Tavole Gonfiabili

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
kinesurf
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1825
Iscritto il: 17/06/2014, 18:21
Spot frequentati: Sicilia ovest...
Ali: Wing e kite
Tavole: Zuma 6.6 e cabrinha 5.5

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da kinesurf »

onir ha scritto: 09/09/2021, 10:54 Comunque io più che ai litri guarderei sempre alle dimensioni... ad es:

hipe 5.5 (145l) = 165 x 74 peso 7.6 kg
lance 5.9 (140l ) = 175 x 83 peso 8.2 kg


hipe 4.11 (70l) = 150 x 60 peso 6.4 kg
lemon 4.8 (70l) = 142 x 68.6 peso 5.1 kg

la borsa della hipe 5.5 sarà all'incirca 80 x 80 cm mentre quella della 4.11 ancora meno


Se vi può essere utile pro e contro gonfiabile:
i pro:
- trasportabilità
- robustezza e restistenza agli urti
- più sicura contro i traumi da caduta agli arti e costole (non scherzo, già provato)
- compattezza in volo
- prezzo

contro
- maggior instabilità da ferma
- maggior spessore per tutta la outline che nel momento del take off può ritardare l'accellerazione se il mare è choppato
- peso
- pad un pò scivoloso (da carteggiare oppure usare calzari)

Pienamente d'accordo su tutto, però non si possono paragonare i litri, nei gonfiabili devi aggiungere almeno 20 litri in più... Il peso cambia di quasi 1 kg, se puoi vai su costruzioni custom per un 90 litri stai poco più di 4 kg contro la corrispondente hipe 5.3 da 110 litri che pesa quasi 7 kg... Comunque la Hipe resta pur sempre un bellissima tavola anche per non principianti, favorisce l'apprendimento ed è molto meglio delle pesanti sup
Marcoone
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 4
Iscritto il: 23/08/2021, 22:37
Spot frequentati: Cesenatico
Ali: Gaastra Cross
Tavole: Rrd highflight

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da Marcoone »

Prima di tutto un grazie sentito a tutti coloro che sono intervenuti sul forum per chiarire i dubbi a noi neofiti: in questo modo contribuite alla crescita di tutto il movimento che alla lunga fa piacere a tutti. Provo a riassumere quello che ho capito tra i vari interventi. Kinesurf ha fatto un intervento chiarissimo (grazie) che traccia la strada maestra: una tavola per imparare e poi una tavola "di approdo". La prima tavola può essere un gonfiabile o no (la seconda no, al netto di pressanti ragioni di trasporto/stoccaggio). Restiamo alla prima: la tavola gonfiabile ha pro e contro. Sono tentato dal discorso della gonfiabile più robusta e meno pericolosa nelle cadute ma tenuto conto che l'uso di riferimento è in condizioni di chop e vento relativamente debole (Romagna) non voglio allungare il percorso di crescita. Gonfiabile o no?
mckite
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 237
Iscritto il: 10/03/2011, 13:26
Spot frequentati: ancona
Ali: sto meditando
Tavole: foil

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da mckite »

Se non hai problemi di spazio nel trasporto ... direi rigida se non altro per risparmiare un po' di tempo prezioso. ..per chi ne ha poco a disposizione.
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1121
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da Soulrider »

Marcoone ha scritto: 09/09/2021, 15:44 Prima di tutto un grazie sentito a tutti coloro che sono intervenuti sul forum per chiarire i dubbi a noi neofiti: in questo modo contribuite alla crescita di tutto il movimento che alla lunga fa piacere a tutti. Provo a riassumere quello che ho capito tra i vari interventi. Kinesurf ha fatto un intervento chiarissimo (grazie) che traccia la strada maestra: una tavola per imparare e poi una tavola "di approdo". La prima tavola può essere un gonfiabile o no (la seconda no, al netto di pressanti ragioni di trasporto/stoccaggio). Restiamo alla prima: la tavola gonfiabile ha pro e contro. Sono tentato dal discorso della gonfiabile più robusta e meno pericolosa nelle cadute ma tenuto conto che l'uso di riferimento è in condizioni di chop e vento relativamente debole (Romagna) non voglio allungare il percorso di crescita. Gonfiabile o no?
se il tuo programma è salire di livello oltre la navigazione pura e semplice con transizioni e salti, prendi la gonfiabile raggiungi il livello conduzione in volo e strambate a piantone alto e poi passi alla rigida con volume pari al tuo o leggermente superiore ( come ha fatto Kine)
se il programma è più tranquillo sono ambivalenti ....

