Kauper nerio e maverick

un luogo dove fare due chiacchiere in amicizia
Rispondi
rumbacolumbia
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/04/2014, 21:59
Spot frequentati: liguria
Ali: rebel
Tavole: wam

Kauper nerio e maverick

Messaggio da rumbacolumbia »

Ciao a tutti,
Volevo sapere se qualcuno le usa e cosa ne dice in termini di qualità doti di volo etc
Stavo valutando ala da vento leggero e qdi od il nerio 13 od il maverick 12, utilizzo hf e surfino.
Grazie!
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

Chiedete, e sarete esauditi

Occhio però, che il messagio è una ENCICLOPEDIA.
Io sono un convertito al verbo di Reiner Kauper, perciò adesso che hai chiesto, comincio a intonarne le odi e a cantarne gli osanna. : Chessygrin :

Parto col Maverick, poi ci vado dentro di Nerio.

MAVERICK:
  • 3 strut, o meglio: 1 + 2 ministrut.
  • leggerissimo (di solito entro i 100gr di distanza da un pari misura monostrut)
  • leading edge molto ridotta rispetto alla media degli altri kite
  • va gonfiato per davvero. Se lo gonfi come sento i kite delle persone in spiaggia, che sembrano paperelle per la vasca, il Maverick vola male, e se non c'è vento vero, farlo ridecollare auguri. La leading edge e gli strut così leggeri vanno sostenuti da una pressione importante. Se li gonfi bene, volano da Dio. Io arrivo a 11 sulla pompa, e quando gli do una schicchera fanno "tiiiiiiin". Mai un problema. E Reiner raccomanda di gonfiare duro e basta. Però: non li ho mai lasciati al sole in spiaggia, giusto i 2 minuti per collegare le linee, e i 5 minuti per smontare.
  • Reiner Kauper ti risponde al telefono. Lo chiami, e lui sta un'ora a spiegarti per filo e per segno i kite, perché li disegna così e non cosà, cosa gli dicono i clienti di peso simile al tuo, come devi pilotarli, rilanciarli, coccolarli. Ed è onesto al 100%. Infatti la prima cosa che mi disse fu qualcosa tipo "Sicuro di volere i Maverick? Sono davvero veloci, non sono per tutti, e sono particolari" (parlava della v.1, come vedrai una vela non per tutti).

