Diario di un principiante

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Ciao a tutti
Ho pensato a un post che potesse essere di aiuto a chi si avvicina al wing foil da totale esordiente e nel quale regostrare di volta in volta le mie esperienze,visto che oggi aono uscito per la prima volta.
Oggi mi sono scaldato la gamba e l’equilibrio (non entravo in acqua da un po’) con una mezz’oretta di sup e poi sono andato ‘all in’: tavola da foil e wing.
Vento leggerissimo da nord(5-7 nodi) e quindi ridicolo o inutile per pretendere di fare qualcosa.

La lance 5.8,nonostante i miei timori,è effettivamente più che sufficiente per un rider di 95 chili (più muta).
Nessuna incertezza particolare a mettersi in ginocchio. Con due manate in acqua per prendere quei 2 nodi di velocità praticamente diventa una piattaforma stabile.
Sono riuscito ad andare in dislocamento in ginocchio (no glutei sui talloni) e sorprendentemente a riapprodare da dove sono partito.
Impossibile oggi (per me) senza vento tentare di alzarmi.

Tentato dalla mezza ondina che arriva ogni mezz’ora ho concluso la session levando strap e provando a remare a braccia sulle onde,su una ho percepito il foil che chiaramente iniziava a spingere in su…figata.

Prossima session servono 10 nodi e credo di poter provare ad alzarmi.

Sembra leggermente più facile di quello che pensavo (almeno finora).
Avatar utente
onir
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3113
Iscritto il: 07/02/2011, 16:46
Spot frequentati: Ancona
Ali: wing takoon 6
Tavole: Gong hipe 5.5 & Curve LT
Località: Jesi - Ancona

Re: Diario di un principiante

Messaggio da onir »

Vai Stefano....siamo con te ...io ci sono passato circa un anno fa...vedrai sarà un percorso entusiasmante : belleparole :
vento vento vento e deriva
Avatar utente
poldo
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5526
Iscritto il: 26/02/2011, 18:37
Spot frequentati: da Bologna dove soffia il vento
Ali: -
Tavole: -

Re: Diario di un principiante

Messaggio da poldo »

Bene, ottimo inizio : Thumbup :

Si vede che il tuo background di sup ti aiuta molto nell'equilibrio da fermo o in dislocamento e cmq l'abitudine a stare in mare ti è molto utile per semplificare i primi passi. La larghezza della tavola fa il resto. Vedrai con un po' di vento, appena capito come gestire il wing come anche l'equilibrio sarà ancora più semplice.

La Lance l'hai usata con o senza la pinnetta anteriore? Io l'ho trovata non indispensabile con wing, si bolina bene anche senza, io dopo le prime 2 volte l'ho tolta, c'è tanto piantone sotto che fa bolinare. Forse più utile per provare la tavola in supfoil, per mantenere la direzione.
onde e vento!
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Ciao Poldo la pinnetta me la son dimenticata a casa 🥵
Effettivamente il foil costituisce un bel perno e la tavola (a bassissima velocità) gira quasi appena giri la testa per la direzione dove vuoi andare (ho imparato dal sup a non guardare MAI la tavola specie nelle situazioni complicate).
Mi è sembrato molto intuitivo girare il wing opportunamente nelle strambate o virate,nel senso: senti come te lo tira il vento,e quasi quasi lasci fare o comunque lo assecondi (anche perché credo che forzando mi faccio il bagno).
Certo le tempistiche quando vai in foil sono tutte da scoprire.
Ora mi serve la prova con 7-10 nodi per provare a tirare su il ginocchio e azzardare la messa in piedi.

In sup foil non ho provato perché la tavola mi sembra abbastanza tirata e il beccheggio è importante. Mi consola abbastanza aver visto qualche video di principianti su youtube,mi sembravano un po’ più in difficoltà rispetto a me (duri come stoccafissi o tremavano come foglie).

Rimane solo una paura: TORNARE A RIVA.
Qui per avere mare piatto e vento regolare serve tramontana.
Con la brezza ridicola di domenica torno indietro a braccia anche con un gozzo attaccato,con 15-20 nodi?
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 758
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

il piano d'acqua liscio o mosso fa una differenza abissale...il foil sotto tende a scampanare con onda o choppo...suggerirei tentativi con wing con mare piatto onde evitare di farsi scomunicare : Chessygrin : : Chessygrin :
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

perfect10 ha scritto: 17/02/2022, 14:13 il piano d'acqua liscio o mosso fa una differenza abissale...il foil sotto tende a scampanare con onda o choppo...suggerirei tentativi con wing con mare piatto onde evitare di farsi scomunicare : Chessygrin : : Chessygrin :
Esatto,ha fatto tramontana una settimana (mare piatto) e ovviamente ora è entrato scirocco (mare mosso),ergo aspetto….
Avatar utente
silversurfer
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 3168
Iscritto il: 10/02/2011, 9:16
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 6 e 4, Kite Ozone Edge 10, Summit 12-8, Access 4
Tavole: Tavola Newind 90 lt. Hydrofoil Sabfoil M82W950
Località: Ancona

