safety first

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Rispondi
stefanoGe
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: -
Tavole: naish

safety first

Messaggio da stefanoGe »

ciao a tutti
mi pare una regola comune a tanti forum quella di presentarsi, non sapevo dove farlo e quindi approfitto in questa sezione: sono Stefano da Genova, ho la fortuna di vivere a 50 metri dalla spiaggia e di tenere la mia attrezzatura (principalmente SUP) di fatto nella mia baracca 'sulla' spiaggia.
Grazie allo smart working nell'ultimo ci ho dato dentro di SUP in pausa pranzo come se non ci fosse un domani, e inizio a maneggiarlo in maniera decente (pivot turn, e qualche ondina). O quantomeno meglio di uno che ci va una volta al mese.
Quando avevo qualche anno in meno facevo pure surf da onda (principalmente longboard), ma non ero un fenomeno, anzi.

Non posso fare a meno di vedere, appena tira mezza bava di vento, un sacco di kite nella spiaggia di Sturla (chiaro indice che quel giorno, in sup, non ci vado).

Vorrei fare un tentativo con un SUP stabile (potrei usare un 12.6x31, gonfiabile) e dotarmi di un wing (credo un 5 mq, o similari, anche perchè sono un bell'ometto di 95 chili e non so se più piccola mi muove).

A me preoccupa principalmente la sicurezza. Non finire negli scogli, non ritrovarmi su una spiaggia dove la gente parla francese, non picchiare dentro a qualche kite, o incubo degli incubi: non riuscire a tornare indietro.

Inutile dire che non ho compari che mi vengano a raccattare.

Avete dei suggerimenti particolari per evitare casini? al di là di mettersi casco, impact vest, etc...

ciao a tutti
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: safety first

Messaggio da AlbertoG »

Ciao Stefano! Anche io sono un fresco iscritto al forum, completamente alle prime armi. Il tema della sicurezza è stato il motivo che mi ha portato a tentennare molto durante le prime uscite, proprio perché come te non avevo nessuna barca di supporto. Per quanto riguarda il SUP da impiegare direi che va bene qualsiasi tipo che sia in grado di sostenerti, quindi con un volume generoso (il mio è da 300L, un transatlantico praticamente). Nel mio caso ho aggiunto due pinnette vicino alla deriva standard più una seconda deriva esattamente al centro della tavola, per ridurre il più possibile l’inevitabile scarroccio sottovento. E qui subentra il primo consiglio: cerca una spiaggia bella ampia, che ti consenta di tornare agevolmente a riva quando vai troppo sottovento, così da poter risalire il vento camminando con la tavola e il wing appresso. Questo vale soprattutto quando il vento entra di traverso (evita il vento da terra, rischioso senza barche di recupero). Un ottima soluzione è quella di portare con te la pagaia, e se vento e corrente te lo permettono, riesci a risalire il vento anche il questo modo. Oltretutto in caso di emergenza puoi sempre sgonfiare il wing e metterlo sul SUP, agevolandoti nel rientro. Wing sui 5m va bene direi, la mia è 4.6 e mi sono trovato bene nei primi rodaggi.
Se riesci a mettere insieme queste condizioni vedrai che sarai più tranquillo e ti divertirai un sacco!
stefanoGe
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: -
Tavole: naish

Re: safety first

Messaggio da stefanoGe »

Ciao Alberto, stavo appunto cercando una di quelle pinne centrali.
Ma sul sup gonfiabile come ce le piazzo? Sono incollate?
Avatar utente
Enrico_over_50
Novellino
Novellino
Messaggi: 62
Iscritto il: 10/02/2021, 18:12
Spot frequentati: Sardegna nord-est / Lago maggiore
Ali: Gong Plus 4 / Gong Pulse 3-5-6 range praticamente dal peto al tornado
Tavole: Gong Hipe 6.5 / Hipe 5.3 / Fanatic Fly Air 10.4

Re: safety first

Messaggio da Enrico_over_50 »