    Come va:
    • Agilissimo. La combinazione di peso limitato, e di leading edge e strut di ridotte dimensioni lo fanno volare molto molto veloce. Accelera in pochissimo spazio. Potente nella norma parcheggiato, genera una quantità di potenza esagerata se lo muovi. In pratica, hai sempre un turbo a disposizione, anche in condizioni di estrema sotto-invelatura
    • Drifta benissimo. Col foil ovviamente riesci a farlo cadere, ma vola in modo super sano, ed è un gusto unico farlo cadere in tutti i modi allentando i cavi e poi farlo recuperare non appena gli ridai un minimissimo di tensione, incluso quando c'è pochissimo vento
    • la barra è la più leggera che ho mai usato. Favoloso. Attenzione: io piloto il kite senza guardarlo, quindi sai sempre dove si trova, ma la pressione sulle mani è una frazione per esempio di un Alpha v.2, e più bassa di un Contra 2021/22
    • come detto, lo piloti senza guardarlo. Non è uno scherzo. In foil puoi strambare e proseguire la curva fino a fare un 360° toeside senza mai cercarlo con gli occhi.
    • La v.1 era meno "rigida" in aria – più facile deformarlo col mio peso di 110kg, specie le piccole misure – e complessa da rilanciare con poco vento (attenzione: riparte in venti ridicoli, ma se non conosci la tecnica "3m di una back, poi front opposta, e stacco dall'acqua delicato" resti in acqua di sicuro... se le conosci, tu rilanci il Maverick v.1 quando gli altri disperano con kite normali...). Inoltre, la v.1 soffriva di più l'invelatura: diventava davvero rapida, e richiedeva più "manico" per tenerla a bada. Per dire, io dai 7/8 nodi usavo la 10m, poi dai 10 nodi la 8m, e dai 14 uscivo con la 5, che restava ottima fino ai 18, e poi tecnica sui 20/22 – e molto tecnica sui 25 nodi.
    • la v.2 risolve tutto questo, rimanendo velocissima e divertentissima. Non è uno scherzo se ti dico che in 12 nodi il 9m si è rilanciato da solo, e in generale, tiri una back e decollano in un istante. È più rigida col mio peso quando il vento è poco: per vedere la 9m flettere un minimo devo strangolarla cercando di partire in 8 nodi... E se prima in 13 nodi col 10m cominciavo a farmela sotto, adesso in 16 nodi con la 9m mi sento ancora sereno. Ci sono arrivato sui 17/8, e li era troppo. Ma dagli 8 (e mezzo...) ai 16, la 9m è gestilibissima per me. Quindi, il Maverick v.1 era la mia vela preferita, la v.2 è la mia vela preferita ma che può usare chiunque
    • l'ho già detto che è divertente da matti? Si loopa di continuo, avanti e indietro, impossibile tenerla ferma. Se uno cerca un trattore, o una lama da bordo finestra meglio lasciar perdere. Il Maverick bolina, ma si vuole muovere, è un crimine tenerlo fermo: lo giri avanti e indietro e lo loopi fuori da ogni manovra, e lui risponde rapidissimo. Un SOGNO
    • le v.2 non hanno avuto ancora alcun incidente. Le v.1 hanno avuto belle grane (la 10m e la 5m sono finite sotto delle belle ondone che le hanno frullate a sangue, e pensavo che le avrei tirate fuori a brandelli). Sono perfette. Solo la 10m ha una lieve consunzione del tessuto dove c'è il sistema one pump (unica delle 3), risolta con una patchettina preventiva. E bada: io li ho violentati i Kauper, nel senso che lancio da solo, e atterro stallandoli dalle front, magari per 30 volte in una sessione se non c'è vento e sto giocando in spiaggia. Sono leggerissimi, sembra ti si rompano in mano, e dopo un anno di abusi sono ancora lì a volare perfetti.
    • prima costavano davvero poco. Ora un po' di più. Ma 849€ a listino per un 12m di questa qualità? Ma scherziamo? E no: i GONG non sono paragonabili, mi spiace
    Qualche cosa che potrebbe non piacere?
    • la mancanza di lift. O meglio: il lift limitato. Avevo un Alpha v.2 6m ed ero impressionato dal lift appena tocchi la barra in andatura. Anche il Contra ce l'ha. Il Maverick molto meno. Lo devi cercare tu e lui te lo da, muovendolo verso l'alto. Per me, che vado strapless, è perfetto. Ma se sei uno di quelli che non cambia piede senza un sacco di lift, altri kite sono meglio. Per saltare, ad esempio, il Contra salta molto molto più facile. Ma il Maverick nasce per per fare i teppisti tra le onde col surf o col foil, non per fare velocità o salti
    • la velocità: il 5m v.1 è un missile in aria. E no, non tutti i kite sono veloci uguali. Il 6m Alpha v.1 che ho provato sembrava un autobus in 16 nodi. Il mio v.2 sembrava un furgone scarico. Il Maverick v.2 6m che ho adesso è una sportiva di razza. Vola da tutte le parti in un attimo. Se stai comodo sul foil è il top. Se cerchi sempre iniezioni di potenza o di mettere il kite esattamente dove dici tu in un attimo, è il top. Se ti serve una vela "sonnacchiosa" per non incasinarti, ci devi fare la mano
    • ti deve piacere blu con la leading edge arancione... : Chessygrin :
    Quanti ne ho avuti? SEI! : Chessygrin : 10m+8m+5m v.1, e adesso 9m+6m+4m v.2
    Sono semplicemente troppo divertenti.


    Ora. NERIO

    Stavo per comprare il 12m Maverick v.2, perché Reiner mi aveva giurato essere molto veloce e divertente, e per me al 10m v.1 gli mancava sempre qualcosa in bassissimissimo, e comunque dopo i 12 nodi era già "full", quindi un 12 al suo posto ci stava.
    Invece mi ha intortato e mi ha fatto prendere il Nerio! : Chessygrin :
    A parte il nome che è una cagata pazzesca (e vabbè... Reiner è tedesco alla fine...), è un kite molto diverso dal Maverick.
    Alto A/R, vola tanto a bordo finestra, e in generale: vola come un foil.
    Proprio come un foil se lo si fa "respirare" mentre passa in finestra accelera come un treno, e proprio come un foil appena si sfiora la barra lui vuole andare su. Ha un lift incredibile, e saltarci fa impressione (io che non ho mai fatto TT, mi diverto ad arrivare sui 16 nodi, invertire, e sentire i miei 110kg portati senza fatica a 4/5 metri, e poi poggiati delicatissimamente in acqua! – ovviamente senza il foil : Chessygrin : )

    Il mio Nerio è al 2% di peso extra sul dichiarato. Direi eccellente. Sembra un Maverick coi colori e quegli strut 1+2, ma è davvero lungo e stretto.

