Wing invasion

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2141
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Wing invasion

Messaggio da Bidello »

silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 15:17
Bidello ha scritto: 27/04/2021, 15:03
silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 15:00 po' perchè la maggioranza degli italiani preferisce stare sul divano a vedere la Tv e fare la pizza col lievito madre... : shake :
Aho a coso che c'ha da di' sulla pizza col lievito madre? : aufs : : aufs : : aufs :
Bidello tu non stai in Italia, appena iniziato il lockdown qui tutti a fare la pizza e lievito finito nei supermercati, quindi tutti esperti di pasta madre : Lol : e per un giorno o due ci può anche stare, ma poi ci hanno preso gusto e stanno ancora lì chiusi a cucinare e curare il loro involtino di pasta madre, anche se possono uscire. C'è chi s'è bruciato il cervello con sto lockdown e perso l'abitudine ad uscire, resterebbero chiusi in casa ad oltranza : sleep : il problema è che vorrebbero far stare a casa anche chi vuole uscire e prendere un po' di sole e aria in mezzo alla natura.
Beh dai, mo mi sa un po' di generalizzazione gratuita 'sta cosa. In fondo, una situazione senza precedenti come questa ha fatto scoprire a molti un sacco di cose, tipo ad esempio prepararsi da sé pizza e affini con la pasta madre.

Capisco che possa far sorridere il pensiero di gente che fino a ieri è sempre andata a prendersi pizza e pane nei millemila posti disponibili, ma se oggi uno decide di cambiare e prepararli in casa, che male c'è?

Dai Silver guarda il lato positivo della cosa. Rimanendo in DIY, con 'sta pandemia (e relativi ritardi di produzione) in tanti si sono scoperti shapers ed hanno prodotto tavole da wing degne dei migliori Christenson, McTavish e Simmons : Chessygrin : : Chessygrin : : ahahah :

No seriamente, sotto pressione tanta gente s'è smucchiata ed ha tirato fuori qualità inaspettate : Thumbup :
Avatar utente
Rosco
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 223
Iscritto il: 28/02/2011, 15:51
Spot frequentati: Rimini, Ancona
Ali: Ozone Enduro V2 11 - Wing Takoon 7 & 5
Tavole: HF Moses 633&1100 - Nirvana - Bidi - Groove Surf - Newind Wing

Re: Wing invasion

Messaggio da Rosco »

silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 14:05 Quando mi chiedono cosa faccio dico windsurf, un po' per non dover ripetere 3 volte wing-surf che tanto capiscono wind-surf ed un po' per non fargli pensare che trattandosi di cosa nuova sia pericolosa come il kite e vada regolamentata. Potessi gli direi che vado in acqua col materassino :-)
Enrico bisogna dire che andiamo in Sup! : Chessygrin : : Chessygrin : : Chessygrin : così dai oggi, dai domani... non ci limitano

Comunque, il wing ti permette di uscire (e sopratutto tornare bolinando : Chessygrin : : Chessygrin : ) in spot che col kite ti sognavi... è una delle cose belle di questo sport!
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Bidello ha scritto: 27/04/2021, 16:33
silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 15:17
Bidello ha scritto: 27/04/2021, 15:03

Aho a coso che c'ha da di' sulla pizza col lievito madre? : aufs : : aufs : : aufs :
Bidello tu non stai in Italia, appena iniziato il lockdown qui tutti a fare la pizza e lievito finito nei supermercati, quindi tutti esperti di pasta madre : Lol : e per un giorno o due ci può anche stare, ma poi ci hanno preso gusto e stanno ancora lì chiusi a cucinare e curare il loro involtino di pasta madre, anche se possono uscire. C'è chi s'è bruciato il cervello con sto lockdown e perso l'abitudine ad uscire, resterebbero chiusi in casa ad oltranza : sleep : il problema è che vorrebbero far stare a casa anche chi vuole uscire e prendere un po' di sole e aria in mezzo alla natura.
Beh dai, mo mi sa un po' di generalizzazione gratuita 'sta cosa. In fondo, una situazione senza precedenti come questa ha fatto scoprire a molti un sacco di cose, tipo ad esempio prepararsi da sé pizza e affini con la pasta madre.

Capisco che possa far sorridere il pensiero di gente che fino a ieri è sempre andata a prendersi pizza e pane nei millemila posti disponibili, ma se oggi uno decide di cambiare e prepararli in casa, che male c'è?

