Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

70Kg, Gong lethal 95 LT (sovradimensionata, devo cambiarla), ali 4.5 flysurfer ed Ensis 5.2 e 6.2

Attualmente ho il solo 483 che penso sia ok per il Tortuga 1250, preso per andare con 9 nodi base o meno.

Per il 950 mi pare inadeguato, mi tocca pompare se non ci sono 14 nodi, mentre con raffica sugli 11 vado solo a strascico.

Mare flat solo quelle rare volte in cui entra il vento da terra stabile (garbino), sto a Pescara e sia con scirocco sia con maestrale un po' di moto ondoso arriva.
Non ho ancora montato le straps anteriori che dovrebbero aiutarmi a pompare meglio.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

Nell'ordine di "costo ed effetto" per decollare prima:

1) monta le straps
2) sposta il piantone più indietro, se col 950 edesso lo metti nello stesso posto dove lo tieni per il 1250, devi spostare indietro di almeno 2 cm., prova a spostare indietro anche col 1250 di almeno mezzo centimetro, vedrai che anche con la front grande partirai prima (è il contrario di quel che si dice e si pensa, si decolla prima col piantone indietro non avanti, col piantone avanti sali prima ma poi ricaschi perchè sali a bassa velocità e rimani con la tavola impennata), resta il fatto che la 1250 è troppo grande per una persona di 70 kg. anche se principiante e anche se spot senza vento, massimo per il tuo peso ci vorrebbe una 1100, 1250 va bene per persone che imparano di 90 kg.
3) compra e monta un cuneo 15 euro https://www.gong-galaxy.com/en/products ... riser-shim
4) cambia lo stabilizzatore, molto meglio sia col 1250 che col 950 usare lo stab 430, scorre meglio e decolla prima, il 483 è frenato, 249 euro nuovo/ 180 usato.
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Grazie mille per le considerazioni.

1. Si, qualche consiglio su quale fori scegliere? Basta quella davanti per pompare meglio?
2. Domani ha messo un po' di est che però da me non entra benissimo, meglio il SE. Ma quei 9 nodi dovrebbe farli, sarebbe un ottimo test poiché arretrerò come indicato, al momento sta in posizione centrale/leggermente spostato in avanti ma a volte non mi piace il comportamento della tavola, tende a impennare troppo il nose anche in andatura.
3. Questo cuneo promette bene inoltre mi farebbe guadagnare almeno un cm, mi sono reso conto che 82 può non bastare.
4. Ho letto moltissimi tuoi post in cui consigli anche stab più piccoli, per quale motivo proprio il 430? Intanto ne cerco uno.

Il 1250 Tortuga pare quindi il classico acquisto errato, in realta l'ho preso anche in ottica sup foil, ho una gong mob 2 taste, ibrido sup/sup foil/foil, 7.6 105 litri, ma non ho ancora avuto onde decenti per provarlo con la pagaia, l'ultima mareggiata bella ho preferito surfare con altro sup specifico.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

Raffus ha scritto: 26/05/2024, 22:12 Grazie mille per le considerazioni.

1. Si, qualche consiglio su quale fori scegliere? Basta quella davanti per pompare meglio?
2. Domani ha messo un po' di est che però da me non entra benissimo, meglio il SE. Ma quei 9 nodi dovrebbe farli, sarebbe un ottimo test poiché arretrerò come indicato, al momento sta in posizione centrale/leggermente spostato in avanti ma a volte non mi piace il comportamento della tavola, tende a impennare troppo il nose anche in andatura.
3. Questo cuneo promette bene inoltre mi farebbe guadagnare almeno un cm, mi sono reso conto che 82 può non bastare.
4. Ho letto moltissimi tuoi post in cui consigli anche stab più piccoli, per quale motivo proprio il 430? Intanto ne cerco uno.

Il 1250 Tortuga pare quindi il classico acquisto errato, in realta l'ho preso anche in ottica sup foil, ho una gong mob 2 taste, ibrido sup/sup foil/foil, 7.6 105 litri, ma non ho ancora avuto onde decenti per provarlo con la pagaia, l'ultima mareggiata bella ho preferito surfare con altro sup specifico.
Si, monta solo le straps davanti, quella dietro è essolutamente inutile e fastidiosa finchè non salti.
i fori delle straps davanti vanno scelti in base al volume a prua della tavola, in teoria più avanti metti le straps anteriori meglio è perchè avrai una tavola più leggera e reattiva con meno massa oscillante, se ci fai caso le tavole da pumping e kitefoil race hanno 10/20 cm . davanti al piede anteriore, ma se troppo avanti ti accorgerai che in fase di partenza la tavola tende ad ingavonare quindi trova il punto più anteriore senza che la tavole affondi di prua in fase di partenza (cioè quando ti tiri in piedi) e dislocamento.
Una volta sistemata la strap davanti inzierai a ragionare sulla posizione del piantone, devi poter navigare col peso distribuito 50% avanti 50% gamba dietro in una navigazione veloce e non sentirti mai sputato fuori neanche nelle raffiche più forti, quindi tienilo abbastanta indietro ma se troppo indietro sentirai che devi sempre caricare troppo il peso sulla gamba dietro per mantenere una quota di volo stabile, ecco se è così vuol dire che ce l'hai troppo indietro, dipende da tanti fattori quindi impossibile dare una posizione, lo capisci solo provando, anche farselo sistemare da uno che sa già andare bene funziona solo se pesa esattamente come te.