    A me non piaceva all'inizio: il lift mi disturbava nelle manovre e cannavo tutte le virate normali e quelle in toeside.
    E a 9 nodi mi sentivo troppo invelato...
    Al punto che ieri lo volevo vendere.
    Perché non lo vendo più?
    • È un Kauper. Si muove velocissimo in aria per la sua taglia, ed è un kite comunque giocoso. Fantastico
    • Sta in aria in niente. È finito il vento qualche giorno fa, e sono tornati in 5/6 nodi in body drag, con rarissimi loop. Il vento non mi alzava di 1cm dall'acqua, ma il kite non cadeva, nemmeno con il sabotaggio della corrente che mi allentava i cavi. No, non sta su come un Peak 13m o un Kitech 15m UltraLight, ma non me ne importa nulla. In 5 nodi lo tieni su sempre, e tanto mi basta.
    • mi fa fare kite tra i 6 e i 7 nodi. Non mi sbilancio troppo, e comunque ho solo 22m di cavi, non 24. Ma in vento ridicolo, con 2/3 loop mi mette su e mi porta a spasso. Ma dove il 15 Kitech era di una noia mortale, questo lo loopo e mi diverto, e se si avvicina all'8° nodo, è tutto una manovra divertentissima
    • Pilotarlo al lasco estremo, in light wind, è uno spasso: lo saboto in tutti i modi provando a farlo cadere, e si riesce sempre a recuperarlo. Sempre. Ridicolo
    • Rilanci in 7 nodi. Mi è caduto come un pollo, e mi sono detto "ecco qua". Invece ho usato la tavola per fare resistenza (strapless mica è facile!), tirato forte le back e lui è saltato su. Lasciato una back si è messo a 30°. Spingi sulla tavola, dosa la back, e lui si è girato e si è staccato. Come i Maverick v.2, favoloso
    • proprio ieri, finalmente, l'ho domato. C'erano 8-11 nodi, e ho fatto tutte le manovre che so fare di continuo (meno la virata a piedi paralleli). Tutte. Sempre. Era un sogno. E ho fatto i 20.7 nodi col foil. Quando l'ho prestato ad un amico, e io ho preso il 9m, spesso stavo bene col 9m!!! Quindi il range, fattaci la mano, è straordinario. Ricorda: io vado strapless, ergo se mi stacchi dal foil casco...
    Insomma: un kite fenomenale secondo me. Che infatti anche gli amici con le TT mi vengono a chiedere adesso che lo vedono. Perché è velocissimo, mi catapulta in alto, e col foil senza quasi vento ci faccio cose turche giocandoci come se fosse quasi un 10m.
    Per 1000€??? : Eeek :


    BARRA PINTXO di Kauper
    Se ne vuoi sapere qualcosa, non hai che da chiedere.
    Commento solo dicendo che è una opera di genio.
    435gr di barra in carbonio, con un sistema di chicken loop fuori di testa, leash microscopico (ma funzionante al top), e depower sulle back.
    Io ne ho una (da sistemare), e sto aspettando la 2a.
    Fa sembrare le mie Groove in carbonio (che mi sono fatto su misura come linee, depower, chicken loop e tutto il resto) come roba sovietica vicino a roba americana negli anni '80.
    E... come chicca segreta... sta uscendo in versione rinnovata. Con possibilità di aggiornare le vecchie (ecco perché la mia è ancora ai box : Rolleyes : )


    Immagine
rumbacolumbia
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 37
Iscritto il: 19/04/2014, 21:59
Spot frequentati: liguria
Ali: rebel
Tavole: wam

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da rumbacolumbia »

