Prochima

tavole, vele, buggy MTB, materiali, attrezzi, tecniche ... tutto ciò che serve per realizzare da soli le proprie attrezzature
darksun
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 6
Iscritto il: 04/04/2011, 0:55
Spot frequentati: Salento
Ali: Core
Tavole: Surfino autocostruito

Re: Prochima

Messaggio da darksun »

I miei primi 2 surfini li ho costruiti con la Resin research Kwick kick, e quella che va per la maggiore nella costruzione professionale d tavole da surf, ha gia inglobato il filtro UV e a distanza d 6 mesi le tavole sono rimaste bianche, inoltre ha un ulteriore additivo, chiamato additivo F che in base alle quantità utilizzate facilità la carteggiabilità della resina nella prima settimana post cura, e difficile da trovare in Europa, ma su www.shapehousesurf.com c e l hanno.
Se usata in condizioni ottimali e fantastica perché in un giorno resini completamente tutti e due i lati della tavola, su Swaylock ne parlano molto bene, e c sono un sacco di informazioni utili su come usarla.
Saluti
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2155
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Prochima

Messaggio da Bidello »

darksun ha scritto: 15/04/2021, 20:36 I miei primi 2 surfini li ho costruiti con la Resin research Kwick kick, e quella che va per la maggiore nella costruzione professionale d tavole da surf, ha gia inglobato il filtro UV e a distanza d 6 mesi le tavole sono rimaste bianche, inoltre ha un ulteriore additivo, chiamato additivo F che in base alle quantità utilizzate facilità la carteggiabilità della resina nella prima settimana post cura, e difficile da trovare in Europa, ma su www.shapehousesurf.com c e l hanno.
Se usata in condizioni ottimali e fantastica perché in un giorno resini completamente tutti e due i lati della tavola, su Swaylock ne parlano molto bene, e c sono un sacco di informazioni utili su come usarla.
Saluti
Bello sto negozio, grazie!

La prossima che vorrei provare è la Entropy resin, ma mi sa che proverò anche questa!
Avatar utente
Zitrone
Saggio e Moderatore
Messaggi: 10026
Iscritto il: 10/02/2011, 14:03
Spot frequentati: Campo di Mare (RM) - Ladispoli (RM) - Marina di San Nicola (RM)
Ali: Ozone Chrono18-Edge13-Reo9/7-ImpQ2-Frenzy10-Kitech FreeRS15-EF Vertical19-Pansh BlazeII5-7,Flux4
Tavole: OnlylocalsULW - OnlylocalsHW - ZitroAlaia - Laola Mutant - surfino Arriba - ZitroFoil
Località: Ladispoli
Contatta:

Re: Prochima

Messaggio da Zitrone »

darksun ha scritto: 15/04/2021, 20:36 I miei primi 2 surfini li ho costruiti con la Resin research Kwick kick, e quella che va per la maggiore nella costruzione professionale d tavole da surf, ha gia inglobato il filtro UV e a distanza d 6 mesi le tavole sono rimaste bianche, inoltre ha un ulteriore additivo, chiamato additivo F che in base alle quantità utilizzate facilità la carteggiabilità della resina nella prima settimana post cura
Molto interessante questa resina, certo...l'unico pregio che avevi con l'epossidica è che te la potevi prendere mooolto comoda e l'hanno tolto : ahahah : comodissimo per le riparazioni o pezzi piccoli, ma scomodo per laminati grandi e a più strati.

Con temperatura ambiente a 25 gradi °C, temperatura ideale, ha una durata di lavorazione di 12 minuti e la possibilità di capovolgere la tavola dopo solo 1,5 ore.
A 21 gradi °C, temperatura ottimale, ha un tempo di lavorazione prima di 18 minuti e raggiunge lo stato solido dopo solo 90 minuti!!!
Non sono venditore/promoter ma mi hanno soprannominato
Ser Zitrone da Campo de Mare, prode paladino Ozone
Mi piace smanettare-modificare-autocostruire.
Vorrei fare kite più spesso :-(
Avatar utente
Bidello
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2155
Iscritto il: 08/02/2011, 15:41
Spot frequentati: Bilbo
Ali: Buitoni
Tavole: Da stiro

Re: Prochima

Messaggio da Bidello »

Zitrone ha scritto: 16/04/2021, 12:34
darksun ha scritto: 15/04/2021, 20:36 I miei primi 2 surfini li ho costruiti con la Resin research Kwick kick, e quella che va per la maggiore nella costruzione professionale d tavole da surf, ha gia inglobato il filtro UV e a distanza d 6 mesi le tavole sono rimaste bianche, inoltre ha un ulteriore additivo, chiamato additivo F che in base alle quantità utilizzate facilità la carteggiabilità della resina nella prima settimana post cura
Molto interessante questa resina, certo...l'unico pregio che avevi con l'epossidica è che te la potevi prendere mooolto comoda e l'hanno tolto : ahahah : comodissimo per le riparazioni o pezzi piccoli, ma scomodo per laminati grandi e a più strati.

Con temperatura ambiente a 25 gradi °C, temperatura ideale, ha una durata di lavorazione di 12 minuti e la possibilità di capovolgere la tavola dopo solo 1,5 ore.
A 21 gradi °C, temperatura ottimale, ha un tempo di lavorazione prima di 18 minuti e raggiunge lo stato solido dopo solo 90 minuti!!!
Sì vero, non puoi cazzeggiare, a meno di lavorare al freddo - cosa che cmq non farei, c'è sempre il rischio che laminando sotto ad una certa temperatura, poi il curing risulti incompleto
Rispondi