Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

tavole, vele, buggy MTB, materiali, attrezzi, tecniche ... tutto ciò che serve per realizzare da soli le proprie attrezzature
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6043
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

Messaggio da Motion »

Masaccio ha scritto:
02/07/2020, 11:05
Sandro, alla luce della tua esperienza, dammi un consiglio.
Ho nel box una tavola mai finita, 12mm di balsa.

Mi piacerebbe ritagliare una tavola tipo Disco.
Con quello spessore, vale la pena o rischio di fare qualcosa di troppo fragile?
La mia a memoria siamo di spessore 12-13 mm quindi vai tranquillo, sulla parte dove attacco piantone e strap ho messo 400 gm2 sotto e sopra ed è massiccia quanto basta.
Per risparmiare un pò di peso ho fatto la cazzata di mettere solo 200 sopra e 200 sotto anche sulla punta.
Invece ne va messo su tutta la coperta e la carena almeno 400+ 400 gm2 sia sotto che sopra, sui tagli inoltre consiglio una striscia larga 4-5 cm di rinforzo, basta solo sopra : Wink :

Avatar utente
alexlecce
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1882
Iscritto il: 25/08/2012, 20:44
Spot frequentati: Lendinuso, Baia Verde, Strada bianca ecc..
Ali: Rrd Religion10 2011, Cabrinha Nomad7 2011
Tavole: ShinnTwin 132x41.5, Fish Hollow 5'8" autocostruito, Surfino Slim 5'8" autocostruito, Alaia

Re: Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

Messaggio da alexlecce »

Motion ha scritto:
01/07/2020, 18:45
In pratica colpa mia, ho messo solo tessuto da 200gm2 sotto e sopra e nessun rinforzo sui tagli perchè pensavo che quella zona che è dopo le strap davanti non venisse sollecitata, almeno non alla trazione, e invece.... : Sad :
Sandro non ho capito una cosa..hai messo 200 sopra e sotto ma solo sulla parte piatta e non sui tagli, oppure 200 sopra e sotto su tutta la tavola ma senza prevedere rinforzi sui tagli?

Credo la seconda, e in questo caso credo di sapere com'è che si è rotta.. : think :

Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6043
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

Messaggio da Motion »

alexlecce ha scritto:
08/07/2020, 20:37
Motion ha scritto:
01/07/2020, 18:45
In pratica colpa mia, ho messo solo tessuto da 200gm2 sotto e sopra e nessun rinforzo sui tagli perchè pensavo che quella zona che è dopo le strap davanti non venisse sollecitata, almeno non alla trazione, e invece.... : Sad :
Sandro non ho capito una cosa..hai messo 200 sopra e sotto ma solo sulla parte piatta e non sui tagli, oppure 200 sopra e sotto su tutta la tavola ma senza prevedere rinforzi sui tagli?

Credo la seconda, e in questo caso credo di sapere com'è che si è rotta.. : think :
Si la seconda.
Siccome ho voluto fare il figo e limitare il peso (vi ricordate che all'inzio volevo addirittura scavare in alcune zone la pawlonia) ho messo 200 + 200 gm2 sotto e sopra solo da dove c'è il fissaggio del piantone fino alle strap davanti.

Si vede chiaramente che il tessuto alle sollecitazione in trazione sulla coperta, cosa che io avevo in parte escluso, con la leggera elasticità che ha il legno ha col tempo crepato il tessuto segno che era poco e che quella merdosa fibra di vetro non tiene un kaiser (d'altronde è fibra di vetro.) Fosse stato diolene (detto anche tessuto poliestere) e come detto magari 400 gm2 col cavolo che si sarebbe crepata. Se poi dove erano stati fatti i tagli si metteva giustamente come andrebbe fatto anche una bella striscia di rinforzo, il tutto diventava una roccia:
Come si dice tutta esperienza : Wink :

In effetti sotto in carena che lavora in compressione e che di tessuto c'è nera un pò di più 280 gm2 : Lol : ha tenuto perfettamente.

Cmq appena ho tempo la riporto in vita

Avatar utente
grandeand
Fissato
Fissato
Messaggi: 887
Iscritto il: 12/01/2014, 15:23
Spot frequentati: fiumaretta, calambrone, marsala
Ali: flysurfer sonic fr 18, best kahoona 11.5, rrd religion 9, best cabo7, peter lynn sweel5
Tavole: Hydrofoil moses vorace 101 fr, fatty 5.3, north wam 6", flyradical 5 l radical trasformer 160#48,
Località: La Spezia

Re: Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

Messaggio da grandeand »

E cmq tutto questo perché questa maledetta pawlonia è ostile alla piegatura.... io un asse di 130#50 l'ho tenuto in morsa per due mesi stringendo ogni giorno sempre di più scoopando quasi 15 cm. Al limite della lesione...
Alla fine l'ho staccata e ha tenuto solamente 3 cm di scoop da poppa a prua....
Ci vorrebbero lastre da 5 mm, una sopra l'altra incollate con epossidica e messe in morsa...
Li il ritorno sarebbe davvero minimo.

Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5036
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 18m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9 e alaia

Re: Costruzione tavola pawlonia Hydrofoil

Messaggio da ErPiotta71 »

Hai provato a mettere in acqua bollente per almeno un'ora e poi lasciato in morsa fino a che si asciuga perfettamente?
L'acqua bollente ammorbidisce molto il legno.
Nel caso della pawlonia però non so quanto ritorno ci sarà !

Rispondi