Il cuneo massimo da 2° è 0,8 cm. di spessore davanti (a proposito va montato con le due viti davanti mezzo cm. più lunghe, si trovano nei ferramenta nautici, vit inox), non sarà quello che ti allunga il piantone, serve per l'assetto della tavola e a far scollare prima la carena in fase di partenza, il palo da 82 per imparare va bene perchè pesa meno, parte prima, si controlla meglio e si esce sempre in acqua piatta o mare poco mosso, una volta imparato con mare più incasinato meglio il 92/95

Lo stab 430 è un buon compromesso fra stabilità e scorrevolezza, Sabfoil ne fa tanti x tutte le esigenze a patto di sapere cosa si vuole, se sei già più esperto e non pesi troppo il 399 ed il 380 sono più scorrevoli del 430 ma meno facili, il 370 è molto scorrevole ma molto ballerino, quindi per iniziare il 430 è l'ideale.
Il 483 è stato il primo stab da wing, ormai superato, troppo spesso, troppo grande, inutilmente frenato. Abbiamo imparato tutti con quello, non è che non si parte o non si impara, ma serve quel nodo in più per decollare e quando passi ad uno più piccolo capisci quanto era frenato il 483 : Rolleyes :

La 1250 è una front che puoi usare per il supfoil, la 950 è un poco troppo tecnica per questa tua fase, ma tienila perchè è ottima e sarà la tua front definitiva fra qualche mese, in questa fase l'ideale per il tuo peso sarebbero una 1100 o 999 o 899, vanno bene tutte e tre quindi vedi cosa trovi usato a buon prezzo, ma la 1100 parte un nodo prima della 999 e 2 nodi prima della 899, quindi scegli in base al vento che trovi abitualmente: 10/11 nodi vai sul 1100 se 11/12 vai sul 999 se 12/13 vai sul 899, ovviamente la 899 gira meglio e va più veloce
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Qualche sera fa la 950 sono riuscito a tenerla, con estrema fatica, con raffiche di oltre 20 nodi e ala 5.2, più mare formato; quando sono entrato con 14 nodi di base era tutto perfetto e flat, non era previsto che il maestrale si rafforzasse così tanto, poi però è sceso, ecco perché preferisco un po' di sovrainvelatura. Mi chiedo per uscire dai 18 nodi in su che front dovrei usare, se va bene comunque la 950 abbinata a una ala più piccola, da 4mq, oppure meglio un foil più piccolo (799?).

Per quanto riguarda 1100, 999 e 899 mi metto in cerca. 1100 intendi la vecchia w o la nuova serie Tortuga?

Stab 430 o 425 va bene uguale? Sto cercando sull'usato per risparmiare qualcosina poiché sono in quella fase in cui tocca sperimentare per capire cosa occorre.

Infinitamente grazie per tutto ciò che scrivi
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

la 950 la tieni tranquillamente anche a 30 nodi, basta mettere il palo un poco più indietro e una vela più piccola tipo la 4. Io peso 78 kg. quando avevo la 950 usavo la 6 da 10 a 15 nodi, da 14 a 24 preferivo andare con la 5, dai 18 ai 30 nodi stavo bene con la 4

la 1100 è questa: https://sabfoil.com/it/products/front-w ... uga-1100-2

Stab 430 è diverso dal 425 che invece è piatto quindi più instabile, ha il suo perchè anche il 425 per pesanti che vogliono fare wave con poco vento ma per te meglio il 430

Mi viene un dubbio quando parliamo della 950 intendiamo la stessa cosa? ci sono due 950 nella gamma Sabfoil: una è la 950 ormai fuori produzione, quella con i tip curvati in basso, io parlo di quella, per me ancora ottima https://sabfoil.com/it/products/wing-950
Immagine

poi c'è la nuova Leviathan 950 che secondo me non è una front particolarmente adatta al wingfoil, direi più orientata al pumping e supfoil per persone leggere, ha molto lift ma poca velocità e poca manovrabilità:
Immagine

Sono 2 front completamente diverse, in comune hanno solo il nome, cioè la larghezza in mm. ma i profili ed il comportamento sono completamente diversi
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Guarda, ammetto di aver preso la 950 (la prima che hai postato, fuori produzione) proprio dopo aver letto vari post da parte tua... La adoro, è progressiva, perdona qualche imprecisione, preferisce la velocità ma se rallenti per impostare qualche carvata sulle onde te lo permette. Però al momento non ci parto con meno di 13 nodi, sarà solo questione di tecnica, stab, straps.