Buon giorno Stefano, vedo che la notte porta riflessioni.... mi associo in tutto su quanto consigliato da Alberto, la scorsa estate con il mio suppone da 300 litri mi portavo sempre la pagaia che ho utilizzato molto spesso per i rientri. Se il tuo sup ha gli elastici a prua sono molto comodi sia per la pagaia smontata in uscita sia per la wing sgonfiata al rientro. Non ipotizzo quanto potrebbe esserti utile montare una deriva centrale per limitare lo scarroccio, qualcosa dovrebbe fare ma non aspettarti grandi boline, trovi qualcosa di utilizzabile su Amazon se cerchi "pinna kayak rubber", viene fornita con la sua scassa da incollare al sup con bicomponente. Ho trovato molto utili due strisce di velcro di circa 1,5 metri per serrare la wing e fissarla agli elastici di prua quando ho dovuto sgonfiarla per tornare alla base, sono pratici e li regoli nel serraggio come ti garba. Io ho utilizzato una 4 mq. ma sicuramente una 5 ti consentirà un utilizzo più flessibile per il futuro quando scalerai di livello. Grande attenzione se ti trovi a sgonfiare l'ala nell'evitare l'ingresso dell'acqua nella valvola! Trovo che iniziare con il Sup sia una ottima tecnica e sono sicuro ti divertirai un sacco con la consapevolezza di poter rientrare senza troppe preoccupazioni perchè quando inizi ad andare, in un lampo ti ritrovi ben lontano!
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: safety first

Messaggio da AlbertoG »

stefanoGe ha scritto: 05/05/2021, 3:43 Ciao Alberto, stavo appunto cercando una di quelle pinne centrali.
Ma sul sup gonfiabile come ce le piazzo? Sono incollate?
Allora, per la deriva centrale ho semplicemente impiegato del nastro americano, applicato tutto intorno alla scassa. Sembra un lavoraccio, ma dopo svariate uscite tiene ancora benissimo ed è molto stabile, col vantaggio che quando mi arriveranno tavola e foil potrò staccare tutto agevolmente e ripristinarlo come in origine. Per le due pinnette dietro invece ho dovuto usare un collante specifico, e per toglierle dovrò essere più chirurgico. Come dice Enrico non ci si possono aspettare grandi boline, però l’ultima volta che sono uscito con questo assetto sono stato in grado di stare un’ora intera in acqua senza mai dover tornare a riva, e a tratti riuscivo anche a risalire un po’ il vento. Ah, un altra cosa! Prediligi condizioni con acqua più piatta possibile : Thumbup :
stefanoGe
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: -
Tavole: naish

Re: safety first

Messaggio da stefanoGe »

grazie a tutti per le vostre segnalazioni (scusate per l'orario a cui ho scritto, purtroppo io dormo 3-4 ore per notte).
Non mi aspetto bolinate mostruose, basta rientrare!

ok per la scassa incollata o 'appiccicata', ottima idea. Tanto ho un sup 'sacrificale' su cui fare esperimenti.

Relativamente alla zona di test: mare piatto ce l'ho solo con tramontana (ossia, mi ritrovo in corsica).
con 10 nodi di scirocco, vedi oggi, mi becco bene che vada mezzo metro di onda.

L'importante è sapere che per quanto finisco nei casini, metto il wing sotto le gambe e me ne torno a 'braccia'.

Che poi è l'unica perplessità che ho....capisco il foil è incasinato, ma cosi col sup e il wing mi sembra tanto facile....
Avatar utente
Enrico_over_50
Novellino
Novellino
Messaggi: 62
Iscritto il: 10/02/2021, 18:12
Spot frequentati: Sardegna nord-est / Lago maggiore
Ali: Gong Plus 4 / Gong Pulse 3-5-6 range praticamente dal peto al tornado
Tavole: Gong Hipe 6.5 / Hipe 5.3 / Fanatic Fly Air 10.4

Re: safety first

Messaggio da Enrico_over_50 »

Bè, non è che se scrivi di notte ci svegli : Smile : Io, che comunque non sono un "lupo di mare" ti dico vai tranquillo, sempre con un occhio alla costa, quando inizi a capire le dinamiche della wing (quindi a divertirti) perdi un poco la percezione dell'allontanamento. La tecnica dello sgonfio e vado di pagaia è la più sicura per iniziare, male che vada hai il golfo di Saint Florent ad 80 miglia giù bello dritto quindi in circa 14 ore di poppa sei in spiaggia!
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: safety first

Messaggio da AlbertoG »

Confermo, se dici che col sup te la cavi già bene vedrai che ci metterai poco a fare i primi bordi convincenti con il wing...a quel punto ti sarà tutto più chiaro e comincerai a non veder l’ora di prendere tavola e foil : dribbleg :
stefanoGe
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 8
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: -
Tavole: naish

Re: safety first

Messaggio da stefanoGe »

