Peak 13 utilizzo marino

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Rispondi
Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11545
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da ITA-404 »

Cerco info utilizzo
Peak 13 con hf
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"
Avatar utente
00gabri00
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2685
Iscritto il: 18/05/2011, 12:21
Spot frequentati: .
Ali: Fly, Ozone, PL
Tavole: bidi, skimboard...
Località: Reggio Emilia / Berna (CH)

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da 00gabri00 »

Un "mai più senza " .
Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11545
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da ITA-404 »

Shaman 12? : Rolleyes :
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"
Avatar utente
polewind
Novellino
Novellino
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/11/2021, 15:52
Spot frequentati: Lazio, Puglia, Grecia, Egitto
Ali: Peak 5 5mq, 8mq e 11mq, Mono 5,9,15mq, Neo 7mq
Tavole: X breed, nugget, 3 foilboard self custom made motorizzati Gong CURVE L e fast 40
Contatta:

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da polewind »

Ciao, posso portare la mia esperienza con il peak 5 11mq + hydro gong curve L. Sono ancora un principiante del foil e di questo tipo di ali, esco in foil dalla scorsa estate, peso 86kg e posso affermare che lo sto usando con estrema soddisfazione con vento che va dagli 8 ai 12/14 nodi; a mio modesto parere è ideale per un uso con vento marginale mi ha impressionato per il comportamento sincero soprattutto nei loop che erogano una trazione meno devastante rispetto anche a pump mono strut come i mono che possiedo, ma risulta anche ottimo in drift ed estremamente difficile da far cadere... : Yahooo : : Chessygrin : il 13mq non credo che lo comprerò perchè in low wind mi ritengo già soddisfatto da questo : Lol :
Digito ergo sum,
WHATEVER WORKS...!!!
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2931
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Duotone Jaime, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG Curve L

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Gino82 »

Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5350
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 15m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9, alaia e RLB hydrofoil

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da ErPiotta71 »

Si vede che è parecchio più stabile rispetto al peak 4 ! ! !
E soprattutto con soli 13 mq si va con 5 nodi.
Ma 5 nodi in acqua o su neve?
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2931
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Duotone Jaime, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG Curve L

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Gino82 »

In vino...
Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5350
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 15m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9, alaia e RLB hydrofoil

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da ErPiotta71 »

In vino pure con 1 nodo !
Avatar utente
ITA-404
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 11545
Iscritto il: 10/02/2011, 18:37
Spot frequentati: Lario e Camargue
Ali: HQ e Gong
Tavole: Hydro / Naish / Groove

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da ITA-404 »

Polevind grazie : Thumbup :
Finalmente vedo un Foil girare e driftare : Eeek :

Ora devo provarlo 13 peak 5!
"...633 salvami"
Capitolo 29 ITA 14:30
Chat "Zappatori del Lario"
Avatar utente
polewind
Novellino
Novellino
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/11/2021, 15:52
Spot frequentati: Lazio, Puglia, Grecia, Egitto
Ali: Peak 5 5mq, 8mq e 11mq, Mono 5,9,15mq, Neo 7mq
Tavole: X breed, nugget, 3 foilboard self custom made motorizzati Gong CURVE L e fast 40
Contatta:

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da polewind »

ITA-404 ha scritto: 30/03/2022, 8:57 Polevind grazie : Thumbup :
Finalmente vedo un Foil girare e driftare : Eeek :

Ora devo provarlo 13 peak 5!
prego : Sailor :
Digito ergo sum,
WHATEVER WORKS...!!!
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 584
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da flysurfer74it »