No vabbè standing ovation azoele per questa risposta.
Dall anno scorso mi era caduto l coccio sul maverick poi avevo lasciato perdere.
Mi sa che questo anno mi lancio nell acquisto.
Quindi idealmente consigli sotto il 13 nerio un 9 maverick o direttamente un 8?
E la pintxo allora fa la differenza rispetto ad una classica barra 4 cavi?
Grazie ancora per il feedback
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

rumbacolumbia ha scritto: 16/07/2022, 15:33 No vabbè standing ovation azoele per questa risposta.
Dall anno scorso mi era caduto l coccio sul maverick poi avevo lasciato perdere.
Mi sa che questo anno mi lancio nell acquisto.
Quindi idealmente consigli sotto il 13 nerio un 9 maverick o direttamente un 8?
E la pintxo allora fa la differenza rispetto ad una classica barra 4 cavi?
Grazie ancora per il feedback
: Chessygrin :

Allora, continuo visto che registro un forte interesse! : ahahah :

Mi sono dimenticato un tratto essenziale per l'uso in foiling: il loop.

Anche questo è migliorato tra v.1. e v.2, con la v.2 è ancora più semplice loopare in assenza (o con poco) tiro.
Attenzione: per entrambi, il loop da scarichi (es. entri in strambata, loopi, mica tira, è normale) è facilissimo.
Ma se sei in andatura, e loopi, allora lì devi essere bravo per non essere strappato via! : Chessygrin : Come si fa è semplicissimo: giri la barra per bene.
Proprio attacchi la mano alla linea del depower, così hai la barra pressoché verticale. In questo modo, anche se sei a 13/14 nodi col 9m e loopi in andatura, hai uno strappo molto limitato e gestibilissimo. Occhio: loopare in andatura a cavi tesi è tanta roba in generale, ma il Maverick te lo fa fare. Anche il Nerio. In 9/10 nodi di vento, e sui 12 nodi di andatura, io lo loopo senza rischiare di cadere. MI tira un attimo al lasco e via, cavi sbrogliati, e soddisfazione di avere giocato col kite. : Thumbup : Dubito che lo looperei a 16 nodi coi cavi tesi sul foil, però : Chessygrin :
Qui l'Alpha v.2 è un filo meglio: loopandolo all'indietro sa rimanere un filo meno carico. Nulla di che, ma me ne sono accorto, è progettato probabilmente per quello. Ma loopandolo in avanti, l'Alpha ti strappa forte. Il Maverick non gli frega nulla, avanti o indietro, digerisce tutto, basta che hai polso. Anzi, quando ci prendi la mano, come per tutto, è troppo bello da fare, perché è eminentemente prevedibile.
Se scarichi quel minimo le linee, loopi come una lavatrice.
Altra questione del loop: alcuni kite (penso al Contra e all'Ultra v.2/v.3) iniziano il loop senza tiro, poi a metà-2/3 di loop il kite comincia ad accelerare da solo. Se sei invelato, non è bellissimo, e comunque devi farci la mano, abituandoti, e quando non lo guardi devi imparare a "sentirlo nel trapezio" per capire che sta accelerando.
Il Maverick no: il tiro c'è, ma non cresce in nessun punto. Cresce solo se tu scarichi la barra e lo fai accelerare o se allarghi apposta il giro. Anche Alpha è così, e io preferisco molto, come detto prima.

Inoltre, il V.1 lo sentivo sempre leggermente meno "diretto" nelle mani in virata quando me lo facevo passare sopra la testa (una conseguenza del portarlo scarico in manovra, perché altrimenti poteva sbilanciarmi muovendolo visto quanto rapidamente accelera e genera lift).
Non un problema però, perché sono talmente veloci che esci dalla virata (magari in toeside dove hai allentato i cavi), e basta tirare forte la barra che il Maverick (5, 8 ,10, tutti proprio) gira bello in fretta e ti porta fuori dalla manovra anche sotto invelato. Non mi ero accorto del fenomeno finché non ho usato il Contra del socio, che ha sempre più peso in barra e lift, e poi l'Alpha, sia il v.1 che il v.2. Però, anche dopo 2 ore di Contra e qualche ora di Alpha v.2 (3h: poi l'ho venduto!!!!! : Chessygrin : ) , riprendere i Maverick v.1 è stata una liberazione, perché anche se avevo meno "sensibilità" limite in quel caso, la velocità correggeva tutto, e sono più briosi da condurre, più divertenti da strapazzare.
Ecco, il v.2 si "sente" appena di più anche sopra la testa, quindi sai meglio dove si trova quando te lo trovi sopra la capoccia scarico, mantenendo il giochetto della velocità per cui anche se lo hai allentato troppo, tiri forte la barra e lui ti porta fuori dalla manovra come se fossi un bravo foiler, invece che uno miracolato dal kite (e mi capita spesso : Chessygrin : )
E come detto: si può pilotare senza guardarlo in tutte le manovre.


