Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

tavole, vele, buggy MTB, materiali, attrezzi, tecniche ... tutto ciò che serve per realizzare da soli le proprie attrezzature
Lago95
Novellino
Novellino
Messaggi: 124
Iscritto il: 05/01/2018, 13:40
Spot frequentati: Punta Marina, sottomarina di Chioggia, calambrone
Ali: Gaastra pure 7, Spark 11, ss turbine 17
Tavole: Bidi-surfino-hydro

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da Lago95 »

pfvas ha scritto: 06/03/2020, 8:11 La miscela deve essere molto liquida perché deve lasciare solo un leggero film di silicone sul tessuto, il metodo migliore per stenderlo è sicuramente il pennello, tutti i sistemi per spruzzarlo alla fine non vanno bene perché tendono ad ostruirsi , forse solo con una pistola professionale e compressore ma la cosa poi si complica parecchio.
Ok quindi però ogni litro di acqua ragia quanto silicone metteresti?
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 506
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da flysurfer74it »

io ho messo 200g di silicone trasparente saratoga in 1 litro di acquaraggia inodore
Kiter dal '99
onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 464
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da onlybigwaveforme »

flysurfer74it ha scritto: 10/03/2020, 20:08 io ho messo 200g di silicone trasparente saratoga in 1 litro di acquaraggia inodore
1:5 circa in peso mi sembra troppo poco diluita.....ho ricordi di aver fatto dei test con un rapporto di 1:4 e veniva una merda......la pace dei sensi l'ho trovata con un rapporto di diluizione di circa 1:8 o qualcosa più....in fin dei conti deve venire fuori un film sottilissimo non un involucro.....
Avatar utente
Gino82
Fofollo
Fofollo
Messaggi: 2753
Iscritto il: 10/12/2013, 22:03
Spot frequentati: Lago Maggiore e Lago di Como, Toscana, Calabria Ionica
Ali: Swell V1 6-9-12, Soul 10-15, Chrono V2 15, Chrono V1 18
Tavole: Radical Transformer 160x48 & 138x44, Fatty, Nirvana Mix, AA DD, GONG ProClear L

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da Gino82 »

1/8 Gino approved : WohoW : : ahahah :
marcokite
Fissato
Fissato
Messaggi: 636
Iscritto il: 09/03/2011, 3:35
Spot frequentati: lignano,lago s.croce,porto pollo,tarifa, stagnone, fuerteventura.
Ali: North Rebel 16,12,10,9,7. Cabrinha Switchblade 5. Flysurfer Speed 3 19.
Tavole: Hydro, lightwind e wave autocostruite

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da marcokite »

Ciao a tutti !
Oggi toccava a me fare il bucato...
Avevo lo speed 3 19 senza castello perchè gliel’ho rifatto. Quale occasione migliore per provare finalmente la pozione magica ?
Ho deciso per praticità di darla a spruzzo. Ho appeso il kite con le mollette da bucato appunto. Ho fatto presto, 1,5 ore in tutto.
Allora mi ero attrezzato in base a quello che avevo letto, 5 lt di acquaragia e 2 tubi di silicone. Diluizione approvata 1:8.
Per fare tutto lo speed fronte retro ho usato in tutto 80 gr di silicone e 640 gr di acquaragia, sicche ne ho avanzato quantità industriale. Troverò sicuramente qualche altro kite da trattare. La soluzione a spruzzo per chi può farla è sicuramente quella piû vantaggiosa in termini di risparmio peso. L’unica cosa che in futuro vorrei provare è un solvente diverso dall’acquaragia in quanto c’è da diventare matti per poter sciogliere bene il silicone per poterlo poi spruzzare. Secondo me ci dovrebbe essere qualcosa che riesce a scioglierlo meglio.Comunque a parte questo il risultato è ottimo. Il kite ha ora colori più vivi e spero (non so quando) di farlo volare finalmente. Ciao !
berna75
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 24
Iscritto il: 06/01/2021, 19:14
Spot frequentati: Sottomarina (VE) - Lago di Garda - Lago di santa Croce
Ali: Kytech fly3 - Kytech FRS9
Tavole: Nobile Fifty

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da berna75 »

A parte silicone e acquaragia, qualcuno ha provato altro?..
Io ho usato plastivel su un fly speed3 19 DLX con moderati risultati, ma cercavo qualche prodotto che ridasse croccantezza al tessuto....
Qualcuno ha provato trasparente eppisidico o acrilico?...

