Diario di un principiante

sezione dedicata al Wing Foil e suoi simili (Sup Foil, Surf Foil, Wind Foil etc)
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

flysurfer74it ha scritto: 28/02/2022, 15:14 Prima uscita in wing con lance 5'9 Moses 1250 e unit 6m

https://youtu.be/SMk3koSKaU0
Bellissimo video!
e complimenti per come ci vai alla prima uscita!
ma praticavi già qualcosa 'a vento' precedentemente?
comunque vedo nel video che per salire faccio esattamente come te. Un ulteriore cosa che ti invidio è il mare relativamente calmo, che io finora mi son potuto solo sognare.
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 572
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

stefanoGe ha scritto: 28/02/2022, 16:42
flysurfer74it ha scritto: 28/02/2022, 15:14 Prima uscita in wing con lance 5'9 Moses 1250 e unit 6m

https://youtu.be/SMk3koSKaU0
Bellissimo video!
e complimenti per come ci vai alla prima uscita!
ma praticavi già qualcosa 'a vento' precedentemente?
comunque vedo nel video che per salire faccio esattamente come te. Un ulteriore cosa che ti invidio è il mare relativamente calmo, che io finora mi son potuto solo sognare.
Grazie
per i video mi riprometto sempre di fare un pò di postproduzione ma con 3 figli è veramente una missione...
come detto anche da Soulrider il tempo che si passa in mare non è mai buttato: ogni volta impariamo qualcosa e spesso le condizioni peggiori, chop, vento rafficato, ecc insegnano molto di più di spot paradisiaci e pagano dopo... Limportante è essere consapevole che il temporaneo insuccesso, è dovuto alle condizioni dello spot e non al quiver scelto o suggerito...
Per me il mix tra windsurf che ho mollato nel 99 quando ho iniziato a fare kite, l'hydrofoil, il sup, l'attrezzatura indovinata (visto che soprattutto con la tavola non ho avuto la possibilità di provarla prima...) e anche lo spot di torre mileto che raramente crea chop, mi ha aiutato tanto nella prima uscita: sembrava di aver già fatto tutto da sempre... nel video salgo prima in ginocchio e mi metto subito in piedi... anche se stilisticamente non mi piace, ero costretto a fare così per non infiammare il ginocchio...
Kiter dal '99
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Il mio principale imbarazzo è che sotto di me la Lance non galleggia esattamente come con te,è ben più sotto come linea di galleggiamento.
Ma giustamente come dici non e’ l’attrezzatura. È che non sono buono.
Domattina se mi sveglio presto prima di andare a lavorare mi sparo mezz’oretta. Faccio transizione immediata pigiama-muta (ancora umida di oggi) e mi caccio in mare.
Per quanto il buco sia tondo,prima o poi il cubo ci entra.
willy
Sprecavento
Sprecavento
Messaggi: 3
Iscritto il: 15/02/2022, 14:41
Spot frequentati: ex cannobio , gera , torbole , Marina di piatrasanta
Ali: in attesa di acquisto
Tavole: in attesa di acquisto

Re: Diario di un principiante

Messaggio da willy »

stefanoGe ha scritto: 28/02/2022, 13:15
willy ha scritto: 28/02/2022, 12:31 Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
Ciao Willy non ho queste competenze per suggerirti la tegola giusta ma laddove vedi che ti suggeriscono ‘il tuo peso più 30 litri’ ti posso dire che da inetto quale sono,hanno ragione.
Io non ho MAI portato niente spinto dal vento,quindi inevitabilmente ho da gestire variabili a me ignote.

Il sup gonfiabile da 11 non è un gran benchmark di riscontro perché ti dico che ieri ero in mare con un ragazzo che stava tranquillo in piedi sulla lance ma sul mio Sup race era sempre in acqua. Io viceversa.