Poi: mi hai fatto molto riflettere.
Effettivamente, per il mio peso, 13 Nerio e 9 Maverick hanno punti di incrocio significativi. Il mio amico quasi principiante era fuori col 13 e io mi divertivo col 9, quindi forse anche 13+8 ci può stare, specie se pesi 80/90kg.
Anche perché, in fondo, se pesi 90 kg esci davvero in 6 nodi col Nerio, e in 9 nodi con l'8 lo strapazzi ma vai.
Se ne pesi 110 come me, si sposta tutti di un nodo in su.

Io ho preso il 9 per due motivi:
1) mi piaceva il 10m v.1, ma mancava quel minimo di velocità. Il 9 ha tiro pochissimo inferiore, ma gira più veloce.
2) finché l'acqua è piatta, anche kite "distanti" vanno bene. Ma se c'è corrente o onda, e i kite sono separati, o esci molto sovrainvelato (e poi è un problema), o esci molto sottoinvelato (no buono se l'onda è grossa e non riesci a scavalcarla... chiedimi perché lo so : shake : ).

Quindi: 13+9+6, perché in 12 nodi riesco col 6m, ma tanto anche in 14/15 col 9 sto a posto, quindi se mi serve una vela più "piena" perché c'è tanta onda e schiuma, posso reggere la 9m senza patemi, mentre se è giornata facile, anche in 12 nodi faccio girare come una trottola il 6m.
E poi 4m, perché sono sicuro che dai 16/7 nodi ci vado, e lo tengo fino ai 25/28.
Devi decidere tu che distanza vuoi tra i kite, e le condizioni in cui esci.

Altra questione: uso solo foil, o uso misto e quindi Maverick vs Nerio.
Non so dirti come va il Nerio col surf. Io non so usare né surf né TT.
Certo, nasce, per ammissione di Reiner (sia sul sito che al telefono) per avere un kite da vento ultraleggero ma che rimanesse divertente, sia per il foil, che per il twin tip.
Per me, missione compiuta.

Però, Reiner mi ha chiarito la distinzione Maverick 12m e Nerio 13m così (parafraso dalla sua email):

"Il 12 Maverick è più veloce, meglio se ti piace manovrare sempre. Il 13 Nerio meglio se vuoi più prestazioni pure, e se vuoi saltare. Col tuo peso, col Maverick 12m 7 nodi minimo, col Nerio 13m 6 nodi ce la fai".
Io ho preso il Nerio. Ti dico adesso che cmq, presa la mano, manovre a go-go, perché gira veloce assai per un 13m.
Se però cerchi una vela esagerata per i 14 nodi in surf, forse ti direi Maverick 12m.
Magari scrivi a Reiner e poi sentitevi?
Ma sbagliare la vedo proprio difficile: se il 12m somiglia al mio 9m o al vecchio 10m, è comunque uno spasso. : Thumbup :

Io comunque gli ho postato questo thread: sia mai che vuole intervenire : Thumbup :

Ciao!
Avatar utente
DaniloBN
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 27
Iscritto il: 10/06/2021, 23:15
Spot frequentati: Battipaglia, Torre mileto, Lesina
Ali: North evo 13mt, 9mt e peak4 11mt
Tavole: Tavola Kiteloose e foil Cabrihna, Duotone jaime 139cm

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da DaniloBN »

Ciao ragazzi, Ero interessato anche io ad un feedback su nerio e maverick, beh complimenti davvero, Wikipedia e forse il produttore ti fa un baffo. 😊🤩🤣
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2931
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Duotone Jaime, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG Curve L

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da Gino82 »

Grazie Azoele!

Dici che vanno con qualsiasi barra 4 cavi in pari?
Depower in barra lungo 45cm
Trim lungo...