Re: Diario di un principiante

Messaggio da silversurfer »

Oggi con lo scirocco dovrebbe essere buono per iniziare a Multedo, acqua piatta, a parte che forse piove : Rolleyes : e poi non so se ci sono limitazioni alla navigazione per via della bocca di porto?
Avatar utente
poldo
Fancazzista
Fancazzista
Messaggi: 5526
Iscritto il: 26/02/2011, 18:37
Spot frequentati: da Bologna dove soffia il vento
Ali: -
Tavole: -

Re: Diario di un principiante

Messaggio da poldo »

Il vento off va bene col wing ma solo quando hai padronanza sia di dislocamento che di fare lunghi bordi in foil. In questa fase ok solo se hai al largo qualcuno che ti aspetta....poi adesso acqua fredda meglio evitare bagni prolungati. Come ha detto bene Silver con vento da mare sostenuto cerca nei dintorni della tua zona baie protette dal moto ondoso.....i local delle tue parti sapranno sicuramente dov'è meglio
onde e vento!
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Il bagno a Multedo lo lascio fare ad altri,io anni fa sono andaro con degli amici a surfare li. Appena arrivato in spiaggia ho rilegato la tavola sul tetto e ho salutato. Acqua marrone,puzza di combustibile,sabbia che sembrava ‘unta’.
A essere formali,non mi entusiasma neanche la presenza di nasse da pesca (so che ci sono,essendo pescatore accanito) e che hanno la boetta semisommersa per non farle trovare (occhio a chi fa foil li!!!!!)

Con lo scirocco mi verrebbe da pensare alla spiaggia di Sori che riceve un pur timido riparo dal monte di portofino…

Ragionevole il commento sul rientro a riva con tramontana,del resto col cavolo che la affronto oltre i 10 nodi….sulla pioggia (leggera) e freddo non me ne faccio un cruccio particolare,sempre meglio delle notti che passo in barca a pescare,fermo li a patire.
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

ciao raga
oggi in pausa pranzo ho fatto un giretto approfittando di un po' di scirocco (lo davano sui 10 nodi).
Un po' deluso, il mare era ultra-chopposo, veramente odioso.
Come al solito mi sono scaldato con un giretto in sup perchè mi da la sensazione di scaldare i muscoli e ripristinare certi meccanismi dell'equilibrio. Pure in SUP era veramente irritante, non si riusciva ad andare avanti a causa di onde da qualunque parte con periodo del millisecondo e con una pagaiata facevi mezzo metro.
dopo un 20 minuti di SUP sono andato a prendere foil, wing, e quant'altro, e posso dire: salgo in ginocchio e sto fermo anche in queste condizioni.
difficilissimo procedere in queste condizioni (per me) col piede anteriore appoggiato, ma insomma, alla fine ci son riuscito.
Provando ad alzarmi (appena riuscivo ad andare intorno ai 3 nodi), l'onda laterale mi spostava pressochè subito la tavola di lato con conseguente volo clamoroso. Il vento aveva vuoti che almeno a me, mettevano in difficoltà.
Abbastanza complicato gestire il beccheggio quando di prende l'ondina da dietro...ma credo sia parte della vita.
Sono uscito causa nuvole scure minacciose, terminando con qualche esercizio per ribaltare il wing quando è in acqua (ho visto su internet che è un esercizio che è sempre meglio fare, all'inizio). Relativamente facile, dopo i 45 gradi te lo gira il vento.
Comunque un ora in mare che è sempre meglio di un ora sul divano.
Se domattina gira a tramontana, prima di andare a lavorare, mi ricaccio. Credo che per quanto scarso, insistendo qualcosa ne uscirà.
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1279
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Diario di un principiante

Messaggio da Soulrider »

bravo stefano : notworthyc : : notworthyc : : Thumbup : : Thumbup : ,
questo sono le uscite peggiori dal punto di vista del morale : Hurted : : Hurted : , ma le più importanti per il vero progresso... : Thumbup : : Thumbup :
tu non te ne rendi conto, ma il tuo cervello immagazina, elabora e sedimenta automatismi anche inconsapevoli ( come l'equilibrio ) ... : Rolleyes :