Nota a parte non esagerare con la vela. 5 mq va benissimo perché sennò manovrarla è un casino e io che sono 1.86 la gestisco bene ma uno più basso (incapace) viene matto.
Grazie. Attualmente sto valutando il pacchetto GONG WING FOIL BOARD LANCE FSP 2X da 5.9....che ne pensi\pensate? ( peso 70kgx175)...
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

willy ha scritto: 28/02/2022, 23:24
stefanoGe ha scritto: 28/02/2022, 13:15
willy ha scritto: 28/02/2022, 12:31 Ciao StefanoGe...ti seguo con attenzione...Dopo anni da ex windsurfista e con 60 primavere sulle spalle....mi sta entrando questa "scimmia" del wing foil...e per ora sono alla fase dell' acquisto...( consigli?..peso 70 kg....e uso un sup gonfiabile da 11 piedi)...e ho l' obiettivo di usare il tutto in versilia..( spero...)..grazie...e FORZA !!
Ciao Willy non ho queste competenze per suggerirti la tegola giusta ma laddove vedi che ti suggeriscono ‘il tuo peso più 30 litri’ ti posso dire che da inetto quale sono,hanno ragione.
Io non ho MAI portato niente spinto dal vento,quindi inevitabilmente ho da gestire variabili a me ignote.

Il sup gonfiabile da 11 non è un gran benchmark di riscontro perché ti dico che ieri ero in mare con un ragazzo che stava tranquillo in piedi sulla lance ma sul mio Sup race era sempre in acqua. Io viceversa.

Nota a parte non esagerare con la vela. 5 mq va benissimo perché sennò manovrarla è un casino e io che sono 1.86 la gestisco bene ma uno più basso (incapace) viene matto.
Grazie. Attualmente sto valutando il pacchetto GONG WING FOIL BOARD LANCE FSP 2X da 5.9....che ne pensi\pensate? ( peso 70kgx175)...
Ciao willy allora io ho la 5.8 che praticamente è la stessa.
Tiene su me che son 95 chili…
La tavola è larghissima per i miei standard (io giro con sup race da 25,questa credo sia larga 32 o 33,mi sembra un tavolone).
Certo con me affonda un po’ ma con te credo proprio che sia perfetta per iniziare.
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

Il piano d acqua fa la differenza...se è chopposo una tavola relativamente corta non aiuta...io avevo hipe 5.5 .... cambiata immediatamente con fanatic 6.7...con 20 litri in meno oltretutto...cambiato tutto in meglio.
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

io qui a Genova incontro qualche leggera difficoltà perchè:
- con tramontana, non mi sento proprio sicurissimo, spinge molto al largo;
- con scirocco è un cosiddetto 'bulezumme' di onde. Peccato perchè è quello che mi riporta praticamente a casa.
- con libeccio è proprio mareggiata. Mi ricordo che qualcuno sosteneva il libeccio come il vento peggiore, comunque.

stavo ragionando di prendermi un sup foil sui 7 piedi, per divertimento e per provare anche in wing con lo stesso sup foil, ma tergiverso ancora un po' sul tipo di tavola e sull'opportunità della spesa.
Lo so, la tavola di supfoil non è la tavola da wingfoil, ma il giorno che c'è chop invece che stare li a tergiversare 'entro o non entro', piuttosto entro e qualcosa faccio.

Stamattina svegliato presto, guardo dalla finestra e vedo persiane agitate da una tramontana un po' forte per i miei gusti (inutile stimare i nodi come se fossi esperto). Onde sui 60 centimetri in scaduta. Mi giro dall'altro lato e continuo a dormire. Ne riparliamo stasera.
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 572
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

stefanoGe ha scritto: 28/02/2022, 22:05 Il mio principale imbarazzo è che sotto di me la Lance non galleggia esattamente come con te,è ben più sotto come linea di galleggiamento.
Ma giustamente come dici non e’ l’attrezzatura. È che non sono buono.
Domattina se mi sveglio presto prima di andare a lavorare mi sparo mezz’oretta. Faccio transizione immediata pigiama-muta (ancora umida di oggi) e mi caccio in mare.
Per quanto il buco sia tondo,prima o poi il cubo ci entra.
Se lavoro non sto neanche ad armare... Ho la velocità di un bradipo : ahahah : : ahahah : : ahahah :
La prendo veramente con molta calma...
Di solito esco in Wing se sono completamente libero anche perché mi secca portare una cotoletta di sabbia e acqua salatae questa operazione mi porta via molto tempo...
Tra estate ed inverno oscillo tra i 79 e gli 87... Più che ai litri, ho guardato alla larghezza: la 5.9 ha 33 x 140 litri... Una portaerei... Ma molto compatta...
Nessuno è buono... Qualcuno ha solo il culo rotto di aver fatto quei movimenti inconsapevolmente molto prima e trova la condizione di vento e mare perfetta o vive dove ci sono sempre
Kiter dal '99
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Signori magno gaudio annuntio vobis.
Primi 20 metri in dislocamento in piedi.
Zero vento,forse 5 nodi,pompando come un disperato.
Sembrava di stare sulla balance board da ubriachi ma ci son stato.
Con 10 nodi secondo me andavo relativamente tranquillo.

