Laminare senza il vuoto, come dare il roker

tavole, vele, buggy MTB, materiali, attrezzi, tecniche ... tutto ciò che serve per realizzare da soli le proprie attrezzature
Rispondi
Avatar utente
Toppy
Fondatore
Messaggi: 10579
Iscritto il: 09/11/2010, 13:28
Spot frequentati: Marina di S.Nicola, Campo di Mare, Ostia, Pescia Romana
Ali: Speed4 8 DLX, Sonic3 15 - 18 Soul 8 - 10 Soul2 12
Tavole: Flyrace - Radical6 S - Radical5 M - TopWave
Località: Roma
Contatta:

Laminare senza il vuoto, come dare il roker

Messaggio da Toppy »

nono19 mi chiedeva in PM delucidazioni in merito a come dare il roker seza usare il vuoto, e mi faceva notare che non c'è un post specificosu questo argomento.

allora piuttosto che rispondergli in privato ho preferito fare un post pubblico.

Negli ultimi anni ho quasi esclusivamente utilizzato legno per l'anima delle mie tavole, questo aiuta nella messa in pratica del mio sistema ma con le opportune messe a punto si possono utlizzare anche altri materiali.

Parte invece fondamentale del mio modo di laminare è il tavolo del roker.
Il mio tavolo è costituito da due fasce di compensato parallele che curvo a piacere utilizzando spessori
DSC_0863.JPG
DSC_0863.JPG (29.67 KiB) Visto 1452 volte
a parte l'economicità..... a parte la grande flessibilità che mi permette di modificarlo a piacere da anni in base ad ogni nuova esigenza costruttiva al cosa fondamentale è che vi ci posso fissare sopra l'anima da resinare.

Per fare questo utilizzo delle viti, possibilimente molto sottili, inserite da sotto il tavolo ed avvitate all'anima, non si può fare al contrario ciè avvitare da sopra altrimenti non si toglierebbero una volta resinato : Chessygrin :

quindi una volta che l'amina è completamente fissata ed aderente al tavolo resino la coperta, importante attendere che la resina catalizzi per bene, in particolare con legni tenaci o di forte spessore, prima di staccare la tavola dal tavolo : Smile :

tenete in conto che un poco ritornerà indietro, il quanto dipende dalla tenacità del legno e dal suo spessore.

Una volta tolte le viti resteranno dei piccoli forellini in carena, quasi invisibili, baterà stuccarli a colore per renderli del tutto invisibili.

a questo punto vi trovate con mezza tavola resinata ma con la linea scoop-roker definita, potete quindi girarla e resinare la carena.

il giorno dopo aver resinato la carena ho preso la consuetudine di poggiare di nuovo la tavola sul tavolo del rocker e se questa non è perfettamente aderente alla linea che avevo prestabilito metto dei pesi in coperta cosi che lo diventi a questo punto faccio completare la catalisi della carena. naturalmente a catalisi completata la linea scoop roker sarà quella voluta : Wink :
La pista c'è chi la segue e c'è chi la crea.
www.eagleserviceroma.it
Distributore Roma e Lazio Flysurfer
Rivenditore Skywalk
Laboratorio di Revisioni e Riparazioni Kite e Parapendio
ziofrance
Fissato
Fissato
Messaggi: 627
Iscritto il: 01/04/2011, 14:09
Spot frequentati: grado, lignano, marina julia
Ali: kites e wings
Tavole: un poco di tutto

Re: Laminare senza il vuoto, come care il roker

Messaggio da ziofrance »

Grande maestro : notworthyc : .
Ottimo metodo, molto pratico.
Però se invece di usare legno volessi usare del polistirene, come potrei fare con le viti....?
Avatar utente
Toppy
Fondatore
Messaggi: 10579
Iscritto il: 09/11/2010, 13:28
Spot frequentati: Marina di S.Nicola, Campo di Mare, Ostia, Pescia Romana
Ali: Speed4 8 DLX, Sonic3 15 - 18 Soul 8 - 10 Soul2 12
Tavole: Flyrace - Radical6 S - Radical5 M - TopWave
Località: Roma
Contatta:

Re: Laminare senza il vuoto, come care il roker

Messaggio da Toppy »

ziofrance ha scritto: Però se invece di usare legno volessi usare del polistirene, come potrei fare con le viti....?
stesso modo, solo dovrai usare delle viti con filetto largo : Wink :

le viti vanno messe tutte insieme, se ne metti una si strappa (vale anche per il legno) quindi mettete dei pesi sulla tavola cosi che la facciano aderire alla curvatura e poi mettete le viti (io sul lengo ne uso 4) solo dopo aver messo tutte e 4 le viti potete togliere i pesi da sopra.
La pista c'è chi la segue e c'è chi la crea.
www.eagleserviceroma.it
Distributore Roma e Lazio Flysurfer
Rivenditore Skywalk
Laboratorio di Revisioni e Riparazioni Kite e Parapendio
nono19
Fissato
Fissato
Messaggi: 539
Iscritto il: 22/04/2011, 17:27
Spot frequentati: sottomarina, lago di garda, como, maggiore
Ali: SS Rally 12m, Slingshot RPM 8m, PL Charger 8m
Tavole: Best Pro-creator, Custom divisibile 134x43

Re: Laminare senza il vuoto, come care il roker

Messaggio da nono19 »

grazie infinite Toppy, se passi da verona fammi un fischio che tiriamo il collo ad una buona bozza di vino e spelliamo una bella sopressa!
grazie ancora.
Rispondi