avanti cosi ....nel chop senza vento.... : censored : : censored : : censored :
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Grazie soul,devo veramente dire che apprezzo il modo in cui tante persone perdono tempo anche con messaggi privati a darmi suggerìmenti, direi quasi che sono sorpreso. La comunità del wing è’ veramente accogliente e piena di persone che ha piacere di dare il benvenuto a nuovi appassionati. Per essere poco politically correct, è un po’ meglio del surf da onda.
Stamattina mare infame,vento leggero e chop odioso, avevo una riunione alle 9.30 quindi ho lasciato perdere.
Domani mare mosso, ma vento da nord, quindi voglio riprovare.
Ho visto che comunque riesco a rientrare senza tanti sforzi, e l’acqua è sempre più calda,quindi non ho particolari timori.
Noto che stare vicino a riva non va bene, quindi proverò ad andare un po’ più al largo dove spero di trovare un vento più aignificativo…..
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Ok due giorni di tramontana 10 nodi sfruttati abbastanza bene.
Innanzitutto ho imparato il dolore di trovarmi a 500 metri (misurati) da riva e rifarmela a nuoto verso il bagnasciuga.
Sabato infame,pochissimi risultati.
Oggi (domenica) ho cambiato approccio partendo in piedi e se stare fermo su una 130 litri è sfidante,almeno ho fatto qualche metro in cui tra l’altro ero riuscito ad attivare il foil.
Straccionate in acqua abbastanza comiche ma qualcosa si muove.
Bellissima la scena in cui sono volato,la tavola ha continuato in foil facendo una curva e puntandomi decisa. Urge caschetto.

La sessione di domenica si conclude con un attesa di 15 minuti per uscire dall’acqua causa due cinghiali (si,cinghiali) arrivati sul bagnasciuga che mi puntavano decisi.

Appunti:
- se il wing mi entra pienamente in finestra il fronte (del wing) tende a puntare in basso e a entrarmi in acqua,ergo devo capire come evitare che mi caschi la vela in acqua,
- forse riesco a usare la lance 5.8 anche in sup foil
- devo perdere qualche chilo perché ho fatto provare la tavola a uno di 60 chili (velista che va ai mondiali ma vabbè) e lui sopra ci sta tranquillissimo in piedi,fermo,e si gira pure a parlarmi. Paradossalmente non riesce a usare il mio sup race 14 piedi (cade ogni 3 minuti) ma deduco che quando leverò la muta avrò un guadagno in mobilità e peso. Comunque è evidente che parliamo di tutto un altro sistema di equilibrio,col foil. Il ragazzo comunque è andato in foil dopo 40 minuti di pratica.
- attivare il foil e’ un attimo. Appena ti (mi) scappa il peso indietro,entra il foil. Tavola che vola. Fichissimo.
- il peso in avanti,accidenti. Tanto in avanti. Sennò la tavola decolla letteralmente.

Piano della settimana: uscita infrasettimanale e spero nel weekend di andare in dislocamento.
Rosco
Appassionato
Appassionato
Messaggi: 285
Iscritto il: 28/02/2011, 15:51
Spot frequentati: Ancona
Ali: Wing Takoon 7, 5 & 3.5
Tavole: Temavento The Wedge 112 lt - Sab 92 - FW 1100/950 - Stab 483/399

Re: Diario di un principiante

Messaggio da Rosco »

Stefano il casco in wing è fondamentale! E' un attimo prendere una tavolata in testa o peggio il foil
willy
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/02/2022, 14:41
Spot frequentati: ex cannobio , gera , torbole , Marina di piatrasanta
Ali: in attesa di acquisto
Tavole: in attesa di acquisto

Re: Diario di un principiante

Messaggio da willy »

Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

willy ha scritto: 28/02/2022, 12:31 Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
Ciao Willy non ho queste competenze per suggerirti la tegola giusta ma laddove vedi che ti suggeriscono ‘il tuo peso più 30 litri’ ti posso dire che da inetto quale sono,hanno ragione.
Io non ho MAI portato niente spinto dal vento,quindi inevitabilmente ho da gestire variabili a me ignote.

Il sup gonfiabile da 11 non è un gran benchmark di riscontro perché ti dico che ieri ero in mare con un ragazzo che stava tranquillo in piedi sulla lance ma sul mio Sup race era sempre in acqua. Io viceversa.

Nota a parte non esagerare con la vela. 5 mq va benissimo perché sennò manovrarla è un casino e io che sono 1.86 la gestisco bene ma uno più basso (incapace) viene matto.
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 758
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

willy ha scritto: 28/02/2022, 12:31 Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
secondo me coi venti deboli della Versilia l apprendimento lo vedo diluito...calcola di salire vs marinella o spezia, perché nella fase iniziale 15 18 nodi col piatto fanno la differenza...o addirittura di scendere vs vada con maestrale termico e bibbona con sud termici
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 579
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

poldo ha scritto: 16/02/2022, 12:24 Bene, ottimo inizio : Thumbup :

Si vede che il tuo background di sup ti aiuta molto nell'equilibrio da fermo o in dislocamento e cmq l'abitudine a stare in mare ti è molto utile per semplificare i primi passi. La larghezza della tavola fa il resto. Vedrai con un po' di vento, appena capito come gestire il wing come anche l'equilibrio sarà ancora più semplice.

