Cover del pezzente

tavole, vele, buggy MTB, materiali, attrezzi, tecniche ... tutto ciò che serve per realizzare da soli le proprie attrezzature
Rispondi
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17284
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Cover del pezzente

Messaggio da Pat »

Aspettando la primavera, volevo fare le coverZ per il trespolo nuovo ma nicchiavo, perchè ogni volta che ho fatto una sacca sono impazzito con l'imbottitura.
Quelli che fanno le sacche professionalmente, infatti, hanno macchine adatte a spessori superiori a quelli compatibili con la mia. Si fa lo stesso, ma è un lavoro lungo e fastidioso.
Poi ho ricordato che, in un angolino del garage, dormiva una vecchia trapunta da traslochi, sostanzialmente un panno imbottito 100% acrlico/PPE/plasticazza varia.

Sfruttando quello (che si trova in qualsiasi brico a meno di 10 euro) e i numerosi residui di velcro/nastro nylon ripescati nella mia scatola da sartina, ho messo insieme le cover in foto. Mancano alcuni particolari, tipo la ribattitura delle coste per dare più sostanza all'imbottitura negli urti sullo spigolo, ma sostanzialmente ci siamo.

E uno dice: si, ma non protegge niente.
Invece no.
Per quella che è la mia esperienza, il trespolo soffre gli urti sugli spigoli e le strisciate sulle parti piatte.
Per i primi, come vedete, il bordo imbottito è ribattuto all'interno, in modo che lo spigolo sia protetto da quantomeno un doppio spessore (4/5 mm di materiale feltroso).
Per le strisciate, la coperta da trasloco basta ed avanza, è fatta per quello.
chiaro che se dovessi portarlo in aereo o in viaggio, le cover fatte così non bastano. Ma non mi fiderei nemmeno di quelle "compere", ci metterei cartone pluriball a fiumi.

L'incognita è la durata e la resistenza al bagnato, sulla quale vi dirò, e la naturale tendenza del tessuto non rigido ad afflosciarsi sul mast per la buona vecchia gravità. Spero che una volta ribattuta la cucitura sul bordo d'entrata del mast, quel pelo di giaco al momento esistente tra cover (che è un filo larga) e piantone si annulli.

ImmagineImmagine

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17284
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Pat »

E' passata una stagione, nella quale la cover ha prestato costante servizio.
Vi ho spesso riposto l'hydro bagnato, insabbiato e quant'altro.
Inoltre, siccome lo ripongo montato nel mio slot di un locale comune parecchio stretto e tortuoso, per quanto io mi imponga di trattarlo coi guanti l'hydro ha preso la sua dose di colpi.
La cover è ancora perfettamente intatta ed ha svolto egregiamente il suo mestiere antiurto.
Da vedere non è bellissimo, ma è decisamente funzionale, si realizza velocemente con una comune macchina da cucire da casa e, in sintesi, è pat-approved.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1936
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Litorale laziale
Ali: Kitech FREE RS 12-15-9 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Cartolina »

A me invece la tua cover piace molto e poi in fondo deve solo fare il suo sporco lavoro.
Pensa che la mia cucita a macchina, è stato l'ultimo lavoro della mamma che se n'è andata il 3 Giugno causa Covid, si era tutta mezza rotta, ma per affetto non sono riuscito a buttarla via, quindi ho comprato un po' di nastro da carrozziere e rinforzato su tutti i punti e devo dire che è un ottimo compromesso ad un prezzo ridicolo, ovviamente esteticamente orribile.
...ho solo foil e hydrofoil...gli altri guardano dalla spiaggia
Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3359
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Masaccio »

Pat ha scritto: 03/02/2020, 9:55Poi ho ricordato che, in un angolino del garage, dormiva una vecchia trapunta da traslochi, sostanzialmente un panno imbottito 100% acrlico/PPE/plasticazza varia.
Questo mi era sfuggito.
Altro che pezzente, le cover del piccolo borghese!
Mi piace questo materiale. Che roba é? Non riesco a trovarne traccia online...
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17284
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Pat »

@ fede: : Sad : nemmeno io la butterei.
@ mas: https://www.bricoman.it/it/coperta-p-tr ... -10071893/

ma ce ne sono 1000 tipi, e uno o l'altro, vanno bene tutti.
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Avatar utente
Cartolina
Saggio
Messaggi: 1936
Iscritto il: 07/04/2011, 9:53
Spot frequentati: Litorale laziale
Ali: Kitech FREE RS 12-15-9 / Fly4 6m
Tavole: Ketos Hydrofoil / Hydro Manta board / Flyboards Radical 5
Località: Roma @Cinquina
Contatta:

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Cartolina »

Scusa pat, essendo un tessuto non rimane umido/bagnato quando lo riponi? Se si quanto impiega ad asciugare?
...ho solo foil e hydrofoil...gli altri guardano dalla spiaggia
Avatar utente
Masaccio
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3359
Iscritto il: 29/05/2013, 14:56
Spot frequentati: Lazio, Abruzzo
Ali: Peak4 5-11 - Swell 6-9 - Nova 10 - Sonic 18 - guest star: Aurora 8
Tavole: Arriba Arriba Wood, Alaia, Nirvana, Moses HP560

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Masaccio »

Ottimo grazie. Per una cover pezzente tavola andrebbe bene?
Avatar utente
Pat
Fondatore
Messaggi: 17284
Iscritto il: 09/11/2010, 14:22
Spot frequentati: Porto Corrsini
Ali: Kitech & PL
Tavole: mono
Località: Castenaso City (Bo)

Re: Cover del pezzente

Messaggio da Pat »

@ cartolina: la cover non mi si è mai infradiciata o bagnata all'esterno. E' anche vero che il piantone, d'estate, si asciuga subito (semmai è un problema di non spargere in giro la sabbia che gli rimane attaccata)
@ mas: no, per una tavola non la userei. gli spigoli del piantone restano molto ben protetti dalle cuciture ribattute, ma per proteggere dagli urti il lato di una tavola il tessuto in sè non è il massimo (meglio il tappettino in EVA).
L'essenza del kite è: "state gobbi" (e trovate lo stance giusto).
Rispondi