Segnalo anche il P70 impermeabilizzante per tessuto molto buono..
onlybigwaveforme
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 464
Iscritto il: 31/12/2015, 15:57
Spot frequentati: Nord est
Ali: Naish Park
Tavole: Nobile Nhp 134

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da onlybigwaveforme »

berna75 ha scritto: 14/03/2021, 22:15 A parte silicone e acquaragia, qualcuno ha provato altro?..
Io ho usato plastivel su un fly speed3 19 DLX con moderati risultati, ma cercavo qualche prodotto che ridasse croccantezza al tessuto....
Qualcuno ha provato trasparente eppisidico o acrilico?...

Segnalo anche il P70 impermeabilizzante per tessuto molto buono..
Io a breve credo proverò questo.....ho contattato il produttore e vediamo se riesco a spuntare un prezzo.
Prezzo che di base già comunque non mi dispiace, vero è che perdiamo la caratteristica dell'assoluta economicità, ma dovrebbe anche garantire un risultato diverso.
https://www.amazon.de/Sail-Kite-schmutz ... th=1&psc=1

Quanto alla croccantezza, credo che in un kite nuovo sia data dal tessuto nuovo e dal coating nuovo.....e tradotto significa che in un kite vecchio, puoi rifare il coating ma il tessuto sarà comunque vecchio, quindi le caratteristiche di disposizione fibre, stretch e quant'altro sono ben che compromesse e la croccantezza non la rivedrai più.....con acquaragia a silicone comune il risultato per me resta comunque eccellente
enriko
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/02/2015, 18:01
Spot frequentati: Trieste - Gorizia
Ali: Tutti Kaiman ...... dalla preistoria (serie 1) alla serie 5
Tavole: -

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da enriko »

Eseguita l'impermeabilizzazione con acquaragia e silicone, ormai 3 anni fa, e molte uscite, tutte al mare e sulla sabbia, posso dire che l'invenzione è eccezionale!

Anch'io, per iniziale diffidenza sulla miscela casalinga, avevo provato diversi prodotti.

Risultato? Soldi buttati nel cesso, sia perché cari, sia perché nemmeno vicini alla qualità del trattamemto domestico.
Dovendo rifarlo non vado nemmeno a perdere tempo a cercar altro...

E poi... 125 ml per 50mq .... Vuol dire 2,5ml su 1m x 1m di tessuto!!! Manco Harry Potter sapeva fare magie così!!!

In fine, sull'onda lunga delle letture online, ho sempre guardato alla croccantezza... Finché, orgoglioso dei miei aquiloni super croccanti, non mi è rimasto in mano 1 m di ripstop!!!
Durante la riparazione, in veleria, ho scambiato qualche parola con il velaio il quale mi ha fatto notare che la croccantezza è un elemanto fuorviante e non indice di qualità e conservazione... Difatti, il mio super tessuto croccante.....ERA SECCO!!!! E quindi ormai alla fine della sua vita!
Avatar utente
ErPiotta71
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5227
Iscritto il: 07/12/2012, 15:08
Spot frequentati: Passo Oscuro (frazione di Fiumicino)
Ali: pump 6m, Cabrinha Switchblade 8 e 12 mq e Chrono V2 15m
Tavole: TT Cabrinha Tronic, tavolone RLBoards, surfino Calibro9, alaia e RLB hydrofoil

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da ErPiotta71 »

Secco in che senso?
Che non cè più traccia di silicone nel tessuto?
enriko
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 40
Iscritto il: 25/02/2015, 18:01
Spot frequentati: Trieste - Gorizia
Ali: Tutti Kaiman ...... dalla preistoria (serie 1) alla serie 5
Tavole: -

Re: Nikwax per taccagni (e anche più efficiente)

Messaggio da enriko »

Nel senso che il tessuto perde flessibilità e diventa fragile.
Quindi un tessuto, comunque tenuto molto bene, che non ha preso sole, sempre lavato ed asciugato, dopo tanti anni è croccante... ma ha perso le sue doti di tenacità ed elasticita...
Sto parlando di materiale veramente datato ... (2008), usato molto, ma tenuto benissimo.
Il fatto è accaduto quando il materiale aveva circa 10 anni.... Ma si presentava cosi " croccante" già fa un po' di tempo...
Se riesco allego un video...
Rispondi