La mia terza volta (in wing)

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

Non sai quanto mi è servito circa 20 giorni fa quando abbiamo deciso con Silver di provare solo la tavola con foil in acqua e pagaia... già solo mettersi in ginocchio e poi in piedi era difficile...
Poi la seconda volta quando ci siamo fatte trainare tutto è sembrato molto più semplice ma perché avevamo fatto la prima prova "statica".
vento vento vento e deriva
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6184
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Motion »

Dai dai che tra un pò vi vedremo uscire con queste condizioni : Wink : : Rolleyes : : Eeek : : Lol :
Sabato scorso a sottomarina 25 nodi e oltre , al mattino con mare un pò meno incasinato c'era anche una ragazza : Wink :
Allegati
127799917_604556610252615_1101089405025554079_o.jpg
127866401_604556536919289_7061803367227097853_o.jpg
127809764_604556426919300_2023756298402047041_o.jpg
maxandora
Fissato
Fissato
Messaggi: 642
Iscritto il: 06/06/2015, 0:47
Spot frequentati: Garda, Idro, liguria, toscana. spagna, portogallo,
Ali: flysurfer peak 4, duotone
Tavole: custom temavento, loose.

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da maxandora »

Il rider a sottomarina è Riccardo Zorzi team Ensis, probabilmente il migliore italiano al momento.
Ha 14 anni.
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6184
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Motion »

maxandora ha scritto: 26/11/2020, 22:17 Il rider a sottomarina è Riccardo Zorzi team Ensis, probabilmente il migliore italiano al momento.
Ha 14 anni.
Però : WohoW : , impressionanti sti ragazzini
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

Uscita n.5
Maestrale 10-15 nodi acqua piatta.

Oggi buone condizioni, vento sempre un po’ rafficato e bucato, ma nel nostro spot meglio di così non avremo mai, è incassato fra due moli e se vogliamo l’acqua piatta dobbiamo mettere in conto il vento rafficato.

Ho spostato il piantone mezzo centimetro più avanti per vedere se così le manovre mi venivano meglio, mi pare di sì ma le cadute superano ancora quelle chiuse in piedi.

In strambata riesco a curvare meglio e ogni tanto finisco in foiling ma poi mi perdo nell’andatura in toe side non riesco a cazzare bene l’ala e perdo potenza, rapido touch down con cambio piedi e riparto.

Virata boh : think : non c’è verso di rimanere su, tutte finiscono a piantone basso, quando non cado in acqua : Lol :

Nel complesso qualche piccolo miglioramento ma la strada delle manovre è più lunga del previsto, sono del tutto diverse da quelle col kite perché non hai il sostegno dell’ala.

In compenso ad ogni uscita duro di più, oggi 2 ore senza finire stravolto.
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 868
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Soulrider »

daje....ti seguo...
dove uscite "in Ancona" ? .... : Yahooo :
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

Soulrider ha scritto: 30/11/2020, 20:51 daje....ti seguo...
dove uscite "in Ancona" ? .... : Yahooo :
Top secret : Lol : vicino al porto, poco più di una piscina, veramente poco spazio in 3 ci diamo già fastidio, invece spicciatevi a tornare gialli in Abruzzo che veniamo a trovarvi ad Ortona al lido Saraceni, avete il molo più lungo dell'Adriatico mi sa che è uno spot fantastico per il wing : think :
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

Pensa Soul, tanti, ma tanti, ma tanti anni fa avevo la morosa ad Ortona ...piú di una estate passata li....al lido...bei ricordi...


Comunque ieri ovviamente c'ero anch'io ... ad allenarmi a a far tuffi in acqua gelida.... il fisico comincia a rispondere ora ho acquisito più equilibrio e forza... due ore di saliscendi e nuotate e sono uscito solo perché era tardi...

Imparato a girare velocemente la vita in acqua e sto affiinando la bolina per potermi permettere un rientro agevole in caso di mega scarrocciata...

