo avere proavto lo speed 3 (che mi piace da matti) non volevo neanche alzare il mio, ero già d'accordo che il ragazzo che mi ha venduto il rush 19 che se non mi piaceva me lo prendeva indietro e con una differenza mi dava un obsession 10.5. La volta prima l'avevo provato regolato male (back troppo corte) e mi aveva fatto schifo.
Per togliermi il dubbio, prima di rispedirlo al mittente, l'ho provato accorciando le back di 20 cm e mi è piaciuto molto, e me lo tengo.
Comunque sabato c'erano 7-10 nodi, probabilmente in 5-6 nodi la musica cambia. Ma come dice MaB i 5-6 nodi possono interessare o no.
Comunque non volevo riaccendere l'annosa questione foil contro pump, e del resto mi sembra di aver detto che l'S3 21 rimane il Re; però mi sembra interessante segnalare che il Re ha molti "avversari" da cui guardarsi da vicino, e mi sembra onsetamente più dai pump che da altri foil...
(e qui, velenosamente, innesco altra polemicona... : ahahah : ).

Comunque, come dice Boskov, "gol è quando arbitro fischia", il resto è aria fritta... "kite che plana di più è quello che va quando gli altri sono in spiaggia"...
Abbiamo tutta la stagione di termici liguri asfittici per provare e riprovare con Igor e gli amici che scendono dalla lombardia con i loro foil!!!! Prometto che quando Igor mi bastona a morte lo scrivo!!! : Smile :

ps: a chi interessa, guardate questo video a 0:40: secondo voi, a guardare il mare, quanto c'è???
http://vimeo.com/30819917

pps: mi è venuto lunga sta risposta... ora smetto perchè sono molto stanco, è stata dura oggi ad andora fare tre ore con la 7 : Yahooo :
Drago
Helium 15, Cabo 11, Fury 10, Obsession 9-10.5, Religion 5-8-12, Swell7, Dice 6
North Quest TT, Naish Monarch, HF Naish Thrust
"L'inferno sono gli altri", J.P. Sartre
"L'inferno è la stagione balneare", Drago
Avatar utente
poldo
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5600
Iscritto il: 26/02/2011, 18:37
Spot frequentati: da Bologna dove soffia il vento
Ali: -
Tavole: -

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da poldo »

secondo me il 21 è una razza a parte perchè ha un range che in basso, con la tavola giusta, parte 1,5 nodi prima di tutti gli altri. però questo si paga, sia nella manovrabilità (è di certo il più lento a girare) che nel range (in alto tira, anche se il tiro è molto pastoso per cui non incute troppo timore, però tira ), che nel tipo di tiro (per farlo andare avanti richiede contrasto, infatti va benissimo con la Flyrace) che a comprarlo (è caro da nuovo e carissimo usato)

per il resto possiamo confrontare gli altri 19 foil con altri pump e valutare cosa preferiamo in base alle rispetive esigenze : Sailor :
onde e vento!
Avatar utente
fabnik
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5984
Iscritto il: 07/02/2011, 12:34
Spot frequentati: -Pianeta Terra e dintorni...
Ali: Access 6 Peak 4 6 9 12 Soul 6 8 10 12 Sonic II 13 15 Race 21
Tavole: Flyrace. Flyradical S M .MakoKing. Tropicaltube custom.Flysplit L.
Località: Bologna

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da fabnik »

...ma secondo Voi l'abilità del rider conta con il Pump come con il Foil ?

Io faccio sempre fatica a farmi una ragione delle comparative :mi è capitato diverse volte di vedere tanti 19 ( II e III ) più 21 e mega pump (che hanno meno range in alto immo )e vedere chi non va,chi va poco e chi va a cannone...

A proposito del caro:si sono visti 21 usati andare via a 1350 €...ma vorrei che i Fly costassero moolto meno.
Vivi,come se avessero lasciato il cancello aperto !!
Avatar utente
mimmuzz
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 240
Iscritto il: 25/05/2011, 17:19
Spot frequentati: Miseno, Varcafogna, Cilento, basso Lazio
Ali: North Rebel 9-12/Flysurfer Speed 2 19 SA
Tavole: Nobile Shinn/ Flyrace /RRD Maquina 6.1/Gong Epoxy Cleaner Sup

Re: Light Wind Comparison - Speed 3 21 vs pump 19 e altri...

Messaggio da mimmuzz »

da puparolo, devo dire che la gestione di un 19 foil rispetto a un 19 pump mi sembra addirittura più semplice.
Un vantaggio enorme è di non doverlo gonfiare! Si rischia di aspettare una giornata intera che il vento salga di quei pochi nodi necessari a lanciare il 12 e di rimanere fregati...invece se hai un speed ready-to-fly te ne freghi e lo alzi appena arrivi in spiaggia (incasinamenti nella brigliatura permettendo!).
La pigrizia ha la meglio se ci sono pochissimi nodi e spesso viene da pensare se valga la pena gonfiare a mano svariati metri cubi d'aria con conseguente sbattimento nel mettere a posto (magari dopo un bel effetto cotoletta di sabbia su kite bagnato)
Altri Pro
Nessun patema se cade in acqua
E nessun patema a terra se scarrocci e devi camminare per la spiaggia con il kite sopra gli ombrelloni.
Lo svantaggio è lo spazio utile a terra per distendere e atterrare il tutto.
Altra classica domanda che molti nuovi desperados alla ricerca dell'uscita in kite finesettimanale NON si fanno, è: "siamo davvero sicuri di digerire un enorme foil?" fare girare un kite tirandolo per le prelinee, attendere che faccia i comodi suoi..la morbida lentezza...la gestione... siamo sicuri che la disperazione per fare kite col minimo possibile ci faccia digerire tutto ciò?
Già un 17-18pump..è un discreto palo nel c.lo, figurati un mammellone simile!!
Per me lo speed è stato una scoperta: facilissimo da usare! Il vero palo nel deretano era lo PsychoII 17...un tormento durato poche settimane prima di disfarmene

Per me un uscita in ULW assomiglia ad una passeggiata in barca a vela...bordeggiare in relax, sfruttare le rare raffichette per saltare (non ci riesco ancora per la verità) e sfruttare il mare piatto per correre sul velluto.

Ne vale la pena se è l'unica uscita settimanale (o mensile : Andry : )che puoi permetterti.
Se invece puoi permetterti di andare a mare quando c'è vento e non solo quando hai tempo...potrebbe non piacere
Rispondi