Mi fa piacere che si tiene anche con 30 nodi, almeno non ho bisogno di altri front più piccoli ma solo di uno stab 430.

Purtroppo al momento il vento è rimasto grecale che dalle mie parti non entra (cit.), meglio est o SE, dovrebbe ruotare ma la vedo dura, altrimenti avrei già seguito le tue indicazioni su straps e posizionamento piantone.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Oggi bello scirocco con onde decenti, le straps anteriori mi hanno svoltato l'uscita, indispensabili, l'aver arretrato il piantone ha consentito partenze più fuide e progressive. Ho preso un 430 ma deve ancora arrivare.

Unico dubbio, ho notato che il nose tendeva un po' in alto, però le straps vorrei indietreggiarle un pochino per avere una stance più comoda, devo di conseguenza spostare il piantone più indietro per riequilibrare il tutto?
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

No, le straps davanti meglio non toccarle, più avanti sono meglio è ( a meno che non siano così tanto avanti da farti ingavonare la prua in partenza)
se vuoi uno stance più stretto basta mettere il piede dietro più vicino a quelle davanti, ma prova ad insistere con lo stance largo, si ha molto più controllo, è solo questione di abitudine, dopo un paio di uscite ti troverai meglio con lo stance largo. Se invece in navigazione devi stare col piede dietro molto indietro per compensare la tendenza a scendere del piantone allora devi portare il piantone un poco più avanti (pochi mm.)

Il fatto che la punta tende in alto di per se è un vantaggio quindi se intendi che l'assetto delal tavola in navigazione è leggermente positivo va bene così, anche qui devi solo abituarti, se invece intendi che all'aumentare della velocità il piantone tende a salire ed a sputarti fuori, allora devi arretrare ancora un pochino il piantone, bastano pochi mm.

Cmq quando monterai il 430 è probabile che dovrai rifare tutto l'assetto : Rolleyes :
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Mi pare di capire di dover arretrare un po' il piantone, ora ci provo, in attesa del 430. Sta parecchio vento da terra e mare flat, quindi vado subito a testare le differenze.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Allora, aver arretrato il piantone seppur di poco è stato risolutivo, ora la tavola non punta più il nose in alto, se non pochissimo. Straps lasciate così e mi ci sono trovato benissimo, basterà farci l'abitudine.

Però ha suonato il corriere, è il 430, quali accorgimenti devo adottare? Lascio tutto così al momento e vedo come va oppure devo già intervenire su piantone e straps?
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

Raffus ha scritto: 31/05/2024, 15:13 Allora, aver arretrato il piantone seppur di poco è stato risolutivo, ora la tavola non punta più il nose in alto, se non pochissimo. Straps lasciate così e mi ci sono trovato benissimo, basterà farci l'abitudine.

Però ha suonato il corriere, è il 430, quali accorgimenti devo adottare? Lascio tutto così al momento e vedo come va oppure devo già intervenire su piantone e straps?
Lascia tutto com'è, monta il 430 e va in acqua, ormai hai capito come funziona e ti accorgerai da solo se serve spostare il pientone qualche mm. indietro o avanti, le straps davanti mai muoverle, una volta trovato il loro posto per non ingavonare in partenza, dopo è solo il piantone che si sposta all'occorrenza.

In pratica le straps davanti vanno posizionate in base alla forma ed il volume della tavola in dislocamento, il piantone in base all'assetto in volo.
La strap dietro non va messa finchè non decidi di voler iniziare a provare a saltare.
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Seguirò i tuoi consigli, domani ha messo un po' di levante, spero sia bello steso.

Domanda, in caso di vento debole, se volessi montare il Tortuga 1250, lascio lo stab 430 oppure sarebbe il caso di rimontare il 483?
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

sempre 430, va meglio anche col 1250 e anche col vento leggero, il 483 frena e basta, lo puoi vendere non appena sarai convinto che non ti serve più oppure usarlo solo per il sup ma anche li avrei dei dubbi...
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Meglio così, un solo stab per due foil.

Poi valuterò se tenere il 1250 o rimpiazzarlo con altro foil per uscire con 8/9 nodi
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Terza uscita di fila, non mi era mai capitato.