Cosa ne pensi?
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

DaniloBN ha scritto: 17/07/2022, 12:14 Ciao ragazzi, Ero interessato anche io ad un feedback su nerio e maverick, beh complimenti davvero, Wikipedia e forse il produttore ti fa un baffo. 😊🤩🤣
Troppo gentile, Danilo! : notworthyc :

@Gino: 4 cavi pari e sei a posto.
Occhio: i Kauper hanno solo nodi, ergo ti serve barra con 4 bocche di lupo (o pigtail).
Consiglio?
Io uso 65cm di depower, copiando Reiner Kauper che sulla sua barra ne mette 60.
É tutto un altro andare, e se hai un chicken loop piccolo raggiungi la barra senza problemi : Thumbup :
Con tutto questo depower puoi scaricare tutta la potenza sempre, anche nelle manovre in cui arrivi forte, è comunque da un senso di sicurezza unico.
Il cavo del depower me lo faccio con Liros D-Pro o D-Pro XTR, costano mi pare 2/3€ al metro, e per fare 65cm di corsa da 4mm ne avanzano con 2metri : Thumbup :

Breve update: oggi sono uscito col 9m in 12/14 nodi, ed è stato fantastico.
Tutte le virate con una sola mano, quindi il kite si sentiva benissimo quando passava sopra la testa.
Invelato lift ce n’è, ma come detto, non è mai stile Foil o altri kite che ti vogliono far volare, è solo un po’ di tiro in su che rende il cambio piede facilissimo.

Ciao!
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2931
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Duotone Jaime, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG Curve L

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da Gino82 »

Grazie ancora Azoele :cipTrick:
alex40kite
Novellino
Novellino
Messaggi: 123
Iscritto il: 25/10/2014, 9:33
Spot frequentati: donoratico,talamone,spiagge bianche
Ali: -airush lithium 9 - evo 12 2020 - passion 7
Tavole: JAIME 142X42- radical 160 - fun wave

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da alex40kite »

@azoele per 10 - 12 nodi e tt di 160 cm che misura ci vuole del Nerio? ( 💯 Kg )
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

alex40kite ha scritto: 18/07/2022, 15:05 @azoele per 10 - 12 nodi e tt di 160 cm che misura ci vuole del Nerio? ( 💯 Kg )
Chiedi alla persona sbagliata... io non so proprio usare la TT.
Certo se fai un quintale, forse la 15 ci sta molto bene.
La 13 è l'unica misura da foil, Reiner sconsiglia molto la 15 per il foil dicendo che è poco gestibile per il tiro, e che l'ha sviluppata appunto per i twin-tippari che vogliono navigare e saltare in pochissimo vento.

Però un messaggio a Reiner lo manderei.

office@watersports-unlimited.com
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

Allora, ho inviato la mia descrizione a Reiner, e sono stato molto cazziato per la mia descrizione del "lift" del Maverick.
Suppongo, leggendo, che parliamo di due "lift" diversi: per lui la possibilità di saltare, per me il sollevamento al tiro della barra.

Vi giro il messaggio completo, vale la pena visto che spiega come lui – e vari clienti – saltano contenti coi Maverick : Thumbup :

Hi Lorenzo,

thanks for your ENCYCLOPEDIA. :):)

I just want to comment your statement regarding the lift at the Mavericks: The kite is designed with a high performance profile on one hand, but on the other hand with a very efficient depower. That means when you fly the kite slowly towards 12 o’clock half way depowered you won’t see any lift. Most kitesurfers try to jump that way and that’s the reason why they only jump 50cm high. Not very impressive!!!

BUT: If you fire the kite with maximum speed towards one o’clock and pull the bar hard after passing the 12 o’clock position then you will get an explosive lift.

What I want to say is that the technique of getting the lift with the Mavericks is different. I have made jumps with more than 12m on my surfboard with straps and we have customers jumping a lot with our kites on their TT's. I do not think that the Alpha V2 has more lift for jumping, but I think there are some kites like the Duotone Rebel, Core XR etc. that seem to make jumping easier. In fact you do not see these kites at jumping competitions. These riders take the fastest kites to get exactly the same way of generationg lift like the Mavericks do. They know a bit of lift to jump high and which kites they need to jump really high.

So I absolutely disagree if you say the Maverick has a poor lift.