La Lance l'hai usata con o senza la pinnetta anteriore? Io l'ho trovata non indispensabile con wing, si bolina bene anche senza, io dopo le prime 2 volte l'ho tolta, c'è tanto piantone sotto che fa bolinare. Forse più utile per provare la tavola in supfoil, per mantenere la direzione.
La pinnetta con il vento marginale serve per non scarrocciare soprattutto quando il vento è troppo poco e non si entra in planata... fatto le prove in mare (6-8nodi) ed effettivamente c'è molta differenza con o senza pinna (probabilmente perchè erano le prime uscite... fatto il primo bordo con la pinna ed avevo guadagnato 40 m ho subito tolto la pinna e rifatto un altro bordo e ne ho SCARROCCIATO quasi 100...) la sua utilità la immagino in posti dove si è costretti a rientrare nello stesso posto e sotto riva il vento è coperto o se la si vuole utilizzare come sup per contrastare il row caratteristico degli shortsup... con il vento giusto non serve assolutamente... il mio primo test con 13-15 nodi è partita subito senza tanti problemi
io ho preso la lance 5'9" che è veramente tanto larga e stabilissima ci riesco a stare in piedi anche da fermo... per la guarigione del ginocchio operato è stato un aiuto notevole : Wink :
Kiter dal '99
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 579
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

Prima uscita in wing con lance 5'9 Moses 1250 e unit 6m

https://youtu.be/SMk3koSKaU0
Kiter dal '99
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 579
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

stefanoGe ha scritto: 27/02/2022, 18:12 Ok due giorni di tramontana 10 nodi sfruttati abbastanza bene.
Innanzitutto ho imparato il dolore di trovarmi a 500 metri (misurati) da riva e rifarmela a nuoto verso il bagnasciuga.
Sabato infame,pochissimi risultati.
Oggi (domenica) ho cambiato approccio partendo in piedi e se stare fermo su una 130 litri è sfidante,almeno ho fatto qualche metro in cui tra l’altro ero riuscito ad attivare il foil.
Straccionate in acqua abbastanza comiche ma qualcosa si muove.
Bellissima la scena in cui sono volato,la tavola ha continuato in foil facendo una curva e puntandomi decisa. Urge caschetto.

La sessione di domenica si conclude con un attesa di 15 minuti per uscire dall’acqua causa due cinghiali (si,cinghiali) arrivati sul bagnasciuga che mi puntavano decisi.

Appunti:
- se il wing mi entra pienamente in finestra il fronte (del wing) tende a puntare in basso e a entrarmi in acqua,ergo devo capire come evitare che mi caschi la vela in acqua,
- forse riesco a usare la lance 5.8 anche in sup foil
- devo perdere qualche chilo perché ho fatto provare la tavola a uno di 60 chili (velista che va ai mondiali ma vabbè) e lui sopra ci sta tranquillissimo in piedi,fermo,e si gira pure a parlarmi. Paradossalmente non riesce a usare il mio sup race 14 piedi (cade ogni 3 minuti) ma deduco che quando leverò la muta avrò un guadagno in mobilità e peso. Comunque è evidente che parliamo di tutto un altro sistema di equilibrio,col foil. Il ragazzo comunque è andato in foil dopo 40 minuti di pratica.
- attivare il foil e’ un attimo. Appena ti (mi) scappa il peso indietro,entra il foil. Tavola che vola. Fichissimo.
- il peso in avanti,accidenti. Tanto in avanti. Sennò la tavola decolla letteralmente.

Piano della settimana: uscita infrasettimanale e spero nel weekend di andare in dislocamento.
Gia in kite e bidirezionale usavo il casco... quando ho iniziato in hydrofoil incuriosito, ho provato ad affettarci il prosciutto... da quel giorno lo metto già per portare l'attrezzatura in spiaggia : ahahah : : ahahah : : ahahah :
Kiter dal '99
willy
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/02/2022, 14:41
Spot frequentati: ex cannobio , gera , torbole , Marina di piatrasanta
Ali: in attesa di acquisto
Tavole: in attesa di acquisto

Re: Diario di un principiante

Messaggio da willy »

perfect10 ha scritto: 28/02/2022, 13:50
willy ha scritto: 28/02/2022, 12:31 Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
secondo me coi venti deboli della Versilia l apprendimento lo vedo diluito...calcola di salire vs marinella o spezia, perché nella fase iniziale 15 18 nodi col piatto fanno la differenza...o addirittura di scendere vs vada con maestrale termico e bibbona con sud termici
Grazie....inizio a mettere da parte consigli e indicazioni...Tutti utili per fare le valutazione del caso!!!
Rispondi