ErPiotta71 ha scritto: 29/03/2022, 22:31 Si vede che è parecchio più stabile rispetto al peak 4 ! ! !
E soprattutto con soli 13 mq si va con 5 nodi.
Ma 5 nodi in acqua o su neve?
ho l'11 peak 4... non so il 13 peak 5 ma l'11 è disegnato in aria a 4 nodi... probabilmente è stato provato con il vento sbagliato... il range veso il basso è molto legato al peso, ai cavi e alla paletta che si usa.. es con al 790 27m di cavi giravo tranquillamente nel range 5 6 nodi ma dopo 10 minuti di navigazione a Mach -10 la propensione al suicidio inizia ad invadere la mente : ahahah : : ahahah : : ahahah : per chi deve passeggiare può essere accettabile ( li ci ho dato un taglio e con previsioni da 0 a 12 nodi uso solo il wing) ma per chi gira nelle stesse condizioni con i sonic e lamette sotto i piedi no: lo fai solo per scopo di ricerca o sotto ricatto...
dal peak 5, sulle misure grandi, (11 e 13)io preferirei la stabilita del peak 4 con qualche grado di bolina in più... le piccole le vedo difficilmente migliorabili... cambierei dolo il colore blu con uno vivace poiche una volta in mare, si mimetizza alla grande: in pratica sparisce : ahahah : : ahahah : : ahahah :
Kiter dal '99
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6421
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Motion »

ITA-404 ha scritto: 30/03/2022, 8:57 Polevind grazie : Thumbup :
Finalmente vedo un Foil girare e driftare : Eeek :

Ora devo provarlo 13 peak 5!
Ita io ho il 12 mt del peak e lo uso solo sulla neve, per il mio gusto è tanto lento, presumo che il peak5 13 mt l'abbiano un pò migliorato, ma sempre lento resterà, quindi poco godurioso con l'hydro.

Per me, come ti hanno già scritto la misura aurea è l'11 mt con l'hydro e poco vento. Ci sono dei ragazzi che da noi escono in 8-10 nodi con l'8mt del peack e con paletta neanche tanto grandi, però non pesano molto diciamo sui 70-75 Kg : Wink :
Avatar utente
jonnybeg
Fissato
Fissato
Messaggi: 777
Iscritto il: 01/03/2011, 14:35
Spot frequentati: petrano, pesaro, dove c'e vento e amici
Ali: north, ozone, flysurfer.......
Tavole: hydrofoil user....

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da jonnybeg »

io ho il peak 5 8 e per ora l'ho usato solo su neve. MA ti dico:
PRO:
- sta veramente in aria con 5 nodi dato il suo tessuto iper leggero, cavi finissini e single skin
- farlo cadere è difficile anche andandogli sotto ma a tutto c'è un limite
- per essere un 8 tira tranquillamente come il mio pump Duotone neo 11
CONTRO:
- non va a bordo finestra, la bolina è molto scarsa (e da qui il tiro maggiore)
- gira molto lento ma rispetto ad un Kitech non saprei
- il kite lo vedo molto delicato, tessuto e fili interdentali. Secondo me ad un bel naufragio con relativo strascico non ne esce bene. Spero di non provare mai. (le centine interne, rinforzi e cavi finissimi non aiutano in mare secondo me)

Io non lo userei come kite da LW in hydrofoil. Per quello ci sono i celle chiuse appositi.
Personal thinking!
less is more
Avatar utente
polewind
Novellino
Novellino
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/11/2021, 15:52
Spot frequentati: Lazio, Puglia, Grecia, Egitto
Ali: Peak 5 5mq, 8mq e 11mq, Mono 5,9,15mq, Neo 7mq
Tavole: X breed, nugget, 3 foilboard self custom made motorizzati Gong CURVE L e fast 40
Contatta:

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da polewind »

jonnybeg ha scritto: 30/03/2022, 12:43 io ho il peak 5 8 e per ora l'ho usato solo su neve. MA ti dico:
PRO:
- sta veramente in aria con 5 nodi dato il suo tessuto iper leggero, cavi finissini e single skin
- farlo cadere è difficile anche andandogli sotto ma a tutto c'è un limite
- per essere un 8 tira tranquillamente come il mio pump Duotone neo 11
CONTRO:
- non va a bordo finestra, la bolina è molto scarsa (e da qui il tiro maggiore)
- gira molto lento ma rispetto ad un Kitech non saprei
- il kite lo vedo molto delicato, tessuto e fili interdentali. Secondo me ad un bel naufragio con relativo strascico non ne esce bene. Spero di non provare mai. (le centine interne, rinforzi e cavi finissimi non aiutano in mare secondo me)

