From Zero to Foil

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8922
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: From Zero to Foil

Messaggio da maddy »

Sono tutti ragionamenti sensati

Per almeno una stagione non dovrebbe esserci il rischio di subire svalutazioni da default

Magari due
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

No ma certo me ne rendo conto...oltretutto se Gong continua ad avere tutto fuori stock, c’è la possibilità che anche vendendo a prezzo pieno si crei la fila piuttosto che aspettare...😅
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8922
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: From Zero to Foil

Messaggio da maddy »

Mercato nero
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
maxandora
Fissato
Fissato
Messaggi: 739
Iscritto il: 06/06/2015, 0:47
Spot frequentati: Garda, Idro, liguria, toscana. spagna, portogallo,
Ali: flysurfer peak 4, wing duotoneecho foil GOFOIL NL
Tavole: custom loose.

Re: From Zero to Foil

Messaggio da maxandora »

Trovo molto intelligente ovviamente se si hanno le possibilità economiche disponibili optare per l' attrezzatura migliore disponibile sul mercato.
Questo per diverse ragioni la prima è la curva di apprendimento, la seconda è la non immediata necessità di cambiare dopo un mese, la terza è l' aspetto psicologico positivo garantito dalla qualità dell' attrezzatura.
Per le ali da wing ci sarebbe l' imbarazzo della scelta fossero disponibili, purtroppo il mercato offre ali con il contagocce.
Sono molti i prodotti di qualità, oltre a quelle già citate aggiungo North salis, ali davvero bellissime come del resto ci si può aspettare da un top brand.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2929
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da silversurfer »

Quello che non ci rendiamo conto sono le dimensioni del fenomeno Wing in giro per il mondo, l'Italia è un bruscolino, c'è una richiesta pazzesca ed è in crescita esponenziale, ogni nuovo adepto ne contagia altri due... altro che Covid, ci vuole un vaccino antiwing : ahahah :

Il problema di vendere l'usato non si pone, basta trattare bene la propria roba e si rivende all'istante.
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2676
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48 & 138x44, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG ProClear L

Re: From Zero to Foil

Messaggio da Gino82 »

Avete dimenticato di aggiungere 20'000€ per cambiare auto : Chessygrin :

Tavola del Galta stupenda!
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

Ahaha pensa Gino che quando ho caricato la tavola in macchina (classe A) c’erano 3 cm di spazio dietro e 2 davanti, il Galta si è messo a ridere dicendo che almeno la macchina non dovevo cambiarla 🤣
Comunque si, è contagiosissimo, quando faccio vedere i video ai miei amici (tutti senza background come me) si possono vedere i loro occhi brillare! Non spaventa l’idea di imparare come magari può succedere con Wind e Kite, penso che sia più accessibile...e infatti lo scopo di questo mio topic è di raccontare l’esperienza vista da chi proprio non ha mai fatto nulla (sperando di progredire decentemente 🤙🏽)
Avatar utente
Albert
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 19
Iscritto il: 25/03/2021, 19:08
Spot frequentati: -
Ali: Gong Pulse 5
Tavole: Jp Australia, iRocher Sup

Re: From Zero to Foil

Messaggio da Albert »

Salve a tutti. Non vorrei sporcare il thread ma la domanda è abbastanza pertinente.
Mi pare di capire che come misure una prima tavola come quella di Galta (che, nel caso l’avventura wingfoil non decolli, può essere sempre utilizzata come oggetto di arredamento, tanto è bella) potrebbe andar bene anche per una persona di 1,76 mt x 70kg senza esperienza foil (io). Ora sempre rimanendo in ambito di chiacchiere, facendo le dovute proporzioni e guardando il catalogo GONG le tavole che più si avvicinano a quelle misure sono l’Hipe 5,3 (5,3 x 27 x 6,9 kg) e la Flint 5,6 (5,6 x 26 x 6 kg). Ho tralasciato le varie Mint, Lemon e Lethal che penso siano tavole molto più impegnative. Ciò premesso, in uno spot con mare choppato e venti modesti, partire con la Flint 5,6 come prima tavola ( che adesso mi piace molto ma molto meno dopo aver visto quella dello shaper italiano) è veramente troppo azzardato ? Qualcuno la possiede ?
In attesa di leggere le prime impressioni da AlbertoG, salutiiii.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2929
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da silversurfer »