piccola nota commerciale ...le gonfiabili sono più rivendibili e costa un filo meno la spedizione .....
Avatar utente
kinesurf
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1825
Iscritto il: 17/06/2014, 18:21
Spot frequentati: Sicilia ovest...
Ali: Wing e kite
Tavole: Zuma 6.6 e cabrinha 5.5

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da kinesurf »

Soulrider ha scritto: 09/09/2021, 19:59
Marcoone ha scritto: 09/09/2021, 15:44 Prima di tutto un grazie sentito a tutti coloro che sono intervenuti sul forum per chiarire i dubbi a noi neofiti: in questo modo contribuite alla crescita di tutto il movimento che alla lunga fa piacere a tutti. Provo a riassumere quello che ho capito tra i vari interventi. Kinesurf ha fatto un intervento chiarissimo (grazie) che traccia la strada maestra: una tavola per imparare e poi una tavola "di approdo". La prima tavola può essere un gonfiabile o no (la seconda no, al netto di pressanti ragioni di trasporto/stoccaggio). Restiamo alla prima: la tavola gonfiabile ha pro e contro. Sono tentato dal discorso della gonfiabile più robusta e meno pericolosa nelle cadute ma tenuto conto che l'uso di riferimento è in condizioni di chop e vento relativamente debole (Romagna) non voglio allungare il percorso di crescita. Gonfiabile o no?
se il tuo programma è salire di livello oltre la navigazione pura e semplice con transizioni e salti, prendi la gonfiabile raggiungi il livello conduzione in volo e strambate a piantone alto e poi passi alla rigida con volume pari al tuo o leggermente superiore ( come ha fatto Kine)
se il programma è più tranquillo sono ambivalenti ....

piccola nota commerciale ...le gonfiabili sono più rivendibili e costa un filo meno la spedizione .....
Quoto, dipende dal tuo programma... Peraltro sono assolutamente pro gonfiabile, la Hipe è bella davvero non serve andare su altro per i gonfiabili. Un consiglio se vai sul rigido non prendere zuma, meglio flint o Lance
Marcoone
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 4
Iscritto il: 23/08/2021, 22:37
Spot frequentati: Cesenatico
Ali: Gaastra Cross
Tavole: Rrd highflight

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da Marcoone »

Il programma è imparare nel modo più veloce e meno doloroso in relazione alle mie capacità e condizioni locali. Voglio minimizzare il rischio di abbandonare il progetto Wing. La mia massima ambizione è volare sui bordi, tutto qui. Mi sembra di capire che non è nemmeno certo che abbia bisogno di una seconda tavola….
Avatar utente
kinesurf
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1825
Iscritto il: 17/06/2014, 18:21
Spot frequentati: Sicilia ovest...
Ali: Wing e kite
Tavole: Zuma 6.6 e cabrinha 5.5

Re: Tavole Gonfiabili

Messaggio da kinesurf »

Marcoone ha scritto: 09/09/2021, 22:13 Il programma è imparare nel modo più veloce e meno doloroso in relazione alle mie capacità e condizioni locali. Voglio minimizzare il rischio di abbandonare il progetto Wing. La mia massima ambizione è volare sui bordi, tutto qui. Mi sembra di capire che non è nemmeno certo che abbia bisogno di una seconda tavola….
Assolutamente no. Se vuoi vuoi imparare in modo veloce e senza stress devi andare su una tavola 30 litri più del tuo peso rigida e 50 se gonfiabile. E un paio di wing del 2020, meglio 21... Sul piantone vai su Sabfoil 1100 o gong curve xl se pesi sui 75 kg - LT sotto - xlt sopra gli 80 Puoi saltare i rise anche se stai alle prime armi, i curve sono abbastanza semplici... Poi segui il forum che qui c'è sempre qualcuno pronto a consigliarti
Rispondi