Dai Silver guarda il lato positivo della cosa. Rimanendo in DIY, con 'sta pandemia (e relativi ritardi di produzione) in tanti si sono scoperti shapers ed hanno prodotto tavole da wing degne dei migliori Christenson, McTavish e Simmons : Chessygrin : : Chessygrin : : ahahah :

No seriamente, sotto pressione tanta gente s'è smucchiata ed ha tirato fuori qualità inaspettate : Thumbup :
Beato te che riesci a vedere anche il lato positivo della cosa : notworthyc : , io ho visto tanti dare il peggio di se: delatori da balcone, virologi catastrofisti, tangentari da mascherine, chiusuristi ad oltranza, demonizzatori della tintarella in spiaggia a febbraio su spiagge deserte, nonchè strade invase da ciclisti pandemici che hanno speso 6 mila euro di bici elettrica sentendosi ecologisti.
Adesso ci godiamo una bella primavera col coprifuoco... ma viva la pizza fatta in casa : Thumbup :
Manco la speranza di una bella estate serena col virus attenuato dal caldo, stanno già preparando il terreno con la variante Indiana in modo da poterci rinchiudere anche con pochissimi malati, perchè sai... le varianti potrebbero essere resistenti al vaccino : Andry :
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8802
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Wing invasion

Messaggio da maddy »

Parliamo di molti scenari

l'Italia fa sempre le sue eccezioni
Poi c'è il resto del mondo
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2141
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Wing invasion

Messaggio da Bidello »

silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 17:04 Beato te che riesci a vedere anche il lato positivo della cosa : notworthyc : , io ho visto tanti dare il peggio di se: delatori da balcone, virologi catastrofisti, tangentari da mascherine, chiusuristi ad oltranza, demonizzatori della tintarella in spiaggia a febbraio su spiagge deserte, nonchè strade invase da ciclisti pandemici che hanno speso 6 mila euro di bici elettrica sentendosi ecologisti.
Adesso ci godiamo una bella primavera col coprifuoco... ma viva la pizza fatta in casa : Thumbup :
Manco la speranza di una bella estate serena col virus attenuato dal caldo, stanno già preparando il terreno con la variante Indiana in modo da poterci rinchiudere anche con pochissimi malati, perchè sai... le varianti potrebbero essere resistenti al vaccino : Andry :
Sì, effettivamente lo so che le varianti potrebbero risultare resistenti ai vaccini, probabilmente lo saranno in varia misura.

Aggiungo, alla lista che hai fatto su, tutti i vari neovirologi, esperti in immunologia molecolare, teorici di epidemie in sistemi complessi ecc, che farebbero bene a farsi un'opinione su ciò che è comprensibile a loro (tipo la pizza).

In ogni caso mi pare che a te i vari coprifuoco e misure drastiche non creino grossi problemi, dunque chettefrega?

Bon dai, tornando on topic, pure qua nella penisola Iberica non si parla d'altro che di wing : Thumbup : , con parecchie scuole che ora offrono corsi. Curioso di vedere gli sviluppi a breve termine.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Bidello ha scritto: 27/04/2021, 18:25

In ogni caso mi pare che a te i vari coprifuoco e misure drastiche non creino grossi problemi, dunque chettefrega?

A parte miliardi di debito aggiuntivo da ripagare in tasse per decenni futuri, io, i miei figli ed i figli dei miei figli ? nulla.

A parte la distruzione del commercio al dettaglio, del turismo e della piccola industria? nulla

A parte non poter votare e subire governi non eletti che con il recovery plan (altri debiti da ripagare) ci faranno piste ciclabili e ci costringeranno alla cosiddetta "transizione ecologica" ovvero comprare auto elettriche incomprabili che per andare da Torino a Roma ti devi fermare 2 volte per un'ora a ricaricare? nulla

A parte un calo di fatturato del 30% ? nulla

A parte dover girare per un anno col culo stretto in attesa di essere fermato dalle forze dell'ordine ? nulla

A parte aver perso la stagione invernale di snowkite, (da solo fra i monti sai quanti contagi avrei fatto)? nulla

A parte dover scegliere gli spot per uscire d'inverno entro il mio Comune perchè nelle spiagge degli altri Comuni limitrofi avrei contagiato il mondo ? nulla

A parte vedere i miei figli rinchiusi in casa negli anni migliori della loro vita? nulla

Anche quelli che non capiscono nulla di immunologia molecolare si accorgono quando li stanno fottendo.