Albert ha scritto: 18/06/2021, 10:32 Salve a tutti. Non vorrei sporcare il thread ma la domanda è abbastanza pertinente.
Mi pare di capire che come misure una prima tavola come quella di Galta (che, nel caso l’avventura wingfoil non decolli, può essere sempre utilizzata come oggetto di arredamento, tanto è bella) potrebbe andar bene anche per una persona di 1,76 mt x 70kg senza esperienza foil (io). Ora sempre rimanendo in ambito di chiacchiere, facendo le dovute proporzioni e guardando il catalogo GONG le tavole che più si avvicinano a quelle misure sono l’Hipe 5,3 (5,3 x 27 x 6,9 kg) e la Flint 5,6 (5,6 x 26 x 6 kg). Ho tralasciato le varie Mint, Lemon e Lethal che penso siano tavole molto più impegnative. Ciò premesso, in uno spot con mare choppato e venti modesti, partire con la Flint 5,6 come prima tavola ( che adesso mi piace molto ma molto meno dopo aver visto quella dello shaper italiano) è veramente troppo azzardato ? Qualcuno la possiede ?
In attesa di leggere le prime impressioni da AlbertoG, salutiiii.
Flint 5,6 fa 95 litri per 66 di larghezza, ok che pesi solo 70 kg. ma non mi sembra una tavola da principianti, e anche la hipe 5,3 nonostante sulla carta sarebbe ok poi si rivelerà difficile ed instabile per iniziare. Non che non si possa fare ma all'inizio troverai un po' di difficoltà specialmente se non hai uno specchio d'acqua molto calmo per le prime volte

Orientati su una tavola larga 70/72 da 110 litri se rigida, o 140 se gonfiabile
Ultima modifica di silversurfer il 18/06/2021, 11:15, modificato 1 volta in totale.
Rosco
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 252
Iscritto il: 28/02/2011, 15:51
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 7 & 5
Tavole: Gong Flint con Moses 1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da Rosco »

Albert ha scritto: 18/06/2021, 10:32 Salve a tutti. Non vorrei sporcare il thread ma la domanda è abbastanza pertinente.
Mi pare di capire che come misure una prima tavola come quella di Galta (che, nel caso l’avventura wingfoil non decolli, può essere sempre utilizzata come oggetto di arredamento, tanto è bella) potrebbe andar bene anche per una persona di 1,76 mt x 70kg senza esperienza foil (io). Ora sempre rimanendo in ambito di chiacchiere, facendo le dovute proporzioni e guardando il catalogo GONG le tavole che più si avvicinano a quelle misure sono l’Hipe 5,3 (5,3 x 27 x 6,9 kg) e la Flint 5,6 (5,6 x 26 x 6 kg). Ho tralasciato le varie Mint, Lemon e Lethal che penso siano tavole molto più impegnative. Ciò premesso, in uno spot con mare choppato e venti modesti, partire con la Flint 5,6 come prima tavola ( che adesso mi piace molto ma molto meno dopo aver visto quella dello shaper italiano) è veramente troppo azzardato ? Qualcuno la possiede ?
In attesa di leggere le prime impressioni da AlbertoG, salutiiii.
Ciao Albert, io ho la Flint 5.10 ed è veramente una tavola stabile e facile. Tutti quelli che l'hanno provata, Onir, Kiteshadow e Silver la pensano come me. L'unica cosa è che ha le straps anteriori che non possono essere spostate e secondo me e Silver sono molto, molto avanzate, di conseguenza bisogna portare il piantone (Moses nel mio caso) tutto avanti per essere settati bene e si perde un po' di prua utile a non ingavonare in partenza o quando si scende dal foiling. Per ora io sono molto contento della scelta (la mia è 135 litri che per me che sono 92 kg va benissimo... anche per rider più pesanti sui 100 va bene). Io nel tuo caso valuterei anche qualche litro in più...
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2929
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da silversurfer »