Note di oggi:
- alzarsi veloci,decisi ma con movimenti morbidi
- il wing è il tuo appoggio. Gambe morbide,non riprendere equilibrio coi piedi ma con il wing che ti tira su. Se ti concentri sui piedi sei a bagno.
- più ci dai di forza più cadi in acqua. Fai lavorare la natura. Il vento ti raddrizza,la pompata ti raddrizza

Concludo la session con un polpo di 2-3 etti catturato a riva e rilasciato (intravisto mentre rientravo…è un dono di famiglia).
Soulrider
Fissato
Fissato
Messaggi: 1273
Iscritto il: 11/10/2013, 19:43
Spot frequentati: Ortona
Ali: la fredda cronaca
Tavole: il nulla cosmico

Re: Diario di un principiante

Messaggio da Soulrider »

flysurfer74it ha scritto: 28/02/2022, 15:14 Prima uscita in wing con lance 5'9 Moses 1250 e unit 6m

https://youtu.be/SMk3koSKaU0
Torre Mileto ? : dribbleg :
Avatar utente
flysurfer74it
Fissato
Fissato
Messaggi: 572
Iscritto il: 12/12/2011, 16:02
Spot frequentati: Gargano- Torre Mileto - Grado - Marina Julia. Snowkite Bloke(Slo) Passo Giau, Ragnolo
Ali: Sonic2 18-11, Peak 11-5-3, Vxr17, Rebel 12,9,5 neo 9,6 Vegas 12,9,7 Ozone M2 12, fz 7,5 ecc
Tavole: Gong, Groove, Kiteloose,Moses, Northkiteboarding, Slingshot
Località: Rimini
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da flysurfer74it »

: Thumbup :
stefanoGe ha scritto: 01/03/2022, 18:28 Signori magno gaudio annuntio vobis.
Primi 20 metri in dislocamento in piedi.
Zero vento,forse 5 nodi,pompando come un disperato.
Sembrava di stare sulla balance board da ubriachi ma ci son stato.
Con 10 nodi secondo me andavo relativamente tranquillo.

Note di oggi:
- alzarsi veloci,decisi ma con movimenti morbidi
- il wing è il tuo appoggio. Gambe morbide,non riprendere equilibrio coi piedi ma con il wing che ti tira su. Se ti concentri sui piedi sei a bagno. : Thumbup :
- più ci dai di forza più cadi in acqua. Fai lavorare la natura. Il vento ti raddrizza,la pompata ti raddrizza

Concludo la session con un polpo di 2-3 etti catturato a riva e rilasciato (intravisto mentre rientravo…è un dono di famiglia).
: Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :
Kiter dal '99
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

stefanoGe ha scritto: 01/03/2022, 18:28 Signori magno gaudio annuntio vobis.
Primi 20 metri in dislocamento in piedi.
Zero vento,forse 5 nodi,pompando come un disperato.
Sembrava di stare sulla balance board da ubriachi ma ci son stato.
Con 10 nodi secondo me andavo relativamente tranquillo.

Note di oggi:
- alzarsi veloci,decisi ma con movimenti morbidi
- il wing è il tuo appoggio. Gambe morbide,non riprendere equilibrio coi piedi ma con il wing che ti tira su. Se ti concentri sui piedi sei a bagno.
- più ci dai di forza più cadi in acqua. Fai lavorare la natura. Il vento ti raddrizza,la pompata ti raddrizza

Concludo la session con un polpo di 2-3 etti catturato a riva e rilasciato (intravisto mentre rientravo…è un dono di famiglia).
Calcola che la differenza principale la fa sapere già andare in foil... : Chessygrin : che sembra un paradosso. Imparare ad andare in foil direttamente col wing è una bella impresa a mio giudizio...e impone la ricerca dello spot e condizione perfetta....
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Effettivamente anche quando sarò riuscito ad andare regolarmente in dislocamento (spero di fare progressi nel weekend) sarò ancora a metà dell’opera. O meno di metà.
Per questo stavo pensando ad allenarmi anche con un sup foil per aggiungere quel tipo di esperienza eliminando la variabile del wing.
Al kite non ci ho mai neanche pensato perché quel coso enorme legato a 25 metri da me che mi trascina…mi fa veramente paura.