Ieri navigando in ginocchio a causa di una raffica sono decollato involontariamente ... basta veramente poco... : WohoW :
vento vento vento e deriva
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 868
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Soulrider »

Bene ...bene...siete miei ospiti allora ......
La spiaggetta dei Saraceni è perfetta ...vento sideoff e piano d'acqua superflat...🤩🤩

Vi aspetto ....🤙🤙
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17359
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Pat »

Enri & Rino, le palette grandi che avete preso da utilizzare col wing vi sembrano adeguate come superfice ? oppure ci vogliono ancora più grandi (oppure bastano più piccole) ?
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

Anche se tutto quello che ti dico io lo devi prendere perché detto da una pippa ... direi che almeno 2000 di ala anteriore ci vuole ...
Mi sembra che il Moses di enrico sia 2100 ed il mio xxl 2400 ... : Blink :
vento vento vento e deriva
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

Pat ha scritto: 02/12/2020, 11:25 Enri & Rino, le palette grandi che avete preso da utilizzare col wing vi sembrano adeguate come superfice ? oppure ci vogliono ancora più grandi (oppure bastano più piccole) ?
Io peso 78 kg. e la mia Moses è 2100 cm2, la trovo perfetta, ne troppo grande ne troppo piccola, vengo su molto facile ma poi resta scorrevole, attenzione che sul sito il kit moses 82-1100 viene venduto con lo stabilizzatore 450, invece, a detta di un mio amico bravo va meglio col 483, basta dire che lo si vuole col 483 e costa uguale, ti da un po' più di lift senza perdere in scorrevolezza e gira meglio.
L'unico difetto è che l'ho aspettata 2 mesi : Rolleyes :

Quella di Rino che è 2400 cm2 l'avevo provata solo col traino della barca, anche quella veniva su con nulla ma poi mi sembrava leggermente meno scorrevole (ma comunque accettabile) e poi il prezzo è talmente basso che eventuali limiti sopporti più a cuor leggero. Magari per 100 euro in più se disponibile anche nella misura XXL avrei preso la Curve invece della Rise, ma non c'è mai nulla di disponibile, tocca prendere quel che capita.

Un altro amico che esce con noi ha la Armstrong 2400 cm.2 , lui pesa 98 kg. e anche lui si trova bene (a parte il prezzo alto che l'ha pagato : Lol : )

In linea di massima direi che per imparare e per il primo anno di pratica, sopra i 2000 cm2 va tutto bene, se uno pesa meno di 70 kg. vanno bene anche più piccole.

Attenzione: il piantone meglio lungo, 80-90 cm. più corto di 80 non ha senso a meno di essere già a livello di surfare le onde sul reef.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

...a proposito, è uscita la foto di un prototipo di wing anteriore Moses 950 che dovrebbe uscire a gennaio, in pratica è la 1100 rimpicciolita, stesso outline e forma dei tip, dovrebbe soddisfare quelli più leggeri, oppure da usare col vento medio-forte 15 nodi-25 nodi.
Non so che superficie abbia, probabilmente sarà intorno ai 1750 cm2, in modo da completare la gamma ed inserirsi a metà fra la 1100 e la 790, che è 1560 cm2 ed oltre ad essere una buona ala da vento leggero per kite, quelli bravi dicono che va anche bene per wing sopra i 15 nodi.

Immagine
maxandora
Fissato
Fissato
Messaggi: 642
Iscritto il: 06/06/2015, 0:47
Spot frequentati: Garda, Idro, liguria, toscana. spagna, portogallo,
Ali: flysurfer peak 4, duotone
Tavole: custom temavento, loose.