Stab perfetto, tutto come dicevi tu, più veloce e progressivo, pensavo fosse un po' più complicato rispetto al 483 ma mi sbagliavo, ancora un enorme grazie per i suggerimenti.

Il piantone sta bene così, non devo spostarlo, anzi se possibile la tavola è ancora più stabile di prima.

Le straps vorrei indietreggiarle giusto di un buco perché saltuariamente ho impressione che tenda un po' ad ingannare la punta in fase di pompaggio, se sta onda. A proposito, partire con le onde che sbattono in continuazione fa perdere acqua e velocita, esiste una tecnica che aiuti? Naturalmente intendo quando il vento è buono una volta in volo ma non così forte da agevolare le partenze.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

Devi capire in quale direzione le onde e la corrente ti aiutano e in quale ti rendono più diffcile decollare, non è semplice e dipende da tanti fattori, io se da un lato vedo che faccio fatica mi giro e parto nell'altra direzione, ovviamente funziona se hai una percentuale di riuscita delle strambate del 100%, perchè se poi volevi andare dall'altra parte e cadi in strambata non hai risolto niente : Rolleyes :
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Non ci avevo mai pensato, al momento non riuscirei a metterlo in pratica, ma appena sistemo le strambate lo terrò presente.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Soulrider
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 1684
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Soulrider »

Raffus ha scritto: 01/06/2024, 19:27 Terza uscita di fila, non mi era mai capitato.

Stab perfetto, tutto come dicevi tu, più veloce e progressivo, pensavo fosse un po' più complicato rispetto al 483 ma mi sbagliavo, ancora un enorme grazie per i suggerimenti.

Il piantone sta bene così, non devo spostarlo, anzi se possibile la tavola è ancora più stabile di prima.

Le straps vorrei indietreggiarle giusto di un buco perché saltuariamente ho impressione che tenda un po' ad ingannare la punta in fase di pompaggio, se sta onda. A proposito, partire con le onde che sbattono in continuazione fa perdere acqua e velocita, esiste una tecnica che aiuti? Naturalmente intendo quando il vento è buono una volta in volo ma non così forte da agevolare le partenze.
Con lo scirocco di ieri, il lato buono per partire era mure a sinistra sfruttando Il chop frangente,
Lo stesso chop preso di prua o al traverso, complica tanto il takeoff e, se non ho pressione sulla vela, io faccio un mucchio di fatica per andare in lift.
Raffus
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 32
Iscritto il: 25/06/2023, 9:06
Spot frequentati: Madonnina, Porto, Foro
Ali: ENSIS Score LE 6.2, Score 5.2, Flysurfer Mojo 4.5
Tavole: Gong Lethal con Sabfoil

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da Raffus »

Guarda, ieri stava troppa onda stile lavatrice per i miei gusti, così me ne sono andato in altro spot totalmente riparato, in cui onda da scirocco non entra, se non in piccolissima parte, mentre è invece esposto alle onde da maestrale.

Però verso la fine dell'uscita, col vento in calo, qualche problema l'ho avuto derivante dal chop e da un po' di mare che in qualche misura si faceva sentire.

Quindi il trucco è andare di lasco sfruttando il moto ondoso per poi strambare, se ho ben capito la faccenda. Però lascando troppo sento poca pressione nell'ala.

Comunque partire di foil per la spinta dell'onda è uno spettacolo, mi è capitato 3 giorni fa, prima mareggiata utile (sigh...) devo provarci col 1250 e pagaia.
Anche l'onda più piccola ha l'energia per percorrere lunghe distanze
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3663
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Smik V3 6-5-4, Snowkite Ozone Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 78 lt. Sabfoil Piuma 96 - W869 - S380
Località: Ancona

Re: Quale stab per Sab W950 e Tortuga 1250?

Messaggio da silversurfer »

Come dicevo i fattori da prendere in considerazione sono tanti, se c'è una discreta pressione sulla vela, prendere l'onda d'incontro aiuta a scollare la tavola, in pratica dopo onda quando si scende nel cavo si ha più spazio per spingere giù la prua e prendere velocità, ma se c'è poca pressione o comunque non basta per decollare allora conviene l'altro verso, cercando di pompare quasi solo di gambe mentre si viene spinti dall'onda, ma l'onda deve essere grandina, almeno 70/80 cm. altrimenti non spinge abbastanza.
Poi dipende dalla tua tavola come è fatta, se ha tanto rocker conviene pomparla più di gambe, oppure poco rocker e allora devi per forza prendere tanta velocità in dislocamento.. quindi inutile fare tante teorie, se vedi che da un lato non parti anzichè sfinirti e riprovarci 10 volte, dopo due o tre tentativi falliti prova dall'altro verso. : Wink :
Rispondi