Ciao

Rainer


In un anno di esperienza dei kite, e varie conversazioni, posso solo dire: Reiner raramente è accondiscendente (ma c'è anche la questione linguistica), ma è sempre sincero sul prodotto.
Quando mi ero convinto che v.1 non rilanciavano, ha passato oltre 1h al telefono a spiegarmi come fare, e alla fine ho imparato ed è stato molto bello riuscirci con una tecnica nuova... e molto humbling accettare che pur convinto, avevo torto al 100%.

Ergo, chiedetegli, vi dice sicuro la verità.

P.S.
Però: ok, mi ha cazziato sul lift esplosivo... ma sul resto ci ho preso! : Rolleyes : : Chessygrin :
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

azoele ha scritto: 18/07/2022, 20:21
alex40kite ha scritto: 18/07/2022, 15:05 @azoele per 10 - 12 nodi e tt di 160 cm che misura ci vuole del Nerio? ( 💯 Kg )
Chiedi alla persona sbagliata... io non so proprio usare la TT.
Certo se fai un quintale, forse la 15 ci sta molto bene.
La 13 è l'unica misura da foil, Reiner sconsiglia molto la 15 per il foil dicendo che è poco gestibile per il tiro, e che l'ha sviluppata appunto per i twin-tippari che vogliono navigare e saltare in pochissimo vento.

Però un messaggio a Reiner lo manderei.

office@watersports-unlimited.com
P.S.
mi ero scordato una cosa: ma la barra Duotone non ha la V alta?
Sono solo loro e Core, mi pare (e ad altezze diverse).
Non so se pregiudica.
Io li uso sempre con barre (Kauper, Groove, Kite Attitude) 4 cavi ma con la V bassa.
eug
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 21
Iscritto il: 08/12/2012, 16:27
Spot frequentati: Ravenna
Ali: skorpio
Tavole: newind

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da eug »

Ciao ti faccio una domanda x curiosità: i maverick con che lunghezza di cavi li usi?


La pintxo bar di Kauper ha una V bassa ma la misura della V varia da circa 23 con cavi da 24 a 14 con cavi da 15m

La barra north ha la V alta sempre uguale per tutte le misure di cavi e di boma

azoele ha scritto: 18/07/2022, 20:30
azoele ha scritto: 18/07/2022, 20:21
alex40kite ha scritto: 18/07/2022, 15:05 @azoele per 10 - 12 nodi e tt di 160 cm che misura ci vuole del Nerio? ( 💯 Kg )
Chiedi alla persona sbagliata... io non so proprio usare la TT.
Certo se fai un quintale, forse la 15 ci sta molto bene.
La 13 è l'unica misura da foil, Reiner sconsiglia molto la 15 per il foil dicendo che è poco gestibile per il tiro, e che l'ha sviluppata appunto per i twin-tippari che vogliono navigare e saltare in pochissimo vento.

Però un messaggio a Reiner lo manderei.

office@watersports-unlimited.com
P.S.
mi ero scordato una cosa: ma la barra Duotone non ha la V alta?
Sono solo loro e Core, mi pare (e ad altezze diverse).
Non so se pregiudica.
Io li uso sempre con barre (Kauper, Groove, Kite Attitude) 4 cavi ma con la V bassa.
azoele
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 287
Iscritto il: 11/08/2020, 15:13
Spot frequentati: Latina
Ali: Kauper MAVERICK!!!!!!!
Tavole: Groove Skate Pro

Re: Kauper nerio e maverick

Messaggio da azoele »

1)La barra North non la conosco proprio, le ho viste in spiaggia ma solo da lontano. Vedo se qualcuno che ce l'ha me la fa provare un minuto o guardare bene. In spiaggia ho visto un Carve ed un paio di Reach.

2)La Kauper, come le Groove, le Airush che avevo, le Kite Attitude che ho, mi pare la Flysurfer dei Peak, e certo la Ozone che ho usato con l'Alpha (forse quasi tutte le "v bassa"? ) hanno tutti 1 metro (circa...) di prelinee, dopodiché si apre la V.
Come correttamente noti tu, la V ha effettivamente una lunghezza variabile in funzione delle linee rimanenti.