Rosco ha scritto: 18/06/2021, 11:15
Albert ha scritto: 18/06/2021, 10:32 Salve a tutti. Non vorrei sporcare il thread ma la domanda è abbastanza pertinente.
Mi pare di capire che come misure una prima tavola come quella di Galta (che, nel caso l’avventura wingfoil non decolli, può essere sempre utilizzata come oggetto di arredamento, tanto è bella) potrebbe andar bene anche per una persona di 1,76 mt x 70kg senza esperienza foil (io). Ora sempre rimanendo in ambito di chiacchiere, facendo le dovute proporzioni e guardando il catalogo GONG le tavole che più si avvicinano a quelle misure sono l’Hipe 5,3 (5,3 x 27 x 6,9 kg) e la Flint 5,6 (5,6 x 26 x 6 kg). Ho tralasciato le varie Mint, Lemon e Lethal che penso siano tavole molto più impegnative. Ciò premesso, in uno spot con mare choppato e venti modesti, partire con la Flint 5,6 come prima tavola ( che adesso mi piace molto ma molto meno dopo aver visto quella dello shaper italiano) è veramente troppo azzardato ? Qualcuno la possiede ?
In attesa di leggere le prime impressioni da AlbertoG, salutiiii.
Ciao Albert, io ho la Flint 5.10 ed è veramente una tavola stabile e facile. Tutti quelli che l'hanno provata, Onir, Kiteshadow e Silver la pensano come me. L'unica cosa è che ha le straps anteriori che non possono essere spostate e secondo me e Silver sono molto, molto avanzate, di conseguenza bisogna portare il piantone (Moses nel mio caso) tutto avanti per essere settati bene e si perde un po' di prua utile a non ingavonare in partenza o quando si scende dal foiling. Per ora io sono molto contento della scelta (la mia è 135 litri che per me che sono 92 kg va benissimo... anche per rider più pesanti sui 100 va bene). Io nel tuo caso valuterei anche qualche litro in più...
Confermo tavola di Rosco 5'10" per imparare va bene ma ha i fori delle straps troppo avanti, si rimedia portando piantone tutto avanti nelle rotaie ma si perde un po' di galleggiamento in prua, Ma fra la 5'10" e la 5'6" non c'è una 5'8" ?
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2929
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da silversurfer »

mi rispondo da solo : Rolleyes : si c'è, la 5'8" sarebbe una misura più adatta per te all'inizio. resta il fatto che pesa 6,5 kg. contro i 5 di un custom, che le strap sono un po' avanti, vale la pena per spendere 825 (col trasporto) anzichè 1300? : think : per il primo periodo forse si (dipende dal tuo portafoglio) ma nel medio forse meglio un custom : think :
Avatar utente
Albert
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 19
Iscritto il: 25/03/2021, 19:08
Spot frequentati: -
Ali: Gong Pulse 5
Tavole: Jp Australia, iRocher Sup

Re: From Zero to Foil

Messaggio da Albert »

Grazie a tutti per le risposte.
Si Silver c'è la Flint 5,8 (5,8 x 27 x 110 lt - 6,4 kg) ma tanto tutto disponibile dal 13 Agosto !
Sto chiedendo solo per cercare di orientarmi tra i vari prodotti e misure. Ed effettivamente dopo aver ri-visto la tavola *LOOSE" forse non è proprio una malsana idea andare sul custom : dribbleg :
Aloha : Thumbup :
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

Allora, ho provato...che lo dico a fare, è stato ovviamente un macello!! : ahahah : Prima di raccontarvi le mie impressioni sulla tavola è doveroso però dire che l'aspetto logistico della session nel mio caso è stato davvero penoso. Meno male che avevo la fidanzata con me, sembravo un venditore ambulante..pieno di borse, sacche, pompa...va beh...arrivato nello spot (uno dei pochissimi disponibili per fare queste attività, perchè senza stabilimenti) vedo subito che c'è abbastanza onda, causa vento proveniente dalla parte opposta al molo. Amen, non ho altre alternative. Prima di gonfiare l'ala vado un pò in acqua con tavola e foil, per giocare un pò con l'equilibrio...sembrava di tornare bambino, quando provavo a stare in piedi a quelle tavolette da piscina...impossibile...stando in ginocchio, al minimo movimento della testa finivo in acqua. Ma già si sapeva, sono abituato al grosso SUP da 300L. Una ventina di minuti e mi sembrava già che andasse meglio, allora visto che non ho mai tanta pazienza, torno a terra e gonfio l'ala : Lol : Anche li, mi sono dovuto far aiutare dalla fidanzata, l'entrata in acqua va assolutamente rivista...fortunatamente la gestione dell'ala in acqua in qualche modo va, e meno male, ho già da pensare alla tavola e a come starci su. Ad ogni modo sono riuscito a fare qualche bordo in ginocchio, la tavola è bella reattiva, appena si cazza la vela schizza in direzione del vento, mi piace. Sono riuscito a stare in piedi solo una volta e per pochi secondi, quindi davvero, evitare come la peste spot con onda le prime volte, è molto complicato. Chiaramente lo scarroccio ha sempre avuto la meglio, quindi dopo 3-4 rientri a terra mi sono fermato, anche perchè ho preso tanta tante botte (e come un babbo non avevo le scarpette, il foil sotto è un pò come il famoso spigolo del comodino...).
Comunque so per certo che tutto è servito, e sono ancora più motivato di prima, tant'è che se più tardi quando chiudono le spiagge non ci sarà onda, scendo in spiaggia, e munito di remo (Silver e Onir docet) vado a lavorare di equilibrio : Thumbup :
Avatar utente
onir
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3025
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon 6
Tavole: Gong hipe 5.5 & Curve LT
Località: Jesi - Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da onir »