In compenso sono contento di aver salvato molte vite, anzi no, non è servito manco a quello, siamo la nazione col maggior numero di morti in rapporto alla popolazione, si vede proprio che siamo scarsi in epidemie nei sistemi complessi, però a pizza e cantate dal balcone non ci batte nessuno. "Andrà tutto bene" : think : ...ho dei seri dubbi.

Fare sacrifici che servono perlomeno a salvare gli anziani e le persone fragili, o a ridurre i contagi, è accettabile, ma sottostare a regole assurde, inutili e a volte addirittura controproducenti (come non poter prendere il sole) è frustrante. Quando poi ti viene il dubbio che venga usato strumentalmente per fini politici, fa incazzare.
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2141
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Wing invasion

Messaggio da Bidello »

Sono completamente d’accordo sui commenti riguardo la strumentalizzazione dell’intera situazione da parte della classe politica.

E spero non passi il messaggio che solo chi si occupa di scienza possa opinare - ci mancherebbe, tutti hanno diritto a cercare di capire, ma ciò andrebbe fatto con umiltà e voglia d’imparare, piuttosto che la strafottenza di chi ti punta il dito contro e ti dice che hai interessi e magari sei pure azionista di qualche nota azienda.

La classe politica uno la vota, ed è anche un po’ lo specchio della società.

Anche a me fa incazzare il continuo tira e molla coi blocchi, il rischio di venir multato ecc.
Non vado al mare in quanto proibito, non rischio (come fanno altri) di beccare 600e di multa per una session, tento di adempiere alle regole, sperando in futuro di poter esprimere il mio pensiero attraverso il voto a politici in cui ripongo la mia fiducia, ed ai miei figli tento di spiegare che sta situazione cambierà, si arriverà ad una nuova normalità, e che molto probabilmente sto virus non sparirà e dovremo mettere in pratica ciò che avevamo previsto anni addietro, visto che la situazione era stata già ipotizzata, e tutta una serie di scelte (politiche) sbagliate non hanno permesso di mitigarla a dovere.
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8802
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Wing invasion

Messaggio da maddy »

Ma saranno contenti quei cinque seicento mila che non sono andati al creatore

Punti di vista che col futuro del Wing proprio niente
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Bidello ha scritto: 27/04/2021, 20:02 Sono completamente d’accordo sui commenti riguardo la strumentalizzazione dell’intera situazione da parte della classe politica.

E spero non passi il messaggio che solo chi si occupa di scienza possa opinare - ci mancherebbe, tutti hanno diritto a cercare di capire, ma ciò andrebbe fatto con umiltà e voglia d’imparare, piuttosto che la strafottenza di chi ti punta il dito contro e ti dice che hai interessi e magari sei pure azionista di qualche nota azienda.

La classe politica uno la vota, ed è anche un po’ lo specchio della società.

Anche a me fa incazzare il continuo tira e molla coi blocchi, il rischio di venir multato ecc.
Non vado al mare in quanto proibito, non rischio (come fanno altri) di beccare 600e di multa per una session, tento di adempiere alle regole, sperando in futuro di poter esprimere il mio pensiero attraverso il voto a politici in cui ripongo la mia fiducia, ed ai miei figli tento di spiegare che sta situazione cambierà, si arriverà ad una nuova normalità, e che molto probabilmente sto virus non sparirà e dovremo mettere in pratica ciò che avevamo previsto anni addietro, visto che la situazione era stata già ipotizzata, e tutta una serie di scelte (politiche) sbagliate non hanno permesso di mitigarla a dovere.
ma come fai razionalmente a pensare di rispettare una regola come il non andare al mare d’inverno? che rischi crea questa cosa? che assembramenti ci possono essere? il tuo è un atto di fede non un cercare di capire?!

o Maddy che parla di 500-600 mila che non sono morti quando invece i numeri parlano di almeno 100 mila morti in più in Italia rispetto alla media europea in rapporto alla popolazione.

questa non è scienza, non c’è un pensiero critico, solo una adesione fideistica.

sul voto sono d’accordo con te i ns. politici sono così perché assomigliano alla maggioranza degli italiani ed per questo che me la prendo con la pizza : Wink : ma va anche detto che la costituzione, il sistema parlamentare e la legge elettorale amplificano e peggiorano i nostri difetti. Nonostante la retorica la ns. è una pessima costituzione che per evitare il ripetersi dei problemi del fascismo ha involontariamente creato un sistema senza ne capo ne coda.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

maddy ha scritto: 27/04/2021, 20:42 Ma saranno contenti quei cinque seicento mila che non sono andati al creatore