A proposito: ho regolato il foil ‘a metà’ ossia una posizione intermedia tra tutto indietro e tutto avanti. Non so se ho fatto bene,forse una regolazione ‘tutto indietro’ poteva aiutarmi leggermente nell’equilibrio…non so.
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

stefanoGe ha scritto: 02/03/2022, 12:03 Effettivamente anche quando sarò riuscito ad andare regolarmente in dislocamento (spero di fare progressi nel weekend) sarò ancora a metà dell’opera. O meno di metà.
Per questo stavo pensando ad allenarmi anche con un sup foil per aggiungere quel tipo di esperienza eliminando la variabile del wing.
Al kite non ci ho mai neanche pensato perché quel coso enorme legato a 25 metri da me che mi trascina…mi fa veramente paura.

A proposito: ho regolato il foil ‘a metà’ ossia una posizione intermedia tra tutto indietro e tutto avanti. Non so se ho fatto bene,forse una regolazione ‘tutto indietro’ poteva aiutarmi leggermente nell’equilibrio…non so.
Il concetto è...sei agevolato a iniziare il foil con uno strumentario eolico su cui hai già confidenza...prova col sup....ma io l ho trovato pericoloso con le onde che ho io...e cmq faresti nella migliore delle ipotesi qualche metro...ma devi provare con onde ultra molle...(alla fine penso il wing sia più accessibile del sup)
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

Il wing in caso di caduta ti allontana dal foil...col sup e le onde il rischio di finirci sopra o beccarselo sulla testa per me è più elevato
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

Cmq se riesci a dislocare col lance, per me devi fare parecchia esperienza di gestione andature in dislocamento...prima di provare a alzarti sul foil...io avevo wsurf e kite che servono...devi acquisire padronanza della wing che poi è un misto wsurf/kite.
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

Nel sup foil devi già partire sull onda in stance surf foil ovvero subito pronto a controllare in altezza il foil
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

Io i primi voli fatti in ginocchio e mi sono serviti... ovviamente con vento sopra i 20 nodi
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

Aggiornamento dell’uscita di oggi.
Vento di nuovo nullo nonostante previsioni che davano 8-10 nodi di scirocco.
Incontrato esperto di wingfoil in spiaggia che mi ha scanzonato per il tentativo di entrare in acqua in quelle condizioni. Rimango dell’opinione che si impara più in acqua che sul divano (o in spiaggia a commentare).
Mi colloco dalle boe che segnalano i 200 metri.
La stand in piedi col wing in mano è un gesto che inizio ad acquisire con relativa sicurezza (4 volte su 5 salgo e ci rimango).
Sono riuscito,a velocità da moviola,a rientrare da riva da dov’ero.
Sforzo notevole perché andavo praticamente a 0.1 nodi (inclusa pompata) e avevo le gambe che bruciavano verso la fine.
Vado a casa stravolto ma ottimista: se entra il vento giusto forse riesco a fare qualche giretto. Del tipo 100 metri eh,niente di più.

Spunti della giornata:
- esiste qualche fenomeno ignoto a me,per cui il mare è chopposo anche senza vento,e senza pecorelle al largo;
- non so se le strap in questa fase sono più un aiuto o una rottura di scatole
- se tengo la ‘punta’ del wing verso la direzione in cui arriva il vento evito di tirarmela sotto la tavola appena accelero;
- se percorri un marciapiede stretto con zaino-wing,tavola e foil,puoi star certo che ben pochi si leveranno dai piedi.
- qualunque cane sulla spiaggia è inevitabilmente interessato alla tua sacca del wing
- diverse persone sentono il dovere di chiederti se l’acqua è fredda
- le stesse persone,facilmente identificabili per una serie di elementi,passano il tempo della tua session al bar della spiaggia a bere moretti da 66,traendo ulteriore divertimento dalle tue straccionate col wing.