: Thumbup : benvenuto nel club...
Ora il tuo fisico si abituerà la gestione dell'equilibrio... la prossima volta ti sembrerà tutto più semplice...
vento vento vento e deriva
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

onir ha scritto: 19/06/2021, 23:55 : Thumbup : benvenuto nel club...
Ora il tuo fisico si abituerà la gestione dell'equilibrio... la prossima volta ti sembrerà tutto più semplice...
Ahah grazie Rino 👍🏽 Alla fine sono andato in serata, 40 minuti con il remo...minuto dopo minuto (e caduta dopo caduta) sentivo che l’equilibrio migliorava! In pratica alla fine avevo acquisito quei micro movimenti involontari necessari per non cadere (e infatti non sono più caduto). Tornato a terra mi sentivo stranissimo, non riuscivo a stare fermo e dritto, oscillavo ancora come in mare 🤣🤣
Avatar utente
onir
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3025
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon 6
Tavole: Gong hipe 5.5 & Curve LT
Località: Jesi - Ancona

Re: From Zero to Foil

Messaggio da onir »

Ora gia dalla prossima ti consiglio di imparare a bolinare sia stando in ginochio che in piedu....prendi la vela con la mano anteriore sulla LE e con la mano posteriore la seconda o prima maniglia...cosi ti eviti gli scarrocci che sono solo una perdita di tempo .... : dribbleg :
vento vento vento e deriva
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

Grazie Rino, lo farò sicuramente, avete detto tanto di queste tecniche a piantone basso 👍🏽 Più che altro devo assolutamente togliere lo scarroccio così posso ampliare i possibili spot per uscire, a quel punto mi basterebbe un corridoio...ora invece servono ampie distese di sabbia e senza gente 🤣
Avatar utente
kinesurf
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1664
Iscritto il: 17/06/2014, 18:21
Spot frequentati: Sicilia ovest...
Ali: Wing e kite
Tavole: Zuma 6.6 e cabrinha 5.5

Re: From Zero to Foil

Messaggio da kinesurf »

AlbertoG ha scritto: 20/06/2021, 13:47 Grazie Rino, lo farò sicuramente, avete detto tanto di queste tecniche a piantone basso 👍🏽 Più che altro devo assolutamente togliere lo scarroccio così posso ampliare i possibili spot per uscire, a quel punto mi basterebbe un corridoio...ora invece servono ampie distese di sabbia e senza gente 🤣
Si evita assolutamente lo scarroccio non fare come qualcuno che conosco che ha fatto il cammino di Santiago nelle prime uscite : whistlingb :
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: From Zero to Foil

Messaggio da AlbertoG »

kinesurf ha scritto: 20/06/2021, 16:37
AlbertoG ha scritto: 20/06/2021, 13:47 Grazie Rino, lo farò sicuramente, avete detto tanto di queste tecniche a piantone basso 👍🏽 Più che altro devo assolutamente togliere lo scarroccio così posso ampliare i possibili spot per uscire, a quel punto mi basterebbe un corridoio...ora invece servono ampie distese di sabbia e senza gente 🤣
Si evita assolutamente lo scarroccio non fare come qualcuno che conosco che ha fatto il cammino di Santiago nelle prime uscite : whistlingb :
Ahaha almeno sei rimasto dentro al comune? Che disagio santo cielo il cammino della vergogna, con la gente che ti guarda come un disperato 🤣🤣🤣
Avatar utente
kinesurf
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1664
Iscritto il: 17/06/2014, 18:21
Spot frequentati: Sicilia ovest...
Ali: Wing e kite
Tavole: Zuma 6.6 e cabrinha 5.5

Re: From Zero to Foil

Messaggio da kinesurf »

AlbertoG ha scritto: 20/06/2021, 17:09
kinesurf ha scritto: 20/06/2021, 16:37
AlbertoG ha scritto: 20/06/2021, 13:47 Grazie Rino, lo farò sicuramente, avete detto tanto di queste tecniche a piantone basso 👍🏽 Più che altro devo assolutamente togliere lo scarroccio così posso ampliare i possibili spot per uscire, a quel punto mi basterebbe un corridoio...ora invece servono ampie distese di sabbia e senza gente 🤣
Si evita assolutamente lo scarroccio non fare come qualcuno che conosco che ha fatto il cammino di Santiago nelle prime uscite : whistlingb :
Ahaha almeno sei rimasto dentro al comune? Che disagio santo cielo il cammino della vergogna, con la gente che ti guarda come un disperato 🤣🤣🤣
È gli amici kiter che sono sempre stati anni dietro e che ti guardano e ti sfottono a oltranza... Anche via wathapp : ahahah :
Rispondi