3)Io li ho fatti volare con 18m di linee (la serie v.1), 21m, 24m (sempre la v.1).
Bellissimi con 18 metri il 10m e l'8m, impegnativo il 5m (se c'è vento) perché diventa davvero un missile.
24m danno tanto tiro, perché fanno più strada e loro accelerano tantissimo in finestra. Però all'inizio ci sbagliavo le virate, perché non puoi farli andare troppo forte verso l'alto altrimenti ti tirano, e se lo fai lentamente il kite arriva dopo rispetto a quando sei abituato!
Da mesi li uso con circa 22 metri (le barre sono diverse per prelinee, e le linee le faccio da solo sui 20 metri o qualche decimetro in più).
Mi piace molto così, le misure grandi girano comunque molto rapide, incluso quel bestione del Nerio, e le piccole (sono mesi che non uso la 5m, sto usando la 6m v.2) sono super rapide ma non visibili solo con la moviola : Chessygrin : (il mio primo test col 5m fu con 18m di cavi e 21/23 nodi... lasciamo perdere).

Però sono veramente gusti. Anzi, ho una barra da 52 con 18m di linee + 1m di prelinee, prossima volta provo i v.2 con questo setup e poi riporto : Thumbup :

5La barra Kauper ha le linee spezzettate a colpi di 3m, ma secondo me non è affatto comodo smontarle (come le altre barre simili che avevo, peraltro...). Specie le front, che essendo in trazione per sciogliere la connessione ci vuole tanta pazienza, che io non ho.
Reiner ci ha pensato bene, mettendo un "mini cordino" sulla bocca di lupo dell'ultimo set di prolunghe, così sganciare il kite è veramente questione di istanti, ma purtroppo non lo ha messo su tutto il resto delle linee, e quindi io dopo aver cambiato un paio di volte avevo desistito.
Ora che ci penso, potrei farmelo da solo sto cordino, tordo che sono! : Rolleyes :

5)Arriviamo al punto cruciale: non è che la Pintxo sia "migliore" di altre barre.
Io per mesi ho volato Kite Attitude, giusto per cambiare.
È semplicemente diversa.
È leggerissima che "scompare", e la regolazione istantanea sia in power che depower sulle back è una roba fenomenale.
Senza staccare la mano dalla barra (o quasi) puoi azzerare il tiro, o ridare tutta potenza, o qualunque punto intermedio, senza doverti allungare sulla cleat lontano magari sbilanciandoti (se hai tanto depower, la cleat ce l'hai mediamente molto lontana...) sulle onde.
Aggiungi un sistema di sgancio microscopico (ma affidabile, un verio e proprio micro-chicken loop), secondo forse solo al capolavoro di Evan di Infexion, che ti tiene la barra vicinissima al corpo e quindi ti fa usare facilmente i 60cm di depower, e hai un prodotto quasi unico.
La sbrodolo?
Sicuramente.
Però barre ne ho provate, e me le sto anche costruendo. La sua è un'altra roba, secondo me. (solo il sistema che tiene fissa una front e lascia scorrere l'altra è una roba talmente semplice da lasciare di stucco, forse di 3gr di peso; unica pecca, richiede una front line con una cucitura, che io non so fare, quindi non so ripararla da solo).
Per foil e surf? Senza paragoni.






eug ha scritto: 19/07/2022, 8:47 Ciao ti faccio una domanda x curiosità: i maverick con che lunghezza di cavi li usi?


La pintxo bar di Kauper ha una V bassa ma la misura della V varia da circa 23 con cavi da 24 a 14 con cavi da 15m

La barra north ha la V alta sempre uguale per tutte le misure di cavi e di boma

azoele ha scritto: 18/07/2022, 20:30
azoele ha scritto: 18/07/2022, 20:21

Chiedi alla persona sbagliata... io non so proprio usare la TT.
Certo se fai un quintale, forse la 15 ci sta molto bene.
La 13 è l'unica misura da foil, Reiner sconsiglia molto la 15 per il foil dicendo che è poco gestibile per il tiro, e che l'ha sviluppata appunto per i twin-tippari che vogliono navigare e saltare in pochissimo vento.

Però un messaggio a Reiner lo manderei.

office@watersports-unlimited.com
P.S.
mi ero scordato una cosa: ma la barra Duotone non ha la V alta?
Sono solo loro e Core, mi pare (e ad altezze diverse).
Non so se pregiudica.
Io li uso sempre con barre (Kauper, Groove, Kite Attitude) 4 cavi ma con la V bassa.
Rispondi