Punti di vista che col futuro del Wing proprio niente
tutta la discussione è partita dal futuro del wing, dal fatto che un giorno, qualcuno, magari lo stesso che ha deciso che non si va al mare d’inverno, o un altro, deciderà che puoi fare wing solo nelle aree dedicate con tessera e visita medica, e saremo talmente abituati ad obbedire che ci sembrerà giusto e normale.
Avatar utente
maddy
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 8802
Iscritto il: 11/02/2011, 16:53
Spot frequentati: -
Ali: state attenti a quello che fate vecchi stronzoloidi!!
Tavole: funky

Re: Wing invasion

Messaggio da maddy »

Siamo italiani

La cultura del peccato regole e obbedienza ha la sua bella storiella che a turno riciclano sempre gli stessi e ha sempre successo

Meglio evitare falsi liberalismi che in fondo sono i soliti moralismi

A chi tocca tocca non è nella nostra cultura

In quel senso dicevo che non si sa mai qui come finisce
"l'uomo primitivo non rideva mai, si offendeva e basta"
Maurizio Milani
http://www.funkysnowboards.com/

http://chng.it/5nJ6GQ8Rnd
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2141
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Wing invasion

Messaggio da Bidello »

silversurfer ha scritto: 27/04/2021, 21:22 ma come fai razionalmente a pensare di rispettare una regola come il non andare al mare d’inverno? che rischi crea questa cosa? che assembramenti ci possono essere? il tuo è un atto di fede non un cercare di capire?!

o Maddy che parla di 500-600 mila che non sono morti quando invece i numeri parlano di almeno 100 mila morti in più in Italia rispetto alla media europea in rapporto alla popolazione.

questa non è scienza, non c’è un pensiero critico, solo una adesione fideistica.

sul voto sono d’accordo con te i ns. politici sono così perché assomigliano alla maggioranza degli italiani ed per questo che me la prendo con la pizza : Wink : ma va anche detto che la costituzione, il sistema parlamentare e la legge elettorale amplificano e peggiorano i nostri difetti. Nonostante la retorica la ns. è una pessima costituzione che per evitare il ripetersi dei problemi del fascismo ha involontariamente creato un sistema senza ne capo ne coda.
Credo questo sia il punto centrale di tutta la questione. Chiaramente sono gli altri a non capire, o a seguire fedelmente ciò che gli viene detto, no?

Si tratta di regole. Vanno seguite da tutti, non interpretate. Pur sbagliate che siano, pur evidentemente inutile o errate, esistono gli strumenti per opporsi, e cambiarle.

Tra questi, la possibilità fottersene e fare un po’ come c***o ci pare perché sono anticostituzionali e oggettivamente errate, non c’è.

Pretendo di vivere in una società regolata da norme, e il momento in cui le norme vengono interpretate dai singoli, non c’è più società, c’è solo il si salvi chi può e feste di smarties - per chi può permettersele.

Occhio che non sono contro il buon senso, spostarsi al mare per uscire in solitaria ha molto più senso che andare in uno shopping centre. Torniamo poi alla necessità di opporsi a ciò che sembra assurdo e ingiusto nei tempi e luoghi come da codice civile, non fottendosene.

Forse questo specifico concetto è troppo avanzato, ed è più plausibile risolvere da sé, tanto figuriamoci se uno può anche solo immaginare di riporre fiducia nelle istituzioni.
D’altra parte di che mi meraviglio nemmeno io lo so, quando poi s’incontrano a iosa anche sostenitori del secondo emendamento...
maddy ha scritto: 27/04/2021, 22:36 Siamo italiani

La cultura del peccato regole e obbedienza ha la sua bella storiella che a turno riciclano sempre gli stessi e ha sempre successo

Meglio evitare falsi liberalismi che in fondo sono i soliti moralismi

A chi tocca tocca non è nella nostra cultura

In quel senso dicevo che non si sa mai qui come finisce
Eh già. Per noi toccasse a chi tocca ma mai a noi.
Meglio agli altri va’.
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17428
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Wing invasion

Messaggio da Pat »