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da maxandora »

Non sono così d' accordo su queste affermazioni.
Il wing di superficie esagerata crea un drag notevole rallentando in maniera determinante la navigazione.
Siccome nel foil velocità significa portanza, diventano controproducenti.
La necessità di un lift anticipato, di contro rovina tutta la sessione di navigazione.
Se la tavola sale da sola senza una decisa serie di pompate, potete essere certi che siete sovravvelati e avete un foil troppo generoso.
Il wingging è un ' altra cosa.
Non voglio risultare presuntuoso.
Ma state facendo lo stesso errore che viene fatto nel kitesurf.
Dare in mano ai principianti ali grandi cosi vanno subito.
Il risultato però è, e lo sapete tutti poca gente che sa manovrare il kite adeguatamente nella finestra.
La salita della tavola in foiling deve essere data da una precisa sequenza di movimenti, che si concentrano nell' azione del pumping.
E in quel momento che vedete una delle qualità del vostro quiver.
Il foil di dimensione esagerate sale ma poi è fermo.
Vi dico questo perché da un po di tempo faccio il surfpumping, ed è il modo migliore per testare quanto gli shape e le dimensioni del wing anteriore di un foil siano determinanti per la velocità che è determinante per la portanza e la manovrabilità.
E capitato spesso di trovarmi in acqua con altri wing, sono veloce più del doppio.
Con il wing sono mediamente veloce come i kite ed i windsurf.
Questo non è dato dall' abilità ma dalle scelte del materiale.
L' abilità si vede con altri parametri, sulle onde per esempio.
Occhio perché imparare con materiale che semplifica l' apprendimento non paga.
E molto soddisfacente ma non pone le basi per una navigazione corretta.
Non sto considerando di essere un pro, ma di garantirsi la possibilità di godere a pieno della disciplina.
Considerate che il lift nelle nuove generazioni di foil è volutamente ritardato, ma una volta su non torna più giu.
Quando siete nelle onde con l' ala in luffing, questa è l' unica cosa che conta.
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2541
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48, Radical5 138x42, Fatty, Nirvana Mix, GONG ProClear L

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da Gino82 »

Grazie per i vostri messaggi illuminanti.

Simpatico (e interessantissimo) il fatto che maxandora dica del wingfoil ciò che silversurfer dice del kitefoil : WohoW :

La mia obiezione (a entrambi : ahahah : ): se ho poco tempo disponibile e le mie ambizioni si limitano a gesti base, allora (sperimentato col kitefoil quest'estate) una front wing generosa velocizza e fa godere subito!
Che poi sia una sorta di "illusione" siamo d'accordo, ma è quel piacere istantaneo che non ci demotiva, ci fa credere di essere sulla strada giusta e ci fa venire voglia di scrivere sul Forum quanto anche solo fare 1 bordo in foiling sia strafigo, qualunque sia la vela che ci spinge :cipTrick:

Ciò detto, i vostri pareri sono tutti superinteressanti e indispensabili per capire le possibili strade da seguire : Yahooo :
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

Sempre grazie all'accessibilitá di gong mi doteró di ala anteriore più piccola non appena ne sentirò la necessità...per ora per il mio peso la xxl mi pare una figata...e sto pensando seriamente di costruire una tavoletta per giocare al pumping dal moletto...
vento vento vento e deriva
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

Gino82 ha scritto: 02/12/2020, 15:35 Grazie per i vostri messaggi illuminanti.

Simpatico (e interessantissimo) il fatto che maxandora dica del wingfoil ciò che silversurfer dice del kitefoil : WohoW :

La mia obiezione (a entrambi : ahahah : ): se ho poco tempo disponibile e le mie ambizioni si limitano a gesti base, allora (sperimentato col kitefoil quest'estate) una front wing generosa velocizza e fa godere subito!
Che poi sia una sorta di "illusione" siamo d'accordo, ma è quel piacere istantaneo che non ci demotiva, ci fa credere di essere sulla strada giusta e ci fa venire voglia di scrivere sul Forum quanto anche solo fare 1 bordo in foiling sia strafigo, qualunque sia la vela che ci spinge :cipTrick:

Ciò detto, i vostri pareri sono tutti superinteressanti e indispensabili per capire le possibili strade da seguire : Yahooo :
Dipende dall'esperienza e dalle capacità, è probabile che alla lunga la penseremo tutti come Max.

