Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Rispondi
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1272
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da Soulrider »

Sto scegliendo il piantone (Gong) e cerco di capire se è meglio andare sul 95/100 oppure no...

Tendenzialmente opterei sempre per il 100 (o 95), ma vedo che diverse top brand stanno intorno agli 80 (sab/north) ..
Passare il chop con maggiore facilità mi fa piacere, tuttavia non saprei quali sono i difetti del piantone lungo in altre circostanze.

Chi ha considerazioni in merito ?

In subordine....mi solletica il fullcarbon (sempre 100) ma anche il V2 alu (95 ) non mi dispiace ....in quali aspetti il fullcarbon , oltre al peso, da vantaggi ?

Il mio programma è il solito: freeride & manovre base ...
mckite
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 298
Iscritto il: 10/03/2011, 13:26
Spot frequentati: ancona
Ali: sto meditando
Tavole: foil

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da mckite »

Io ho da tempo il monoblocco da 100 della Gong.
80 cm personalmente sembrano veramente pochini specie se esci in posti tipo adriatico con choppone fitto incarognito. L'alluminio che avevo all'inizio ha come difetti solamente il discorso viti e ossido. Un piantone corto rispetto ad uno lungo ha un po' di rigidità in più e comandi leggermente più diretti in quanto il corpo è più vicino al foil (questo vale per chi riesce a percepire queste differenze. ..non per me) ... come difetti per non toccare spesso l'acqua devi seguire maggiormente il moto ondoso e quindi potresti perdere un po' in velocità e divertimento . Forse il compromesso di 90 cm è quello più giusto ... (anche per viaggi in aereo se li fai).
Per me la scelta è stata un discorso di praticità. .. ad oggi non tocco nessuna vite e in 5 minuti sono in acqua senza pensare alla corrosione. ..viti bloccate...incastri...
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1272
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da Soulrider »

: belleparole : mi hai convinto.....
rapido ed efficace,
grazie mckite
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3146
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da silversurfer »

Anche per me stesso discorso di Mckite (sara' perchè usciamo nello stesso spot : Smile : ) lungo meglio che corto, io ho il 92 Sabfoil e prima avevo l'82 sempre Sab, col 92 mi sono trovato meglio, unico difetto il 92 pesa mezzo chilo più dell'82.

Credo che il piantone corto sia un vantaggio solo se surfi spesso su reef o secche, per tutto il resto meglio lungo.

Purtroppo fare dei buoni piantoni lunghi non è facile, quindi per evitare torsioni eccessive molte marche si fermano a 80/85, a maggior ragione per l'alluminio.
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1272
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da Soulrider »

: Builder : procedo all'ordine
Avatar utente
pitu
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5655
Iscritto il: 09/02/2011, 13:25
Spot frequentati: Puzziteddu, West Sicily
Ali: Kite: 9&6 mt only, Wing : 4mt
Tavole: Pitukiteboards PK
Località: Puzziteddu
Contatta:

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da pitu »

Ho l'85 alu gong e mi trovo bene.
Più che il monoblocco prenderei quello nuovo in carbonio, ma sempre da 85.
Il 100 viene consigliato solo per race ed è tanto più scomodo sia da portare in auto che per entrare in mare, specialmente con onda, che devi camminare fino ad essere con l'acqua alla gola.
Avatar utente
poldo
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5519
Iscritto il: 26/02/2011, 18:37
Spot frequentati: da Bologna dove soffia il vento
Ali: -
Tavole: -

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da poldo »

Io sono passato dal 75,ottimo per imparare,all 85 che trovo ideale visto il chop che ci affligge. Non ho mai usato in Wing piantoni più lunghi ma per freeride o Wave adriatico non ne vedo la necessità e anzi diversi limiti a meno di non fare race o surfare correntemente onde da 2m

Stando in casa Gong andrei sul monoblocco 85 carbonio che sembra molto bello é pure in offerta, quello alu V2 che ho avuto é molto solido ma pesa veramente tanto,lo consiglierei a rider pesanti.
onde e vento!
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1272
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da Soulrider »

grazie per i contributi : notworthyc : : notworthyc :
....alla fine ho staccato l'ordine per il 100 monoblocco ...sostanzialmente per i motivi di mckite & silver ...
e per il fatto che è in offerta....
aggiungo che di onda vera, io, ne vedo poca... : shake :
piuttosto mi piace l'idea di stare più tranquillo sul chop adriatico, ed avere, in condizioni marginali basse ( 10/15 ), un quota
più alta....
vedremo...appena arriva... reportone e feedback... : notworthyc :
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1272
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Lunghezza piantone - pro & contro del 100cm