Io non lo userei come kite da LW in hydrofoil. Per quello ci sono i celle chiuse appositi.
Personal thinking!
Anche io avevo i tuoi stessi dubbi poi un amico mi ha fatto provare il peak 4 11mq e ne sono rimasto folgorato, mi si è aperto un mondo, sicuramente per il low wind è la soluzione per non rischiare in continuazione che l'ala stalli. :cipTrick: Gli ho subito chiesto se se lo vendeva ma purtroppo vendeva solo tutte le altre misure che aveva e che per ora non mi interessano, in ogni modo sono stracontento di aver preso la nuova versione perchè i miglioramenti publicizzati ci stanno tutti e soprattutto si notano nel tessuto più morbido e resistente, nel tiro più presente e nella notevolissima riduzione del flapping che riduce non solo il rumore prodotto ma annulla le vibrazioni alla barra della versione precedente, sulla robustezza penso che il lavoro di progettazione sia encomiabilmente maturo testato e studiato, poi sia in acqua che in spiaggia in generale risulta molto più difficile avere problemi che non in montagna... : Thumbup :
Digito ergo sum,
WHATEVER WORKS...!!!
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6421
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Motion »

Ita guarda qui un video di peak5 13 mt in acqua, lento come la fame, però dicono che vanno come un simil surfino con 8-12 nodi



Qui invece sempre il 13 mt con 5-8 Nodi con la 633 : Wink : https://www.youtube.com/watch?v=k-xK5pnQ32c , ma ne vale la pena ed è divertente raschiare così il fondo per qualche nodo ??
Meglio la 11 mt : Wink : : Wink :
_luca
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 221
Iscritto il: 04/11/2014, 11:01
Spot frequentati: Grenoble (Francia)
Ali: Peak sulla neve, Gong sull'acqua
Tavole: -

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da _luca »

provato settimana scorsa, causa disperazione, il combo peak4 13m con hydrofoil, in vento marginale (a spanne, 4 a 8 nodi la mattina, 6 a 8/9 il pomeriggio: non si e' vista la minima ochetta in tutto il giorno).
Premesso che all'hydrofoil sono praticamente allergico (sesta uscita in 3 anni) e quindi molto scarso, mentre la vela la conosco bene (la uso su neve, anche se di solito preferisco la 11). Andare si va', e sono risucito a fare vari bordi lunghi nei 2 sensi senza fare grosse caxxate: la vela non e' mai caduta (anche se con 4/5 nodi, quando non tocchi, ci vanno un bel po' di preghiere) e l'unico pb e' che al primo bordo di ritorno ci ho messo mezz'ora a ripartire perche' con vento ON non partivo abbastanza alla svelta e mi ritrovavo nell'acqua bassa.
La mattina non c'era assolutamente nessun altro sull'acqua, e non penso che kite non monoskin sarebbero potuti restare in aria: per farmi tirare fuori in partenza dovevo mandare loop su loop, e sperare che uno dei loop beccasse una raffichetta per tirarmi su.. poi quando sei partito vai e anche se la peak bolina poco e tira troppo l'hydro compensa largamente e vai dove vuoi.
Il pomeriggio le partenze erano abbastanza facili (anche per me che sono scarso, ma abb leggero: 70kg) e le probabilita' di far cadere l'ala quasi nulle: ad un certo punto un altro disperato ha alzato un pump 14 leggero (una strut) e ostiando parecchio e' riuscito a fare qualche bordo, ma il kite gli e' caduto varie volte (dove toccava, senno' non so' se rilanciava). Un altro ha tentato con un 21 e twintip, ma non e' mai partito (ma era molto piu' pesante).