Per quanto riguarda la prima fase, vale il discorso di riuscire ad avere subito un po' di soddisfazione ma è vero che alla lunga è una strategia che non paga.
Dal kite ho imparato che bisogna cambiare spesso il materiale perchè si migliora in fretta e non bisogna fossilizzarsi, raggiunto un obiettivo bisogna rimettersi in gioco e fare subito lo step successivo, tecnica di conduzione e materiali vanno di pari passo, materiali con migliori prestazioni ti costringono e ti aiutano a fare cose che prima non facevi.

Ho scelto la Moses 1100 basandomi soprattutto sulle recensioni di Gunnar che la descrive come un'ala che ha leggermente meno lift delle XXL ma resta sufficientemente scorrevole e comunque appena ci sono 15 nodi passa alla 790, non appena avrò preso un po' di confidenza e mi sarò ripreso dalla spesa, credo che sarà giocoforza prendere un'ala anteriore più piccola per i venti più sostenuti, sarà facile cambiare, visto che gli attacchi e le centrature sono le stesse del 1100. Può anche darsi che mi renda conto di dover ridurre anche nel vento leggero, magari cambiando la 1100 con la nuova 950, sempre stessi attacchi e facilità di rivendere la 1100 a chiunque abbia un piantone surf Moses.
Ma la prima cosa da cambiare penso sarà la tavola, 20 litri in meno, 1 kg. di zavorra oscillante in meno credo facciano tanta differenza, ma prima devo imparare a fare almeno 3-4 virate e strambate in foiling consecutive senza cadere, in modo da non dover pagare troppo dazio ad ogni ripartenza. In questo momento per me la fase più critica è salire sulla tavola, mettermi in posizione e tirami in piedi, una volta in piedi inizia il divertimento, in ginocchio è un'agonia.
Non ho volutamento preso la XXL Gong perchè anche a me 2400 cm2 sembravano davvero troppi, ma per chi non hai mai fatto un metro in foiling in vita sua, la strada per farsi un bel bordo in foiling è lunga e posso capire che avere un'ala che ti fa salire più spesso e più facilmente possa essere una scelta accettabile.
Non dimentichiamo poi il discorso peso, io peso 78 kg., Max forse anche meno, ma già Rino passa gli 80 e Pat forse anche di più, quindi vanno fatte le debite proporzioni. L'altro nostro amico che esce con noi pesa 98Kg., non era mai andato in foil e con la Armstrong da 2400 cm2 e la Duotone Echo 7 ha imparato in fretta, nel giro di due mesi va già bene, perchè è potuto uscire spesso anche con vento leggero.
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

che poi ad essere precisi sul sito della Gong dicono che la XXL ha un'apertura alare di 100 cm per un'area (proiettata) di 2175 cm2 (2487 ​​cm2 sviluppati) ... come si devono leggere secondo voi questi dati?
vento vento vento e deriva
Avatar utente
pitu
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5254
Iscritto il: 09/02/2011, 13:25
Spot frequentati: Puzziteddu, West Sicily
Ali: Kite: 9&6 mt only, Wing : 4mt
Tavole: Pitukiteboards PK
Località: Puzziteddu
Contatta:

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da pitu »

Io quando sono messo male, torno in ginocchio ma tirato dalla vela.
Più che altro vado in crisi per stanchezza alle braccia/mani. Probabilmente ci metto troppa tensione .
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2668
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4,
Tavole: Hydrofoil Moses K106, tavola Groove Radical V3
Località: Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da silversurfer »

onir ha scritto: 02/12/2020, 19:12 che poi ad essere precisi sul sito della Gong dicono che la XXL ha un'apertura alare di 100 cm per un'area (proiettata) di 2175 cm2 (2487 ​​cm2 sviluppati) ... come si devono leggere secondo voi questi dati?
...devi leggere che al nostro livello va bene tutto basta andare in acqua : ahahah :
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2859
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: La mia terza volta (in wing)

Messaggio da onir »

Pitu ...io non ho avvertito tensione alle braccia ...ma dopo la session prima di coricarmi non riesco più a muoverle : ahahah :
vento vento vento e deriva
Rispondi