Tornando al wing (sul resto ciascuno ha le sue idee), sono curioso di vedere se coi materiali giusti scendera' il low and. Se non lo fara' da noi se ne vedranno pochini.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Pat ha scritto: 28/04/2021, 7:49 Tornando al wing (sul resto ciascuno ha le sue idee), sono curioso di vedere se coi materiali giusti scendera' il low and. Se non lo fara' da noi se ne vedranno pochini.
il discorso low-end e’ molto strano, ci sono giorni in cui e’ imbarazzante e si va con nulla, altri in cui ti distruggi a pompare quando ad occhio diresti che c’è vento : think :

In generale però direi che una volta imparato il low-end è decisamente buono, meglio del kite (non foil) perché basta una raffichetta a 10 nodi x partire e poi vai anche con molto meno.

Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.

Il grosso limite del wing e’ il peso del rider, soprattutto in partenza tutto il peso grava sui piedi, non c’è il kite a sostenerne una parte.
Si risolve un po’ usando front più grandi e vele piu grandi ma questo limita un poco il piacere, perché si perde qualcosa in velocità e maneggevolezza.
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17428
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Wing invasion

Messaggio da Pat »

silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 8:03 Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.
Da noi, d'estate, e' così il 95 % delle volte. In ogni caso, sto alla finestra. Quei 3 minuti che ho tenuto un mano il wing in spiaggia mi ha dato buone sensazioni, mi piacerebbe approfondire ma non a costo di rimanere in spiaggia ad aspettare i comodi di eolo. L'accoppiata hydro/15, oramai, mi ha viziato....
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
Rosco
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 223
Iscritto il: 28/02/2011, 15:51
Spot frequentati: Rimini, Ancona
Ali: Ozone Enduro V2 11 - Wing Takoon 7 & 5
Tavole: HF Moses 633&1100 - Nirvana - Bidi - Groove Surf - Newind Wing

Re: Wing invasion

Messaggio da Rosco »

Pat ha scritto: 28/04/2021, 8:49
silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 8:03 Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.
Da noi, d'estate, e' così il 95 % delle volte. In ogni caso, sto alla finestra. Quei 3 minuti che ho tenuto un mano il wing in spiaggia mi ha dato buone sensazioni, mi piacerebbe approfondire ma non a costo di rimanere in spiaggia ad aspettare i comodi di eolo. L'accoppiata hydro/15, oramai, mi ha viziato....
Pat siamo tutti nella stessa situazione... questa estate sarà il banco di prova per capire le reali potenzialità del Wing nei nostri spot (io ho ancora meno di 10 uscite) ma la sensazione è che da una parte si esca con molti meno patemi (fine vento, cambio direzione vento, bagnanti, scarroccio etc), ma che ci voglia più vento per divertirsi (perchè per dislocare e sopratutto bolinare per rientrare al punto di partenza basta veramente poca aria).
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2141
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Wing invasion

Messaggio da Bidello »

Pat ha scritto: 28/04/2021, 8:49
silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 8:03 Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.
Da noi, d'estate, e' così il 95 % delle volte. In ogni caso, sto alla finestra. Quei 3 minuti che ho tenuto un mano il wing in spiaggia mi ha dato buone sensazioni, mi piacerebbe approfondire ma non a costo di rimanere in spiaggia ad aspettare i comodi di eolo. L'accoppiata hydro/15, oramai, mi ha viziato....
Qua invece d’estate abbiamo ottimi termici, solo che il kite è proibito lungo tutta la costa basca. Il primo spot utile è in Cantabria a Laredo. Prevedo un boom assoluto del Wing da queste parti...
Avatar utente
onir
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2956
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon
Tavole: Gong hipe 5.5 & Rise XXL
Località: Jesi - Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da onir »

Pat non te ne sei accorto ma sei già in modalità Wing : dribbleg :

Tutti quelli che chiedono info saranno presto risucchiati dal vortice : tiserve :