Avevo già approcciato l’idea del sup foil ossia remo e tavola da sup col foil per le onde.
Su altri forum mi hanno demolito dicendomi ‘è un casino’ o ‘alla prima onda cadi e muori affettato’.
Io qua davanti a casa ho una spiaggia con delle belle onde che fanno già una parete decente lontano da riva,mi sembrava proprio perfetto...
Vediamo se trovo una wing usata da 5 mq senza spendere quanto ho speso per il gozzo da pesca...
Non è tanto il tornare indietro nel senso di ‘tornare a casa vivo’ perché male che vada mollo tutto e torno a nuoto (ero nuotatore agonista relativamente bravo). Ma qua da me (spiaggia di sturla) è il paradiso dei kite e mi spiacerebbe finire in mezzo ai piedi o ancora peggio avvolto nei cavi di un kite.
Vediamo,io ci provo.
Serve il wing adesso.
C’è quel pizzico di timore a 42 anni a mettersi a fare qualcosa di nuovo,mi son sentito a disagio già anni fa a fare surf quando vedi che sei in acqua con ragazzini di 10-15 anni meno di te e tu non sei più veloce,potente,agile come loro. A 40 anni le cose si imparano più lentamente e le paure sono piu’ importanti che quando avevo 25 anni...
Avatar utente
Enrico_over_50
Novellino
Novellino
Messaggi: 62
Iscritto il: 10/02/2021, 18:12
Spot frequentati: Sardegna nord-est / Lago maggiore
Ali: Gong Plus 4 / Gong Pulse 3-5-6 range praticamente dal peto al tornado
Tavole: Gong Hipe 6.5 / Hipe 5.3 / Fanatic Fly Air 10.4

Re: safety first

Messaggio da Enrico_over_50 »

57 il prossimo luglio e sono in cerca dello sport del mio futuro.... ci sarà sempre chi farà i numeri circensi forte di 30 o 40 anni meno dei miei ma saranno molti di più quelli che alla mia età hanno riposto gli entusiasmi in cantina e vivono dei bei ricordi. Io sino a che il corpo non mi imporrà di chiudere con i sogni non ci sto. Lascio i trick ai giovani e li invidio anche un pochino ma sono certo mi godrò dei semplici bordi, qualche strambata magari fatta bene, piccole emozioni nel silenzio, libero. Oh! Poi magari ti vendo la mia 5 usata pochissimo, eh?
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1077
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: safety first

Messaggio da Soulrider »

55 a giugno, passo da windsurf a kite a supwave ed ora wingfoil....
non importa quanto tempo occorre per diventare "bravi"..

si è già bravi quando si sfida se stessi e si entra in acqua per fare qualcosa che non si sa fare.....
in sicurezza come intendi fare tu e con il buon senso dei tuoi 42....
vai in acqua ....
Avatar utente
Albert
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 19
Iscritto il: 25/03/2021, 19:08
Spot frequentati: -
Ali: Gong Pulse 5
Tavole: Jp Australia, iRocher Sup

Re: safety first

Messaggio da Albert »

Come non quotare tutto ! La curiosità è vita! Diciamo che siamo giovani con trent'anni di esperienza alle spalle ! : Yahooo :
A proposito di sicurezza: impact vest e casco voi li indossate sempre, o meglio, è saggio indossarli a maggior ragione le prime volte ?
Avatar utente
Enrico_over_50
Novellino
Novellino
Messaggi: 62
Iscritto il: 10/02/2021, 18:12
Spot frequentati: Sardegna nord-est / Lago maggiore
Ali: Gong Plus 4 / Gong Pulse 3-5-6 range praticamente dal peto al tornado
Tavole: Gong Hipe 6.5 / Hipe 5.3 / Fanatic Fly Air 10.4

Re: safety first

Messaggio da Enrico_over_50 »

Visto l'andazzo che vivo a Milano io li indosserei ogni giorno anche per andare a piedi a fare la spesa.... a maggior ragione in acqua con quei bei pinnoni in alluminio o carbonio sotto i piedi!
AlbertoG
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 39
Iscritto il: 06/04/2021, 14:27
Spot frequentati: Imperia
Ali: Naish s25 4.6
Tavole: Loose Patriot 5'2" & Sabfoil w1100

Re: safety first

Messaggio da AlbertoG »

Bravo Enrico, anche a me mettono un ansia pazzesca, escono dall’acqua in un attimo quando cadi! Ma anche le botte sulla tavola si faranno sentire : aufs :
Rispondi