Messaggio da Soulrider »

ecco il report,

a secco ..prova statica & logistica
...il peso ridotto delle masse sospese ( fusoliera e porzione di piantone terminale rastremata ) rende tutto più
"maneggiabile"...nel senso che movimentare il V1 da 90 alu con innesto e fusoliera montati mi ha sempre messo in difficoltà : sia per il profilo del mast in alluminio ( non tagliente, ma quasi) che per infilare e togliere dall'auto con Ala + stab montati, oltre che ( : Sad : ) per il trasporto in spiaggia ( il mast faceva male alle spalle ) ...
cmq ...il profilo non appuntito del monobloc ed il peso ridotto ( non saprei di quanto : think : ) rendono la vita più facile prima di entrare in acqua con tempi di assemblaggio ridotti di due terzi : per avvitare il monoblocco alla tavola e le 6 viti di front e stab, impiego decisamente meno ....
ora che ho deciso lo stab fisso, resta solo l'eventuale "shift" da xlt a xls o viceversa...roba di tre viti : Thumbup :

in acqua ...prova dinamica & differenza con il v1 alu
andare quei pochi metri più in la per avere fondale è poca roba, a me non ha mai dato gran fastidio raggiungere il punto dove non tocca l'areoplanino...ma potrebbe essere un disagio per i più pigri...certo che per la mia altezza ( 1,72 ) praticamente si deve andare dove non si tocca... : Hurted : la fatica è, tuttavia, compensata dal fatto che posso tenere la tavola sbandata con i tips della front affioranti, tenendola ad appoggiandomi alla strap, perchè la spinta al galleggiamento della XL-T da 102 supera il peso del piantone e della fusoliera... : Thumbup :

pronti....via..... in una giornata di quelle da sfida : aufs : : censored : : shake : ...salgo su e ...niente ....3 nodi scarsi : Hurted : : Hurted : ...galleggio e mi muovo per capire se percepisco qualcosa di diverso ....i 10 cm in più si sentono e la tavola appare più stabile e più facile da far bolinare nella cippa....
finalmente entra qualche raffica e comincio a sentire un pò di pressione sulla takoon 7 ....due pompate e sono su ....
la prima sensazione è di maggiore appoggio, il pumping di gambe è più "libero", non saprei dire se maggiormente efficace... ma di certo è meno stancante ...in conduzione è tutto più direzionale e diretto, la ricerca della quota di navigazione più sincera, ne deriva una sensazione di controllo piacevole....
stringo al vento e imposto la bolina schienando deciso, con il trapezio agganciato filo via appeso alla takoon e tutto resta lì al suo posto senza sbavature ....le piccole correzioni sul piano orizzontale hanno una reattività piacevole, che conferisce sicurezza e controllo...
strambo ..ma la velocità è al minimo sindacale, stallo e scendo giù....
riprendo il bordo a favore di scaduta, e mi butto nel cavo dei mammelloni..... : per oggi niente breaching : tiserve : : belleparole :
non ho forzato perchè avevo voglia di navigare senza cercare guai, ma la quota di conduzione è oggettivamente più sicura....

l'acquisto, a mio parere, vale ampiamente la spesa sostenuta ...con 500 euro scarsi ci si può dotare di un attrezzo di qualità discreta
che mantiene le promesse ...reattivo, leggero, rigido, confortevole e pratico...
è certamente più leggero dell' alu, ma non è tanto il peso assoluto che da benefici quanto la distribuzione dei pesi..quella si che si sente tutta..
nonostante ci siano 10 cm in più, l'hydro tutto assemblato e fissato sotto la tavola appare più equilibrato e gestibile...

prossimo report nel choppone bastardo dei frangiflutti, vedremo se il Monobloc da 100 avrà qualcosa da dire con corrente e piano d'acqua critici
stay tuned...
Rispondi