la gran figata del Wing secondo me è la possibilità di sfruttarlo per poi navigare senza vento pompando la tavola oppure facendosi spingere dalle onde ...
Tutto questo condito dalla possibilità di farlo anche con vento da terra...dajeeeee
vento vento vento e deriva
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Pat ha scritto: 28/04/2021, 8:49
silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 8:03 Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.
Da noi, d'estate, e' così il 95 % delle volte. In ogni caso, sto alla finestra. Quei 3 minuti che ho tenuto un mano il wing in spiaggia mi ha dato buone sensazioni, mi piacerebbe approfondire ma non a costo di rimanere in spiaggia ad aspettare i comodi di eolo. L'accoppiata hydro/15, oramai, mi ha viziato....
Si, l'estate ci dirà se sarà vera gloria, l'accoppiata hydro+foilkite 15/17 non si batte come low-end ma col wing qui intorno al Conero possiamo uscire in spot più vicini al monte dove col kite non potremmo e dove il vento viene rinforzato dall'effetto venturi, quindi aspettiamo la prova provata.
Per ora dopo la stagione invernale sono pienamente soddisfatto del numero di uscite col wing, anzi mi sto trattenendo dall'acquisto della 7 per non fare troppe uscite, il fisico non regge, dopo un paio di giorni consecutivi mi serve un giorno di riposo/recupero altrimenti i dolori superano il piacere : Lol :
Inoltre come dice Rosco la tranquillità del wing ti permette di andare a cercare il vento al largo anche se sottoriva è poco o bucato, ti permette di uscire con i venti da terra e ti permette di finire session in mezzo al mare per calo di vento senza l'ansia del recupero kitefoil a strascico : Andry :

Per esempio voi Emiliani non potreste andare a Vallugola? o uscire col garbino ai laghetti di Mirabilandia? o qualche laghetto sull'appennino bolognese? o al Garda? col wing devi riconsiderare spot che col kite avevi cancellato dalla mente.
Avatar utente
silversurfer
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2813
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Ozone R1V2 17 e 11, Ozone Edge 10 e 7, Summit 12-8, Access 4, Wing Takoon 6 e 4
Tavole: Hydrofoil BabMoses K106 e S82-950, tavola Groove Radical V3 e Newind wing
Località: Ancona

Re: Wing invasion

Messaggio da silversurfer »

Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17428
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Wing invasion

Messaggio da Pat »

silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 9:57
Pat ha scritto: 28/04/2021, 8:49
silversurfer ha scritto: 28/04/2021, 8:03 Dove e quando probabilmente si soffrira’ sarà l’estate con termichini molto costanti ma che non superano mai i 10 nodi, per questo sto tergiversando prima di vendere i kite.
Da noi, d'estate, e' così il 95 % delle volte. In ogni caso, sto alla finestra. Quei 3 minuti che ho tenuto un mano il wing in spiaggia mi ha dato buone sensazioni, mi piacerebbe approfondire ma non a costo di rimanere in spiaggia ad aspettare i comodi di eolo. L'accoppiata hydro/15, oramai, mi ha viziato....
Si, l'estate ci dirà se sarà vera gloria, l'accoppiata hydro+foilkite 15/17 non si batte come low-end ma col wing qui intorno al Conero possiamo uscire in spot più vicini al monte dove col kite non potremmo e dove il vento viene rinforzato dall'effetto venturi, quindi aspettiamo la prova provata.
Per ora dopo la stagione invernale sono pienamente soddisfatto del numero di uscite col wing, anzi mi sto trattenendo dall'acquisto della 7 per non fare troppe uscite, il fisico non regge, dopo un paio di giorni consecutivi mi serve un giorno di riposo/recupero altrimenti i dolori superano il piacere : Lol :
Inoltre come dice Rosco la tranquillità del wing ti permette di andare a cercare il vento al largo anche se sottoriva è poco o bucato, ti permette di uscire con i venti da terra e ti permette di finire session in mezzo al mare per calo di vento senza l'ansia del recupero kitefoil a strascico : Andry :

Per esempio voi Emiliani non potreste andare a Vallugola? o uscire col garbino ai laghetti di Mirabilandia? o qualche laghetto sull'appennino bolognese? o al Garda? col wing devi riconsiderare spot che col kite avevi cancellato dalla mente.
a mirabilandia in stagione ci sono un milione di persone. Intorno a bo laghetti non ci sono. Sono andato in bici a castel dell'alpi, un paio di settimane fa, e li forse si potrebbe uscire col windsurf o il wing. Ma è acqua di montagna, gelida, sono troppo vecchio.
Eppoi ho il mio spotticino vicino a casa, al mare. Ci tengo tutta la roba, ci vado in pochi minuti di bici. C'è un corridoio comodo, libero anche d'estate, basta associarsi al prezzo di una cena. Non c'è ragione di farmi prendere dall'ansia.
Aspettiamo l'estate. Il wing è ancora agli inizi, non dubito che avrà uno sviluppo che ancora dobbiamo vedere.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Rispondi