In onore di tutto ciò,domattina alle 6 mi ricaccio in mare prima di andare a lavorare.
Avatar utente
perfect10
Fissato
Fissato
Messaggi: 749
Iscritto il: 10/10/2012, 17:16
Spot frequentati: toscana, termoli, gargano. nord adriatico.
Ali: religion rrd 9, 6, 4
Tavole: rrd maquina k pro, twin bros fish
Contatta:

Re: Diario di un principiante

Messaggio da perfect10 »

stefanoGe ha scritto: 07/03/2022, 14:17 Aggiornamento dell’uscita di oggi.
Vento di nuovo nullo nonostante previsioni che davano 8-10 nodi di scirocco.
Incontrato esperto di wingfoil in spiaggia che mi ha scanzonato per il tentativo di entrare in acqua in quelle condizioni. Rimango dell’opinione che si impara più in acqua che sul divano (o in spiaggia a commentare).
Mi colloco dalle boe che segnalano i 200 metri.
La stand in piedi col wing in mano è un gesto che inizio ad acquisire con relativa sicurezza (4 volte su 5 salgo e ci rimango).
Sono riuscito,a velocità da moviola,a rientrare da riva da dov’ero.
Sforzo notevole perché andavo praticamente a 0.1 nodi (inclusa pompata) e avevo le gambe che bruciavano verso la fine.
Vado a casa stravolto ma ottimista: se entra il vento giusto forse riesco a fare qualche giretto. Del tipo 100 metri eh,niente di più.

Spunti della giornata:
- esiste qualche fenomeno ignoto a me,per cui il mare è chopposo anche senza vento,e senza pecorelle al largo;
- non so se le strap in questa fase sono più un aiuto o una rottura di scatole
- se tengo la ‘punta’ del wing verso la direzione in cui arriva il vento evito di tirarmela sotto la tavola appena accelero;
- se percorri un marciapiede stretto con zaino-wing,tavola e foil,puoi star certo che ben pochi si leveranno dai piedi.
- qualunque cane sulla spiaggia è inevitabilmente interessato alla tua sacca del wing
- diverse persone sentono il dovere di chiederti se l’acqua è fredda
- le stesse persone,facilmente identificabili per una serie di elementi,passano il tempo della tua session al bar della spiaggia a bere moretti da 66,traendo ulteriore divertimento dalle tue straccionate col wing.

In onore di tutto ciò,domattina alle 6 mi ricaccio in mare prima di andare a lavorare.
tutto molto soggettivo...se non hai mai fatto altri sport eolico/estremi può sembrarti tutto molto interessante...anche il processo di apprendimento, che ribadisco per alcuni che cannano le condimeteo sta diventando lunghiiiisssimmmooo.... : Smile :
per me andare con poco vento ora come nel passato con qualsiasi cosa tranne i sup da onda, è qlc che evito come la peste. per me life star from 20 knots ma anche a 15 mi accontento...
calcola che nel mio spot di riferimento esce un ragazzo che si colloca stabilmente nelle prime 4 posizioni in gare nazionali....oltre ai sopraccitati principianti eterni...quindi vedo tutto dallo spillo all'elefante...
Avatar utente
stefanoGe
Novellino
Novellino
Messaggi: 75
Iscritto il: 04/05/2021, 11:59
Spot frequentati: Genova Sturla
Ali: Gong Wing Superpower 6, Ensis 4.5
Tavole: Gong Lance 5.8 (wing), Gong Zuma 7.3, Sup Naish Maliko 14 (race), Sup Kalama Imagine 12.6 (cruise)

Re: Diario di un principiante

Messaggio da stefanoGe »

perfect10 ha scritto: 07/03/2022, 16:58
stefanoGe ha scritto: 07/03/2022, 14:17 Aggiornamento dell’uscita di oggi.
tutto molto soggettivo...se non hai mai fatto altri sport eolico/estremi può sembrarti tutto molto interessante...anche il processo di apprendimento, che ribadisco per alcuni che cannano le condimeteo sta diventando lunghiiiisssimmmooo.... : Smile :
per me andare con poco vento ora come nel passato con qualsiasi cosa tranne i sup da onda, è qlc che evito come la peste. per me life star from 20 knots ma anche a 15 mi accontento...
calcola che nel mio spot di riferimento esce un ragazzo che si colloca stabilmente nelle prime 4 posizioni in gare nazionali....oltre ai sopraccitati principianti eterni...quindi vedo tutto dallo spillo all'elefante...
Guarda nel mio spot di riferimento ci esco io e un altro che dopo un anno vedo che va in foil.
Questo è quello che riesco a fare,anche perché non ho mai portato niente che vada a vento.
Poi del quarto classificato nelle gare nazionali,gli auguro di arrivare primo. Anche io arrivavo in finale agli italiani assoluti di nuoto,gareggiavo anche fuori italia…purtroppo a questo sport non sono a quel livello 😂😂😂
Comunque secondo me a breve ci riesco…adesso sto in piedi dislocando,come dicevi te devo fare tanta pratica nelle manovre in questa condizione.
Rispondi