My 2 cents... per me resta qualcosa che ti puo' salvare un pomeriggio, ma non comprerei una peak apposta per questo
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6421
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Motion »

Allora a Capalbio al Foilpride ho avuto modo di provare un Peak4 da 8 mt (recente acquisto più che altro per la neve) e devo dire che con gran ma gran stupore mi ha sorpreso positivamente alla grande.
Intanto come detto è un 8 mt e rispetto alle altri ali in acqua 11 12 e 15 mt sembrava un fuscello, il vento era sui 12-13 nodi a naso ed avevo il palettone Curve M della Gong e son partito quasi subito in qualche caso una pompatina di hydro e via quando il vento calava.

Una volta preso la mano, circa 10-15 minuti mi sono trovato subito a mio agio ed è super ma super divertente per fare strambatine e virate strette e giocherellare con l'hydro, ma sopratutto giocare con le ondine, anzi con le onde/ondine sembra la "morte sua", ma mi riservo di approfondire questo aspetto appena farà un pò di onda seria con 13-16 nodi (al limite ho anche il 6 mt)

L'ala è molto stabile e drifta che è un piacere oltre che girare molto bene, si guida tranquillamente con una mano sola ma avevo in questo caso una barra da 60 cm e cavi lunghi 24 mt; con una barra da 50-55 cm e cavi da 20 mt dovrebbe essere ancora più godibile.
Come detto da molti difficile farla cadere, ma se per caso cade ahimè la nuotata è assicurata, per questo non sono uscito oltre i 200 mt da riva

Come detto mi riservo di provarla ancora per bene, ma per il momento mi ha veramente entusiasmato.
Presumo che l' 8 mt potrebbe essere usato anche con 10 nodi se non si pesa oltre i 75-80 Kg, più sotto o più pesanti serve l'11 che potrebbe arrivare tranquillamente sui 7-8 nodi,e a quanto mi dicono l Peak5 11 è bello reattivo

Vi aggiorno alle prox uscite : Wink : : Thumbup :
Avatar utente
Motion
Saggio e Moderatore
Messaggi: 6421
Iscritto il: 08/01/2011, 14:20
Spot frequentati: Sottomarina - Lago S. Croce - Volano
Ali: PL 2016 Fury 13-10 - Swell 10-7- Religion 2011 7-5 - Flusurfer Sonic 15 - Pansh BlazeII 10-7-5
Tavole: Nobile 666 - HF Moses Vorace - Nirvana Mix - HF Gong Allvator M
Località: Veneto-PD-VE

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da Motion »

In effetti niente di nuovo sotto questo sole : Chessygrin : viewtopic.php?t=19834&hilit=peak quindi robe gi dette e ridette; comunque meglio tardi che mai : Wink :
E' che questi 2 anni di covid ci hanno rovinati e rincoglioniti : ahahah : : Wink :
Avatar utente
polewind
Novellino
Novellino
Messaggi: 100
Iscritto il: 04/11/2021, 15:52
Spot frequentati: Lazio, Puglia, Grecia, Egitto
Ali: Peak 5 5mq, 8mq e 11mq, Mono 5,9,15mq, Neo 7mq
Tavole: X breed, nugget, 3 foilboard self custom made motorizzati Gong CURVE L e fast 40
Contatta:

Re: Peak 13 utilizzo marino

Messaggio da polewind »

https://www.youtube.com/watch?v=HzxF6x09h2g
Ragazzi questo video illustra perfettamente quanto con il peak 13 si possa raschiare il fondo del barile...
Per uscire in tali condizioni bisogna essere in grossa crisi di astinenza ed anche un pò masochisti, perchè anche se si va poi basta che cali di ancora mezzo nodo e viene giù tutto con naufragio assicurato.
Quindi per me se proprio si vuole uscire è meglio aspettare una buona base di 8/9 nodi usare la misura più piccola cioè l'11mq e rendersi conto quando scende sotto i 6 nodi che è suonata la campanella del GAME OVER in modo da aver maggior margine per rientrare... : Captain :
Digito ergo sum,
WHATEVER WORKS...!!!
Rispondi